IT Login
IT

Una luna di miele tra gli alberi: pronti ad una honeymoon into the wild?

Il Queensland è una regione di grande bellezza. Qui si trovano due meraviglie della natura, entrambe Patrimonio Mondiale dell’Umanità: la Great Barrier Reef, la barriera corallina più grande al mondo e, appena di fronte, la Daintree Forest, la foresta pluviale più vasta e più antica sulla terra.

Foto via Alessandra Alessio

Scegliere l’Australia per la vostra luna di miele significa assicurarsi incontri ravvicinati con animali unici a questo continente, quali i canguri e i koala in primis, ma anche l’emu, l’echidna o il wombat.

Foto via Alessandra Alessio

Un luogo che aiuta ad avere questo emozionante contatto è certamente lo Zoo di Cairns e il parco Hartley’s Crocodile Farm, famoso per le crociere nella laguna per avvistare i coccodrilli.

Foto via Alessandra Alessio

Gli amanti degli animali potranno persino organizzare un vero e proprio matrimonio australiano, nella cappella dello Zoo, in mezzo a rigogliosa vegetazione e fauna locale.

Foto via Alessandra Alessio

Un’ottima soluzione per scoprire questa regione è in auto, per godere di piena autonomia e creare l’itinerario desiderato.

Poco a nord di Cairns sorgono le graziose cittadine costiere di Palm Cove e Port Douglas. Palm Cove e’ il luogo scelto da molte coppie che vogliono celebrare all’ombra delle palme il loro sfarzoso matrimonio sulla spiaggia.

Foto via Alessandra Alessio

Per un’esperienza autentica, da non perdere il Thala Beach Lodge, un vero e proprio eco resort che sorge a 16 km a sud di Port Douglas, sulla magnifica spiaggia di Oak.

Foto via Alessandra Alessio

I bungalow sono costruiti su alti pali di legno, come delle palafitte, e sono dotati  di aria condizionata e ventilatori a soffitto, bagni con doccia e vasca separate. Tutti con veranda privata e grandi vetrate che permettono agli ospiti di godere l’ambiente tropicale in tutta comodità. La colazione e’ servita in un’ ampia sala aperta, con vista sul Mar dei Coralli.

Foto via Alessandra Alessio

Escursioni e crociere partono giornalmente sia da Cairns che Palm Cove e Port Douglas per visitare la grande barriera corallina.

Da non perdere la romanticissima gita in barca a vela della compagnia Sailaway. La destinazione di questa crociera e’ Low Isles, dove è prevista la sosta snorkelling con le tartarughe marine, la tappa abbronzatura sulla minuscola isola di Coral Cay, e per finire l’aperitivo in barca, al calare del sole.

Foto via Alessandra Alessio

Ancora più a nord, si trovano le candide spiagge del parco nazionale Cape Tribulation. Il Tony’s Tropical Tour permette di scoprirle e spingersi fino alle cascate di Bloomfield, in compagnia di una simpatica guida locale.

Foto via Alessandra Alessio

Mossman Gorge Center è l’ideale per entrare dentro Daintree, la Foresta tropicale umida più vecchia del mondo. Le guide aborigene locali fanno la consueta cerimonia del fumo per tenere lontani serpenti e coccodrilli. Per gli aborigeni la foresta è una sorta di farmacia, le foglie, i fiori e la stessa corteccia delle piante sono abitualmente usate per curare le malattie, ancora oggi.

Foto via Alessandra Alessio
Foto via Alessandra Alessio

E per concludere, non si può tralasciare una notte trascorsa alla Daintree Wilderness Lodge su bellissime casette sugli alberi, incastonate nella foresta tropicale, nell’incanto di un ambiente ricco di natura, luce e suggestione.

Guest blogger:

Alessandra Alessio

Sposa Zankyou appassionata di viaggi

Vuoi collaborare con Zankyou? Contattaci
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni