Tutto ciò che non ti hanno mai detto sulla vita a due...

Tutto ciò che non ti hanno mai detto sulla vita a due...

L'amore è sia fortuna che un' arte: e qui ti sveliamo le tre parole che ne racchiudono un successo garantito.

  • Attualità
  • Guest-blogger
  • Coppia

Sposarsi è il regalo più bello che potrete farvi: ce l’hanno raccontato le nostre blogger qui e ne abbiamo una testimonianza continua sotto gli occhi, grazie agli splendidi Real Wedding che ogni giorno allietano la nostra rivista, con le loro inesauribili fonti di ispirazione per le future coppie. Oggi abbiamo pensato di spingerci oltre, chiedendo alla wedding planner Monica Ferraris di That Day un bilancio del suo recente decimo anniversario di matrimonio… a lei la parola!

SalvareMiriam Callegari
Miriam Callegari

Ho festeggiato a ottobre con un bellissimo wend a Venezia il mio decimo anniversario di matrimonio. I bambini dalla nonna. Per la mia generazione, fatemelo dire, è già un bel traguardo.

Prendo in prestito le parole dal capitano Corelli de Il mandolino del capitano Corelli: “…l’amore è una pazzia temporanea, erutta come un vulcano e poi si placa, e quando accade bisogna prendere una decisione: devi capire se le vostre radici si sono intrecciate al punto da rendere inconcepibile una separazione. Perchè questo è l’amore. Non è l’ardore, l’eccitazione, le imperiture promesse d’eterna passione, il desiderio di accoppiarsi in ogni minuto del giorno. Non è restare sveglia la notte a immaginare che lui baci ogni angolo del tuo corpo. No, non arrossire, ti sto dicendo qualche verità. Questo è semplicemente essere innamorati. una cosa che sa fare qualunque sciocco. L’amore è ciò che resta quando l’innamorato si è bruciato; ed è sia un’ arte sia un caso fortunato. Ci sono radici che si protendono sottoterra l’una verso l’altra e quando i bei fiori cadono si scopre che si è un albero solo, non due”.

SalvareUmberto GavazzaScopri di più su “Umberto Gavazza”
Umberto Gavazza

Il cuore ti fa decidere che è la persona della tua vita e la testa ti aiuta a mantenerla al tuo fianco finchè morte non ci separi. “Non solo si sposa il compagno ideale, ma si diventa il compagno ideale”. Questa è di nuovo in prestito. Forse non ve lo hanno ancora detto, ma l’amore è sia fortuna che un’arte. Non sottovalutate l’arte. Un artista coltiva la sua passione con impegno ed estro creativo.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

E forse non vi hanno ancora detto che la convivenza nel tempo vi porterà inevitabilmente a pronunciare delle frasi che contengono le parole “sempre” e “mai”. Fate un accordo prematrimoniale: eliminatele dal vostro vocabolario. Fatevi questa promessa. Ci si blocca quando stai per dire “non fai mai x” o ” ti dimentichi sempre di y”. Oppure lo dici ma già ridi. Strano e anche un po’ stupido ma fidatevi, funziona!

SalvareRoberto Candido PhotographerScopri di più su “Roberto Candido Photographer”
Roberto Candido Photographer

La terza cosa che forse non vi hanno ancora detto è questa. Quando la famiglia si allargherà, ritagliatevi degli spazi per continuare a vivere anche come coppia. La sera i bambini a nanna alle 20.30 al più tardi alle nove (dieci ore di sonno ai bambini fanno solo un gran bene). So che per chi lavora fuori casa e torna tardi può essere difficile (ho molte amiche che mi dicono “se non passo un po’ di tempo con loro la sera, quando?”) ma se non è la sera, trovate un altro spazio che meglio si addice ai vostri ritmi. Ogni tanto una cena fuori a due, o un week-end solo per voi. Il suggerimento è semplicemente quello di continuare a esistere anche come coppia.

SalvarePasquale Mestizia Videografo
Pasquale Mestizia Videografo

Chiudo con le parole del Papa, e non importa se vi sposerete in comune, perchè sono riflessioni e suggerimenti validi anche per la sposa più agnostica del mondo.
“Il matrimonio è un lavoro di tutti i giorni, un lavoro “artigianale”! L’uomo aiuta la moglie ad essere una donna migliore, e la donna aiuta il marito ad essere un uomo migliore.

Il segreto per un matrimonio di successo è racchiuso in tre parole:

Permesso: Dobbiamo saper entrare con cortesia nella vita degli altri. La cortesia preserva l’amore;

Grazie: è un sentimento importante, “un fiore che cresce in terra nobile”. E’ necessaria la nobiltà d’animo per nutrire gratitudine;

Scusa: impariamo a riconoscere i nostri errori, a chiedere scusa e a perdonare. Mai finire la giornata senza la pace!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Roberto Candido Photographer Fotografia e video
Miriam Callegari Fotografia e video
That Day di Monica Ferraris Wedding planner
Umberto Gavazza Fotografia e video