Un nuovo trend: il Wedding candy buffet

Foto via Little Big Company
Foto via Little Big Company

Anche qui da noi sono ormai tante le coppie di futuri sposi che vorrebbero un Wedding Candy Buffet per aggiungere un tocco fiabesco, romantico e vintage al loro matrimonio.
Un angolo fatato che vi porterà nel regno delle delizie con tante caramelle dai colori e dalle forme più diverse, un angolo dove la fantasia supera la realtà, dove la magia dolce incanterà adulti e piccini, dove anche il matrimonio più classico verrà dolcemente e morbidamente addolcito. 
Utilizzate gli antichi vasi trasparenti porta caramelle di fogge diverse ma di ampia apertura: alti, bassi, tondi, ovali, aperti, chiusi, e riempiteli di cuori di marshmallow soffici come una nuvola e dai tenui colori, di gelatine trasparenti e cristalline, di confetti dai gusti stravaganti e originali, di profumate violette candite, di bastoncini di zucchero colorati, di liquirizie ripiene, di simpatiche caramelle che d’altri tempi, quelle che ci regalavano i nostri nonni e magari anche piccole wedding cakes da gustare in un solo boccone. Scegliete inoltre pops e lecca-lecca simpatici e divertenti con cui riempire calici e coppe.

E poi ricordatevi di mettere qua e là dei sacchettini bianchi con stampati i vostri nomi o una frase simpatica, affinché i vostri ospiti possano riempirli di dolcetti proprio come si faceva nei giorni di festa quando si era piccini.
In un Wedding Candy Buffet l’impatto visivo sarà quello che rapirà i vostri ospiti, facendoli tornare felicemente bambini con una punta di nostalgia e romanticismo che non guasta mai.
Il Wedding Candy Buffet con i suoi spettacolari cromatismi e la sua stravagante eleganza non è solo un angolo di golosità, ma, se fatto ad arte, contribuirà a rendere più bella e affascinante la location scelta.
Il consiglio è quello di scegliere i colori delle caramelle che meglio si abbinino ai colori scelti per le vostre nozze, integrandosi, inoltre, con tutte le altre decorazioni scelte per gli addobbi e gli allestimenti. Un’idea in più: potete addirittura sostituire i centrotavola floreali con simpatici centrotavola creati con marshmellow e gelatine magari da spiluccare in attesa del taglio della torta.
In un Wedding Candy Buffet bisogna essere più creativi che mai, bisogna tornare “bambini” e lasciare alla fantasia la libertà di correre, creare, comporre, accostare, assaggiare, annusare e stupirsi come solo un bimbo saprebbe fare.



Guest blogger: Laura di The Wedding Italia

Anche tu lavori nel wedding e vuoi scrivere per Zankyou? Contattaci

 

Più informazioni circa

Lascia un commento

Per il tuo banchetto nuziale, scegli lo sweet catering: una gioia per occhi e palato
Per il tuo banchetto nuziale, scegli lo sweet catering: una gioia per occhi e palato
Preziosi consigli per allestire il vostro Sweet Catering. Il cuore dei golosi non sarà mai accontentato più di così...
Catering per matrimoni 2015: sei più da candy bar o da foodtruck?
Catering per matrimoni 2015: sei più da candy bar o da foodtruck?
Scelta la data, trovato l'abito perfetto e la sala ricevimenti, si profila all'orizzonte il problema menù. Il rinfr...
Corbin Gurkin
Ecco tutte le caratteristiche del perfetto buffet di nozze 2017: da acquolina in bocca!
Conoscete le ultime tendenze in fatto di ricevimenti? Food station, street foods e candy bar. Cosa aspettate, i mod
I bambini portano gioia. Foto: Paula Luna via stylemepretty.com
Mini buffet per bambini: qualche idea da copiare!
La presenza dei bambini al matrimonio è una gioiosa difficoltà da gestire per gli sposi: molti invitati hanno uno, due, tre figli e il ricevimento può diventare un asilo se non si pensa a "misura di bambini". Sono teneri e dolci, la loro presenza è speciale, ma hanno delle esigenze a cui si deve pensare per non far diventare la vostra festa una giornata di urla e pianti.
Foto by Stephanie & Keara via Pinterest
Viaggio o turismo? Ecco un nuovo trend per lune di miele low cost e 100% local
Freschi di vacanze, proviamo a soffermarci e riflettere: come vi definireste tra Turista o Viaggiatore? I due termini, sono solo in apparenza sinonimi, dato che delineano in realtà due atteggiamenti e due modi di viaggiare completamente agli antipodi. L'annosa questione ha più volte scomodato i travel blogger più in voga, ma la definizione che preferisco rimane quella di Craig Heimburger di TravelVice, che sentenzia: "I turisti si aspettano di trovare la carta igienica – i viaggiatori se la portano da casa".

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni