#Writemywedding: il Lago di Garda, un motoscafo, le wedding bloggers e una passione

#Writemywedding: il Lago di Garda, un motoscafo, le wedding bloggers e una passione

Write my Wedding: cronaca di un fine settimana sul Lago di Garda incentrato sul wedding blogging, e difficile da dimenticare!

  • Attualità
SalvareFoto via La petite coco
Foto via La petite coco

Memento audere semper è l’imperativo che troneggia all’entrata del Vittoriale, la celebre casa-museo di Gabriele D’Annunzio. E Write my wedding, l’iniziativa organizzata dalla Wedding planner Valeria de La petite coco, con il poeta non ha condiviso semplicemente la zona geografica offerta dalla cornice del Lago di Garda, ma molto, molto di più. Di ritorno da questo strepitoso weekend vissuto alla scoperta degli angoli più belli di ben tre province tra Brescia, Mantova e Verona, l’idea di aver partecipato ad un evento dedicato al matrimonio non rappresenta che un aspetto di quella che è stata un’esperienza in realtà molto più profonda.

Il primo press educational dedicato a blogger e giornaliste del settore wedding a cui ho avuto l’onore di partecipare come vi anticipavo qui, è stata in realtà una vera sfida animata da professionisti innamorati della propria terra e della propria professione. Fornitori che vogliono offrire il meglio a coppie di futuri sposi, facendo leva sul patrimonio artistico e culturale di una terra ricca di scorci, storia, sapori e colori. Una cornice da favola scelta ogni anno dai propri compatrioti, ma anche da tantissime neo-coppie straniere, amanti del nostro Belpaese. Il weekend trascorso tra Lazise, Sirmione, Monzambano, Desenzano e Lonato è stata una ventata di aria fresca, dove qualità e competenza, ma soprattutto entusiasmo, voglia di fare e sorrisi ci hanno accompagnato costantemente.

SalvareHey, oh... let's go!
Hey, oh... let's go!

Durante il tour, con macchina fotografica al collo e taccuino alla mano, abbiamo scoperto location diverse, che offrono una gamma di soluzioni personalizzabili in base a budget ed esigenze di ogni coppia, facendo però leva su denominatori comuni, quali in primis il desiderio di potenziare al meglio le ricchezze del territorio.

SalvareDogana Veneta di LaziseScopri di più su “Dogana Veneta di Lazise”
Dogana Veneta di Lazise

Penso alla storia di cui è impregnata la Dogana Veneta, suggestiva fortezza del 1300 che celebra oltre 150 eventi all’anno nei suoi 800 mq a pochissimi passi dal lago, come ci raccontano Stefano e Sabrina, che gestiscono anche la Villa Cariola e la Villa Pellegrini Cipolla di Caston Veronese.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

SalvareDogana Veneta di LaziseScopri di più su “Dogana Veneta di Lazise”
Dogana Veneta di Lazise
SalvareDogana Veneta di LaziseScopri di più su “Dogana Veneta di Lazise”
Annotare o taggare? Questo è il dilemma!
SalvareDogana Veneta di LaziseScopri di più su “Dogana Veneta di Lazise”
Qui ci viziano (e sono solo le 11 del mattino!)
SalvareDogana Veneta di LaziseScopri di più su “Dogana Veneta di Lazise”
La parola a Sabrina e Stefano
SalvareDogana Veneta di LaziseScopri di più su “Dogana Veneta di Lazise”
Allestimenti ad hoc per il matrimonio che si sarebbe celebrato da lì a poche ore

Penso all’eleganza dell’esclusiva Villa liberty Conti Cipolla, dove i proprietari (nonché neosposi) Silvia e Lorenzo ci accolgono tra invenzioni gourmet che compongono il buffet all’aperto – degni di menzione i lecca-lecca in formaggio grana e pistacchi… – ed i racconti di famiglia (e di fantasmi!).

SalvareRistorante Villa Conti CipollaScopri di più su “Ristorante Villa Conti Cipolla”
Un aperitivo a buffet da acquolina
SalvareRistorante Villa Conti CipollaScopri di più su “Ristorante Villa Conti Cipolla”
Scrivere, fotografare, degustare... mica facile la vita della wedding blogger! (Foto via La petite cocò)

Penso alla creatività di Erica, web e graphic designer di Black Beans, e all’estro di Fabio dell’Atelier Floreale Nibel, che ci ha accolto tutte quante facendoci trovare in camera una deliziosa composizione floreale: entrambi ci hanno raggiunto per il sontuoso pasto consumato presso la sala del camino della Villa, con tanto di finalone con torta nuziale realizzata davanti ai nostri occhi.

SalvareRistorante Villa Conti CipollaScopri di più su “Ristorante Villa Conti Cipolla”
Lunch time!
SalvareRistorante Villa Conti CipollaScopri di più su “Ristorante Villa Conti Cipolla”
Dettagli sfiziosi (per occhi e palato!)
SalvareRistorante Villa Conti CipollaScopri di più su “Ristorante Villa Conti Cipolla”
Diciamo pure che il risotto di asparagi e gin è stato di mio gradimento...
SalvareUn allegro candy-barScopri di più su “Un allegro candy-bar”
Un allegro candy-bar

Chi di noi si sarebbe mai immaginata che dai fasti ottocenteschi ci saremmo ritrovate a passeggiare tra i vigneti chilometrici in cui è immerso il Podere Selva Capuzza? Ce ne parla con  orgoglio Luca, vero #winelover – come recita la sua t-shirt con tanto di hashtag – mentre passeggiamo tra l’antica stalla e la sala del pozzo, fino a raggiungere gli 11 appartamenti adiacenti alla chiesa preromantica di San Donino.

SalvarePodere Selva CapuzzaScopri di più su “Podere Selva Capuzza”
Luca, un vero wine lover
SalvarePodere Selva CapuzzaScopri di più su “Podere Selva Capuzza”
I vigneti in cui è immerso il podere
SalvarePodere Selva CapuzzaScopri di più su “Podere Selva Capuzza”
Ambienti impregnati di storia
SalvarePodere Selva CapuzzaScopri di più su “Podere Selva Capuzza”
Autentici attrezzi del mestiere appesi alle pareti
SalvarePodere Selva CapuzzaScopri di più su “Podere Selva Capuzza”
La cappella preromanica immortalata dall'obbiettivo di Devid Rotasperti

Il tour si conclude con la visita presso la Rocca, un’esclusivissima fortezza quattrocentesca che domina dall’alto la cittadina di Lonato, offrendoci una panoramica mozzafiato tra i colori del tramonto, la cinta murata, l’ampio parco e gli sfiziosi finger food offerti dall’Armony banqueting e catering. Roberta, responsabile della Fondazione Ugo da Como, ci conduce attraverso gli scorci più suggestivi di questo complesso monumentale, in cui vengono organizzati ogni anni matrimoni davvero esclusivi. 

SalvareLa vista su Lonato dall'esclusiva Rocca scaligera
La vista su Lonato dall'esclusiva Rocca scaligera
SalvareUna location perfetta per una cerimonia all'aperto
Una location perfetta per una cerimonia all'aperto
SalvareRoberta, la responsabile della Fondazione Ugo da Como
Roberta, la responsabile della Fondazione Ugo da Como
SalvareSfiziosi allestimenti ad opera dell'atelier Nibel
Sfiziosi allestimenti ad opera dell'atelier Nibel

Noi rinasceremo.
E partiremo da qui.
Dalla Bellezza. 
Dal nostro Patrimonio Culturale.
Da un bicchiere di vino e dal buon pane – scrive la wedding reporter Heidi Busetti accompagnando  le foto scattate dal compagno di vita e lavoro Devid Rotasperti. Un inno alle bellezze del Garda e dell’Italia, in cui credere oggi con energia ed entusiasmo, per ripartire domani.

Mi tornano in mente gli occhi pieni di orgoglio del signor Sergio, un vero lupo di mare alla guida del motoscafo che ci accompagna nel tour, mentre ci mostra le Grotte di Catullo, il castello degli Scaligeri  e la fonte delle terme, tra risate e manovre spericolate.

SalvareLezioni di storia...
Lezioni di storia...
Salvare... e rituali portafortuna
... e rituali portafortuna
SalvareOh capitano, nostro capitano!
Oh capitano, nostro capitano!
SalvareRoaming in mezzo al lago, paura non ci fai!
Roaming in mezzo al lago, paura non ci fai!

‘Mi auguro soprattutto che questo fine settimana ti regali emozioni positive, belle sensazioni e ricordi intensi’ scriveva Valeria nel press kit che ci aspettava nella stanza dell’Hotel Mayer, prima di dare il via al weekend con uno sfizioso tempura party, in cui ho potuto conoscere di persona le blogger invitate: oltre ad Heidi accompagnata da Devid, c’è la giornalista di Style Francesca, che cura il blog Weforwedding, l’esperta di web marketing Rebecca di sposamocirisparmiando.com accompagnata dalla fotografa Federica Tavella, e Valeria – di Spose non convenzionali – in compagnia di Veronica di Unconventional Happening. Non avrei potuto immaginare una compagnia migliore!

SalvareIl gruppone al completo. Foto via La petite cocò
Il gruppone al completo. Foto via La petite cocò

D’obbligo i ringraziamenti più sinceri per chi ha reso possibile tutto questo: la Cartaria del Garda che ha realizzato le splendide shopper, in cui abbiamo trovato agende e penne personalizzate, ma anche un delizioso olio km-zero del Frantoio Montecroce; Matteo e Nicola di Wedding Movie, che hanno documentato l’evento con foto e video senza mai fermarsi;  gli Hotel Mayer & Splendid, il B&B Villa Lilla e l’Hotel Porto Azzurro che ci hanno offerto un pernottamento da mille e una notte con vista lago; Consolini Boats, che ci ha offerto splendidi tour a bordo di meravigliosi motoscafi. 

Ma soprattutto, grazie, grazie, grazie di cuore a Valeria per averci reso partecipi di un’idea davvero speciale, e di un fine settimana indimenticabile!

[Ecco tutte le foto qui]

E se l’idea vi tenta, non perdetevi la nostra selezione delle 10 location per matrimoni piu belle del lago di Garda!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Dogana Veneta Ville per matrimoni
Villa Cariola Ville per matrimoni
Valeria Ferrari Wedding planner
Podere Selva Capuzza Agriturismi per matrimoni
Villa Pellegrini Cipolla Ville per matrimoni
Devid Rotasperti Photographer Fotografia e video
Federica Tavella Fotografa Fotografia e video