IT Login
IT

“New York, New York” : una splendida luna di miele nella Grande Mela

Gli Stati Uniti sono la terra delle opportunità e New York è il suo centro nevralgico, la CITTÀ per eccellenza, l’epicentro della vita sia del passato che del presente. Benché non sia la capitale del paese, la città di King Kong è il vero mito del nostro tempo, con tutto quello che l’uomo o la donna del secolo XXI possono desiderare. Un posto da film per vivere una luna di miele indimenticabile.

A New York ci sono quattro quartieri: Manhattan, Brooklyn, Queens, il Bronx e Staten IslandManhattan,  omaggiata frequentemente dal regista Woody Allen, a colori ed in bianco e nero, è il suo motore, in cui natura, cultura e scienza convivono in un meraviglioso mosaico di bellezza che rimane eternamente sveglio; grazie a questo quartiere, New York è conosciuta infatti, come “la città che non dorme mai” e con la descrizione delle sue zone più caratteristiche capirete perchè.

Foto vía Shutterstock: Matej Kastelic

Midtown

Il centro del traffico e della magia puramente newyorkese, è lo scorcio della città più conosciuto grazie al cinema. Tra il Village e Central Park,  in questa zona troviamo la maggior parte degli emblemi che la contraddistinguono, come l’Empire State Bulding, simbolo della città; c’è poi Times Square, la piazza più rumorosa e glamour del mondo e la Fifth Avenue, una delle arterie di lusso più celebri della città, circondata da caffè mitici, ristoranti raffinati ma anche dai mitici fast food americani, praticamente tutto ciò che abbiamo visto nei film con il costante andare e venire che è tipico di New York.

Foto: Alexey Malashkevich

Passeggiare per la zona promette viste verticali di grattacieli, le chiese che convivono con questa architettura metallica, e, tra le altre cose, le sedi delle grandi televisioni del paese. Affacciandosi a Central Park, Viceroy Central Park New York è un centro di lusso, con una terrazza da cui si gode una vista mozzafiato della splendida città. Prima di arrivare al celeberrimo parco che ha riempito tante pellicole del cinema e della televisione, si trova il The Warwick Hotel uno degli alloggi più celebri, grazie al contrasto tra il verde del polmone newyorkese e la meravigliosa confusione del centro. Lì si vivono avventure autentiche, con stanze di lusso e tutti i servizi per una luna di miele magica.

Foto: Viceroy Central Park New York
Foto: The Warwick Hotel

Nonostante l’immensità degli edifici, il Midtown mantiene piccoli segreti disseminati per la sua superficie: Bryant Park è un tesoro in mezzo alla selva di vetri e metallo, ideale per una pausa durante il tragitto o per godersi l’incantesimo del tramonto; molto vicino, The View è un locale perfetto per prendersi un drink e, vicino all’edificio Flatiron, un’altra icona della città in forma di ferro da stiro, il Madison Square Park è un richiamo per tutti i cittadini alla ricerca di un rapido spuntino. Ad ovest, nel quartiere di Chelsea, Dream Downtown New York è un hotel boutique con una frizzante vita notturna, ideale per vivere in maniera differente il vostro viaggio di nozze.

Foto vía Shutterstock: pisaphotography
Foto: Dream Downtown New York

Prima di entrare a Lower Manhattan, il parco The High Line è un prestigioso centro che organizza numerosi eventi per gli appassionati di meditazione e di attività a contatto con la natura. Dopo alcuni giorni frenetici, non c’è niente meglio che rilassarsi in questo parco particolare.

Lower Manhattan 

Lower Manhattan è divisa in due zone che convivono tranquillamente nonostante le abissali differenze. Nella parte nord si trovano Village, West ed East, Chinatown, Soho, Little Italy o Tribeca zone vive e caratteristiche tra le più variopinte, alcune di esse celebri per il loro carattere boemo e culturale; il World Trade Center e Wall Street invece, occupano la parte meridionale, con la loro quotidianità scandita dalla Borsa e i dirigenti che, freneticamente si muovono fra i grattacieli tipici della città.

