Pubblicità

Un matrimonio in bianco

Il bianco é tradizionalmente legato al vestito da sposa anche se non é sempre stato cosí. Per le decorazioni delle nozze, scegliere un solo colore puó sembrare semplice, peró originale allo stesso tempo. E se questo colore é il bianco, l'effetto che si puó ottenere puó essere tradizionale o contemporaneo ma mai monotono. Dipendendo dagli accessori, dominerá un'atmosfera piú romantica o piú stravagante.

  • Abiti da sposa

SalvareVestito da posa con bouquet bianco
Vestito da sposa con bouquet bianco
Pubblicità

Il bianco é uno dei colori che dona purezza e luminositá, non a caso é la somma di tutti i colori. É tradizionalmente associato al matrimonio, perché é il colore che veste la sposa. Tuttavia non sempre é stato cosí.
Fu la Regina Vittoria che, sposandosi nel 1840, impose la moda di sposarsi di bianco. Prima di lei, altre spose sceglievano questo colore per l’abito ma optavano anche per l’azzurro, i grigi chiari, i pastelli, i marroni, i rossi e i toni della terra, non esisteva un colore predominante. Il vestito della Regina marcó un prima e un dopo, trasformandolo nel colore ufficiale delle spose.

Per le decorazioni delle nozze, scegliere un solo colore puó sembrare semplice, peró originale allo stesso tempo. E se questo colore é il bianco, l’effetto che si puó ottenere puó essere tradizionale o contemporaneo ma mai monotono. Dipendendo dagli accessori, dominerá un’atmosfera piú romantica o piú stravagante.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Le differenze nei toni di bianco si possono combinare per ottenere una composizione interessante. Non é la stessa cosa il bianco delle calle e quello cremoso delle rose. Il vestito da sposa, i fiori, le candele, i drappi, la torta e la tavola dei dolci, tutto avrá una tonalitá distinta e insieme creeranno un’atmosfera speciale.

Alcuni specialisti sostengono che il bianco é il colore piú elegante. Per primi furono i colori, poi il beige e ora le spose tornano a chiedere il bianco. Fondamentale é accompagnarlo con molto verde in modo da creare uno stacco. I disegnatori consigliano ad esempio di combinare i fiori bianchi nelle diverse tonalitá, con tocchi di crema o beige.

I fiori che si possono utilizzare sono i lilium, le rose, i gigli, i gladioli, le gerbere completamente binche o con centro nero, ginestra e calla. Il garofano é un’altra opzione molto utilizzata. Se si cerca una decorazione piú romantica si possono utilizzare le rose di giardino piú aperte o la giunchiglia. Per qualcosa di piú moderno é meglio aggiungere la gerbera e l’anturium. I fiori bianchi si utilizzano con diverse strutture, canne, salice e paglia.

Pubblicità

Lascia un commento