Wedding Stationary: cos'è e perché è indispensabile per il tuo matrimonio

Wedding Stationary: cos'è e perché è indispensabile per il tuo matrimonio

La Wedding Stationary è l'insieme di tutti gli elementi cartacei che caratterizzeranno il tuo matrimonio. Ecco come scegliere quella perfetta!

  • Partecipazioni e cartoleria
  • Sposi

In pochi lo sanno, ma “stationary” in inglese vuol dire “cartoleria” e per questo è stato scelto come termine per definire tutti gli elementi in carta che caratterizzano un matrimonio. L’importanza di questi dettagli è indiscutibile perché servono soprattutto per “comunicare” con gli invitati, che si tratti delle partecipazioni o del biglietto di ringraziamento. Lo sa bene Simona Parisi di Brillant Wedding che, lavorando soprattutto con sposi stranieri che non possono essere fisicamente presenti ad ogni fase dell’organizzazione, da anni si occupa di ogni singolo dettaglio della pianificazione di eventi unici!

SalvareSimona Parisi- Brilliant WeddingRichiedi informazioni gratuitamente
Simona Parisi- Brilliant Wedding

Gli elementi che compongono una tipica Wedding Stationary sono: le partecipazioni, il libretto per la cerimonia,  il seating plan, il menù, i tag delle bomboniete e i biglietti di ringraziamento. Queste ovviamente devono essere scelte con cura, in base allo stile che volete dare all’evento: quello che ci raccomanda Simona di Brilliant Wedding è di rimanere sempre sulla stessa linea, di modo che lo stile dell’intero evento sia armonioso e coerente.

SalvareSimona Parisi- Brilliant Wedding
Simona Parisi- Brilliant Wedding
SalvareSimona Parisi- Brilliant WeddingRichiedi informazioni gratuitamente
Simona Parisi- Brilliant Wedding

Per trovare un motivo comune, prima di tutto dovete scegliere il linguaggio e la grafica, prestando particolare attenzione alla palette di colori: questa dovrebbe essere la stessa combinazione di colori che adotterete per il resto delle decorazioni, soprattutto per le partecipazioni; queste infatti sono il biglietto da visita del vostro matrimonio e, per questo, devono anticipare anche solo velatamente quale sarà lo stile dell’evento.

SalvareSimona Parisi- Brilliant WeddingRichiedi informazioni gratuitamente
Simona Parisi- Brilliant Wedding

Come ci insegna Simona Parisi di Brilliant Wedding, in passato le partecipazioni erano molto più semplici, formali, scritte spesso a mano dagli sposi stessi, a discapito della fantasia e dell’oraginalità. Oggi, per fortuna, grazie alla tecnologia è possibile personalizzare al massimo la Wedding Stationary: a partire dal tipo di carta, di cui ne esistono numerose qualità, fino alla grafica per cui si può dare libero sfogo alla fantasia.

SalvareSimona Parisi- Brilliant WeddingRichiedi informazioni gratuitamente
Simona Parisi- Brilliant Wedding

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Rivolgervi ad un grafico esperto vi darà la possibilità di personalizzare al massimo la Wedding Stationary, creando un logo o un’illustrazione che vi rappresenti da riproporre poi in tutti gli elementi cartacei dell’evento. Come consiglia Simona di Brillant Wedding oltre agli elementi base della Wdding Stationary, potete creare altri piccoli dettagli di supporto come le scatoline per le bomboniere abbinate al resto o degli utili cartelli che indichino i vari spazi (come la toilette o l’angolo del free bar) per agevolare lo svolgimento della giornata.

SalvareSimona Parisi- Brilliant WeddingRichiedi informazioni gratuitamente
Simona Parisi- Brilliant Wedding

Grazie ai preziosi consigli di Simona Parisi di Brilliant Wedding, non vi rimane che iniziare a progettare la Wedding Stationary per il vostro matrimonio, a patto che non dimentichiate l’unica regola: armonia e coerenza.