Foto. holbox
Foto: Robert Crum

Greenwich Village, quartiere in cui fu ambientata la serie televisiva Friends, è una zona bohema ricca di caffè in cui si esibiscono monologhisti bravissimi, con piccoli teatri e file di case in stile europeo con mattoni a vista e scale in pietra ed ancora sfilze di edifici colorati su cui campeggiano le cinematografiche scale anti incendio. Qui troviamo due fra i migliori hotel di New York: il The Marlton e il Walker Hotel Greenwich Village; il primo, con le sue camere accoglienti e arredate con stile, e il secondo, hotel boutique che racchiude l’essenza del quartiere, provocano emozioni uniche per ogni tipologia di coppia grazie alla loro vicinanza con Washington Square Park. Greenwich Village si trova inoltre il miglior bar jazz della città, il Blue Note Jazz Club per i nottambuli con il pallino della bella musica.

Foto: Robert Crum
Foto: The Marlton
Foto: The Marlton

Un po’ più a sud, a Tribeca, il Greenwich Hotel è uno dei migliori alberghi per i neo sposi; concepito da Ira Drukier e Robert de Niro, nessuno potrebbe resistere alle sue 13 suite. Anche lo Smyth Hotel è un’altro splendido hotel nel cuore di Tribeca che offre alle coppie appena sposate lussuose stanze in cui riposarsi dopo le lunghe passeggiate in giro per la città.

Soho è la culla dei hipsters americani: caffetterie di design, gallerie di arte e librerie vintage; le passeggiate per il quartiere sono deliziose e nutritive per il corpo e l’anima: il The Crosby si ubica in questa zona come uno degli  hotel di riferimento. Nello stesso modo, dall’altra parte dell’isola, The Bowery Hotel è il gioiello dell’East Village, grazie all’ esperienza del personale e alla tradizione che si tramanda da generazioni.

Foto: Smyth Hotel
Foto: The Crosby

Al sud di Manhattan si trova il ponte di Brooklyn: attraversandolo si giunge al caratteristico quartiere ebraico che ha dato i natali al regista Woody Allen; i tramonti visti da questa parte della città sono di una bellezza cinematografica ed aggiungono valore al già magnifico skyline di Manhattan.

Foto: Victor Moussa

Upper East Side e Upper West Side

I quartieri più esclusivi di New York, si sviluppano intorno a Central Park; qui, dove si danno appuntamento le persone più ricche della città, troviamo il Museo di Arte Metropolitana (Met), uno dei musei più importanti del mondo. Il The Pierre è l’hotel di riferimento di questa zona: situato a sud est del parco, una delle sue entrate si trova sulla Fifth Avenue molto vicino alla lussuosa Madison Avenue.

Foto: The Pierre

L’Upper West Side deve parte della sua magia all’arte e alla cultura; in questa zona troviamo centri importanti come il Lincoln Center for the Performing Arts, uno degli spazi per arti sceniche più importanti del pianeta, al quale si può arrivare passeggiando per Central Park ed il Museo di Storia Naturale, ambientazione di numerosi film di avventura. Altro edificio d’interesse è il Dakota dove John Lennon visse e fu assassinato proprio davanti al portone d’ingresso: per questo poco distante si trova il monumento ai Beatles.

Foto: Mike Liu

New York è una città unica e Manhattan ne è il cuore pulsante, per questo organizzare una luna di miele che vi permatta di viverne tutti gli aspetti è la scelta perfetta se volete che il vostro viaggio sia indimenticabile. New York ti rapisce proprio come Frank Sinatra cantava nel suo capolavoro… New York, New York.

Fotos vía Shutterstock: New York City, Times Square di notteBryant ParkEdifici SohoEdificio rosso e giallo, Old Greenwich Villageponte di Brooklyn e Lincoln Center – New York.
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni