Tutto quello che abbiamo imparato negli anni sui matrimoni (nel bene e nel male)

Siamo il wedding magazine più letto al mondo. Più di 200 persone lavorano alacremente per rendere il progetto Zankyou una realtà mondiale. Da più di 9 anni parliamo agli sposi, di sposi, con gli sposi, per gli sposi. Ma anche con i migliori professionisti del settore e le eccellenze italiche. Il nostro è il lavoro più bello del mondo, lo sappiamo! E giorno dopo giorno abbiamo imparato tanto sui matrimoni, cambiando idea, facendo crescere il nostro bagaglio culturale, trasformando il nostro background. Queste 10 cose (nel bene e nel male) sono quelle che più ci hanno colpito e che vogliamo condividere con voi in un appuntamento davvero speciale! Per il secondo anno consecutivo saremo presenti alla fiera wedding più importante d’Italia: dal 21 al 29 ottobre veniteci a trovare a TuttoSposi di Napoli!

Foto via Shutterstock: Massimiliano Marino
Foto via Shutterstock: Massimiliano Marino

1. Apprezzare la bellezza

Non c’è alcun bisogno di essere una top model. Ogni sposa è stupenda nella sua unicità! Che una futura sposa sia curvy o con poco seno, sarà sempre e comunque l’indiscussa protagonista del suo grande giorno. E per coprire quelle piccole imperfezioni che tutti abbiamo ma soprattutto per valorizzare i tratti, l’incarnato e far fuoriscire l’anima “da ogni poro”, ognuna dovrà affidarsi ad un esperto del settore che saprà renderla speciale. Il make up per le prossime sposine è un tassello importantissimo di un puzzle chiamato matrimonio. Per le spose di Napoli un nome-una garanzia: Ciro Florio. Che ne pensate?

2. Gli invitati vanno “coccolati” 

Un matrimonio senza invitati è come un quadro a tinte spente. Gli ospiti apporteranno il giusto calore e trasformeranno il vostro matrimonio in una festa. E proprio per questo dovranno essere coccolati, non solo con bomboniere ma con dei veri e propri caudeaux che resteranno impressi per sempre nella loro memoria. Infradito, ventagli, foto ma anche marmellate, prodotti per il corpo e chi più ne ha più ne metta. E per chiudere in dolcezza il vostro big day perché non allietare i loro palati con una strepitosa confettata? Il segreto per una chiusura col botto? Ma ovviamente scegliere i Confetti Crispo, piccole delizie per occhi e palato.

3. L’abito da sposa è un’opera d’arte…

Centimetri di tessuto, pizzi e merletti infusi di un bianco etereo. È l’abito da sposa che è molto più di un semplice indumento: è un insieme valoriale, è frutto di una ricerca certosina, si carica di sentimenti e sensazioni. Ancora non avete scelto il vostro? A TuttoSposi 2017 vi innamorerete della nuova collezione di Gianni Molaro: un vero “colpo all’anima”. Se l’anno scorso ci ha trasportato a Versailles con i suoi abiti rococò… cosa avrà in serbo per noi quest’anno?

4. … e quello dello sposo non è da meno

Per molti un dettaglio che passerà inosservato perché “tutti gli sposi sono vestiti uguali”, ma non è affatto così. Scegliere l’abito da sposo ideale è altrettanto complesso come la ricerca di quello da sposa. Sartorialità, raffinatezza, materie prime uniche fanno di un abito da sposo un sogno ad occhi aperti.

5. Il sogno si trasforma in realtà grazie alla location

Cosa trasforma un matrimonio qualsiasi in una favola ad occhi aperti? Ma ovviamente la cornice che lo ospiterà! I salotti, i giardini, le decorazioni, le fontane, l’illuminazione: l’incanto della Natura che si fonde alle costruzioni dell’uomo altrettanto perfette. Conoscete Mama Casa in Campagna? Potrebbe essere l’Eden terrestre che ospiterà le vostre nozze…

6. I viaggi di nozze sono viaggi dell’anima

Che abbiate un budget ristretto o che voliate all’altro capo del mondo, la vostra luna di miele vi trasporterà in una dimensione onirica, in un vero e proprio viaggio dell’anima. Se ancora non avete scelto la vostra meta, perché non rivolgervi a professionisti del settore come I Viaggi dell’airone?

7. La wedding cake deve rispecchiare voi stessi

Il momento più dolce di un matrimonio? Ma ovviamente il taglio della torta! Sono lontani i tempi delle classiche millefoglie, oggi gli sposi cercano qualcosa che stupisca, che attragga l’attenzione e che stuzzichi il palato. Per questo la torta nuziale deve avere un’anima, un quid in più, un punctum barthesiano. Un esempio? Le piccole e grandi opere d’arte de Il Boss delle Torte Napoletano – Francesco D’Alena! Lasciatevi conquistare da piani di dolcezza e bellezza che allieteranno il vostro giorno più bello.

Il Boss delle Torta Napoletano
Il Boss delle Torta Napoletano

8. Reportage 1- Posa 0

L’idea di un book fotografico matrimoniale “posato” dove lui e lei si “attorcigliano” in posizioni stranissime accanto ad una fontana barocca, è un ricordo dei nostri amatissimi anni ’80. Oggi vince la la “naturalità“, la spontaneità, la dolcezza di una foto rubata in un istante fugace: il wedding reportage vince a mani basse. La vera mission di Luca Flagiello

9. L’originalità non ha limiti 

In tanti anni di onorata carriera noi di Zankyou abbiamo capito che in un matrimonio l’elemento principale è l’originalità. E che quest’ultima non ha limiti. E la ritroviamo in tanti aspetti di un matrimonio ma soprattutto nel bridal look: un esempio su tutti sono le magnifiche creazioni di Pinella Passaro. A breve scopriremo le novità della collezione sposa 2018 che siamo sicuri che vi appassioneranno!

10. La lista nozze non è più un tabù

Busta sì, busta no? Bonifico sì, bonifico no? Regali in negozio sì, regali in negozio no? Perché scervellarsi quando esiste da ben 8 anni la lista nozze Zankyou? È l’idea che vi “salverà” la vita: creerete un sito web gratis per le vostre nozze con annessa wishlist ed i vostri invitati comodamente da casa sceglieranno il regalo che preferiscono. Ma voi riceverete solo le somme corrispondenti all’importo del regalo, direttamente sul vostro conto. Le somme potrete spenderle in totale libertà dove-come-quando-se volete!

Tanti piccoli aspetti che ineluttabilmente si legano ad altrettanti professionisti del settore. Tutti quelli elencati nel nostro articolo li troverete alla fiera TuttoSposi di Napoli. Compresi noi di Zankyou! Davide, Federica, Martina e Claudia vi aspettano al Padiglione 3 Stand 336, dal 21 al 29 Ottobre, con tante sorprese per voi futuri sposi. Che dite, passerete a farci un saluto?

[Foto via Shutterstock: Massimiliano Marino]

 

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

Non sai da dove iniziare ad organizzare il tuo matrimonio? Ecco tutto quello che devi sapere
Non sai da dove iniziare ad organizzare il tuo matrimonio? Ecco tutto quello che devi sapere
Devi iniziare ad organizzare il tuo matrimonio? Allora questo è tutto quello che devi sapere sulla pianificazione di questo grande giorno.
Nando Spiezia Photography
Bonus matrimonio 2018: ecco tutto quello che c'è da sapere
Sai cos'è il bonus matrimonio 2018? Rispondiamo di seguito alle 3 domande che tutti si stanno facendo!
Domenica 25 febbraio Sposi in Villa, tutto per il vostro matrimonio
Domenica 25 febbraio a Villa Buttafava di Cassano Magnago: Sposi in Villa, una giornata in cui matrimonio e futuri sposi saranno i protagonisti!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni