Un giorno in... giuria: il contest tra Wedding Planner di That Day

Un giorno in... giuria: il contest tra Wedding Planner di That Day

Di quando fui giudice del contest creativo Fast Forward Masterclass ideato da That Day: una bellissima esperienza!

  • Eventi Zankyou
  • Originale
  • Su misura

Essere chiamata a far da giudice di un contest, qualunque sia il contest, è sempre molto emozionante, ed il senso di responsabilità dovuto alla fiducia che ripone chi fa la richiesta e il fatto di dover osservare il più clinicamente possibile il lavoro di qualcuno al punto da darne un giudizio qualitativo, ne sono senza dubbio parte. La mail di Monica Ferraris, della vulcanica agenzia creativa That Day, esordiva così: “Vorrei che mi aiutaste a valutare i loro lavori ed eleggere una vincitrice, valutando la qualità dell’idea, del materiale fotografico e degli allestimenti, ma anche lo sforzo di ricercare/cavalcare la propria onlyness”. Una mail che aveva come referenti tre donne: Elena Saia, blogger di Wedding Wonderland, Carla Penoncelli, fotografa torinese e una certa Simona Spinola di vostra conoscenza…

SalvarePhotographer Vanessa Illi - FFSS di Francesca Bontempi
Photographer Vanessa Illi – FFSS di Francesca Bontempi

L’oggetto del contest riguardava la prima edizione ufficiale della FAST FORWARD MASTERCLASS, un percorso di formazione interamente online, svoltosi tra gennaio e aprile, diviso in due macro sezioni -‘run the biz’, ‘vendors experience’ – e rivolto a tutti quei wedding planner che hanno un duplice obiettivo: implementare la propria professionalità e ottimizzare il proprio lavoro. Un lavoro articolato che ha visto le partecipanti venir guidate alla ricerca di un percorso che, mostrando tutta una serie di aspetti della professione di wedding planner, desse anche loro la possibilità di creare una personale onlyness: unicità. Ma è stato con l’inizio della terza settimana, che hanno cominciato ad occuparsi, parallalelamente al corso, del loro FFSS Fast Forward Style Shoot, la prova finale di questo contest.

SalvarePhotagrapher Lumenphotostudio - FFSS di Antonia Luzi
Photagrapher Lumenphotostudio – FFSS di Antonia Luzi

Le tre partecipanti – Antonia Luzi, Francesca Bontempi, Elisabetta Bilei – sulle cinque iniziali, che han consegnato il lavoro entro la scadenza del 3 maggio, hanno quindi sottoposto alla giuria di cui ho fatto parte, il loro personalissimo modo di pensare all’organizzazione di un matrimonio e alla loro coppia di sposi ideale, ognuna con la creazione di uno style shoot determinato a raffigurarlo. Le tre modalità anche molto distanti tra loro, sia per concetto, sia per estetica, con cui hanno espresso il concetto di wedding planner hanno avuto parole chiave come affidabilità, sensibilità e personalizzazione. Ma è nel loro racconto che sono emersi più precisamente i modi in cui hanno raccontato tutto questo, tra eleganza e romanticismo, contrapponendo semplicità e lusso, visione e pragmatismo, e alcuni altri binomi che han destato ancor più entusiasmo in noi giudici riunite insieme con Monica alle ore 13 del 16 maggio in un luogo virtuale che ha unito Madrid, Torino e l’Oltrepò Pavese.

SalvarePhotographer Daniela Katia Lefosse - Un giorno su misura
Photographer Daniela Katia Lefosse – Un giorno su misura

Un’ora di chiacchiere e riflessioni collettive che hanno condotto a decretare vincitrice assoluta del contest Elisabetta Bilei con il suo Un giorno su misura, capace di tradurre la sua intenzione di realizzare uno style shoot “che racconti la mia capacità di tradurre la storia, le parole degli sposi, in una narrazione completa ed efficace, capace di mettere al centro l’originalità delle scelte degli sposi”. Un’ambientazione shabby chic, perfettamente coerente con l’estetica degli sposi, che mi ha principalmente stupita e convinta per l’armonia generale dell’intero lavoro.

 

Insomma Fast Forward Masterclass, oltre a farmi vestire i panni del giudice di gara, ha creato l’atmosfera giusta perché le partecipanti esprimessero la voglia di conoscersi, per dare voce a quella propria unicità necessaria per svolgere la professione di wedding planner, e il divertimento di un contest con tutte le tensioni del caso.

Perché l’emozione è parte di chi vive un matrimonio, anche per gli addetti ai lavori.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Un giorno su misura Wedding planner
That Day di Monica Ferraris Wedding planner