Un viaggio di nozze in compagnia dei koala: ma quanto ci piace l'idea?

Una delle strade più belle al mondo, la Great Ocean Road si estende per oltre 200 chilometri lungo ripide scogliere mozzafiato battute dall’Oceano Antartico. Nata come piano per creare lavoro per i soldati di ritorno dalla Prima Guerra Mondiale, quest’immensa opera d’ingegneria è Patrimonio dell’Umanità. Partendo da Melbourne, meglio noleggiare un’auto, per esplorare questo angolo di continente in tutta tranquillità.

Foto via Alessandra Alessio
Foto via Alessandra Alessio
  • Primo giorno: Melbourne-Forrest

Bells Beach, nei pressi di Torquay, una spiaggia celebre in tutto il mondo per i campionati mondiali di surf della Rip Curl! A 15 minuti di auto, si trova Anglesea, famosa per il suo golf club dove si gioca a golf accanto ai canguri che brucano l’erba. Altre cittadine degne di nota sono Lorne e Apollo Bay.

Foto via Alessandra Alessio
Foto via Alessandra Alessio

E nella luce del tramonto, il lago Elizabeth, nei pressi di Forrest, diventa magico e si popola di platypus. La guida locale del lago, Bruce, effettua delle suggestive escursioni in canoa per avvistare questi simpatici animali tipicamente australiani, anche detti ornitorinchi.

Foto via Alessandra Alessio
Foto via Alessandra Alessio

Per la sera, la Forrest Guest House gestita da Emma e Pete offre un’ospitalità casalinga, oltre ad un menu ricercato, che varia ogni giorno e include sempre prelibatezze di stagione.

Foto via Alessandra Alessio
Foto via Alessandra Alessio
  • Secondo giorno: Forrest – Port Fairy

Il Parco nazionale di Great Otway è una delle foreste pluviali più isolate e affascinanti dello stato di Victoria. Esplorandolo, si respira il profumo degli alberi della gomma (eucalipti) e sono molto probabili incontri ravvicinati con i teneri koala.

Foto via Alessandra Alessio
Foto via Alessandra Alessio

All’interno del parco, si trova Cape Otway Light Station, il faro più antico della costa australiana, dove si può trascorrere la notte nel cottage restaurato del guardiano.

Foto via Alessandra Alessio
Foto via Alessandra Alessio

Sulla Great Ocean Road, ci si sente lontani dalla civiltà e la natura mette in scena uno spettacolo diverso a ogni curva, tra sabbiose spiagge deserte, fitte foreste e alcune delle scogliere più alte dell’Australia lungo i 91 km della passeggiata Great Ocean Walk.

Foto via Alessandra Alessio
Foto via Alessandra Alessio

Tra le attrazioni più famose figurano i Dodici Apostoli nel Port Campbell National Park. Queste formazioni sono il risultato della costante erosione delle scogliere di pietra calcarea iniziata 10-20 milioni di anni fa.

Foto via Alessandra Alessio
Foto via Alessandra Alessio

Per la seconda sera, è consigliato il pernottamento nella confortevole Merrijig Inn, la locanda più vecchia dello stato di Victoria, situata nel pittoresco villaggio di pescatori di Port Fairy.

Foto via Alessandra Alessio
Foto via Alessandra Alessio
  • Ultimo giorno: Port Fairy – Melbourne

Da non perdere la Tower Hill State Game Reserve, ovvero un magnifico paradiso naturale popolato da koala, emù, canguri e numerose specie di uccelli acquatici in libertà.

Foto via Alessandra Alessio
Foto via Alessandra Alessio

E sulla via del ritorno, perché non sostare a Geelong, nel piccolo ristorante Tulip, accogliente e raffinato, per degli ottimi piatti di cucina australiana.

Foto via Alessandra Alessio
Foto via Alessandra Alessio

…E con una velata malinconia, tornerete poi a Melbourne, cittadina un po’ meno isolata dei paesi della Great Ocean Road, ma pur sempre bellissima.

Guest blogger:

Alessandra Alessio

Futura sposa Zankyou, appassionata di viaggi

Vuoi collaborare con Zankyou? Contattaci

Se vi è piaciuto questo post, nonperdetevi la nostra TOP10 per la luna di miele 2015: e non dimenticate che nella nostra Directory, esperti di viaggi di nozze del calibro di I Viaggi del Turchese, MSC Crociere ed Evaneos vi aspettano per un preventivo senza impegno!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

Come organizzare il viaggio di nozze dei tuoi sogni... senza ipotecare casa
Come organizzare il viaggio di nozze dei tuoi sogni... senza ipotecare casa
Immagina la luna di miele dei tuoi sogni. Adesso immagina che te la possa permettere... senza chiedere un prestito. Una chiacchierata con un esperto del settore: Travel Design.
Foto: Mark Brooke Photography & Mathieu Photo
Un real wedding spettacolare, in compagnia della regina degli abissi
Attraverso il real wedding che vi presentiamo oggi, vi faremo conoscere la favola del matrimonio di Staci e Leo, ispiratisi ad una delle più celebri favole del mondo: quella della Sirenetta!
Foto Arte Nina Kalinovà
La lista dei SÌ e dei NO nell'era digitale dei matrimoni: 20 regole da seguire alla lettera
I grandi vantaggi e le comodità della rete comportano purtroppo alcuni inconvenienti; è sempre meglio tenere presente una serie di regole del galateo 'social' per gestire il matrimonio e i preparativi on line. Prendi nota delle 20 cose da fare (e da non fare) nell'era digitale dei matrimoni!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni