Ricami preziosi ed alta sartoria, lo stile di Jamal Taslaq diventa protagonista delle passerelle di Dubai

La nuova collezione ready-couture autunno inverno di Jamal Taslaq ha sfilato sulle prestigiose passerelle del St. Regis Hotel di Dubai, ospite d’onore della seconda edizione dell’Arab Fashion Week, insieme ai migliori designer emergenti da tutto il mondo.

Se il nostro è il periodo storico della tecnologia e dell’innovazione, la moda, che da sempre ne è lo specchio, lo racconta con poesia e bellezza. La collezione autunno inverno 2016-17 di Jamal Taslaq lo fa ispirandosi alla luce del sole: ritorna il magico bianco, impreziosito da perle e swarovski e accompagnato da pezzi monocromatici in soffice seta rosa pastello, con inserti di pelle metallizzata e ricami realizzati rigorosamente a mano su disegni esclusivi. Cady, georgettecrêpe di seta sono tagliati quasi sempre a sbieco per eliminare le cuciture e avvolgere il corpo in forme armoniose e sinuose.

Nascono così abiti che esaltano la femminilità di ogni donna rendendola eterea, raffinata ed elegante: è il frutto dell’unione sapiente di tradizioni e creatività. Jamal infatti, nato a Nablus nel 1970, ha mosso i primi passi verso la moda all’età di soli 10 anni, accompagnando la madre negli atelier alla ricerca dei tessuti e dei ricami più ricercati. Si è poi trasferito in Italia a 19 anni, per completare la sua formazione nella culla dell’alta sartoria, tra Roma e Firenze.

Già nel 1999 apre il suo atelier personale e nel 2000 inizia a sfilare per AltaRoma. In pochi anni acquisisce una clientela internazionale che va dalle star di Hollywood fino alla casa reale giordana, grazie alla raffinatezza ed originalità dei suoi capi che uniscono le due culture fondendosi in uno stile inimitabile tra la ricchezza dei ricami arabi e lo stile sartoriale dell’haute-couture italiana.

La sua partecipazione all’Arab Fashion Week sancisce un importante successo professionale: Jamal Taslaq ha ricevuto il fashion award dall’Arab Fashion Council direttamente dalla persona di Mario Boselli, orgoglioso di ogni singolo capo realizzato per la manifestazione.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Lascia un commento

Asos - Abiti da Sposa
Arriva il 'fast fashion' anche per la sposa: dalla A di Asos alla Z di Zara!
H&M, Zara, Bershka et similia...Scopri le proposte per la sposa del 'fast fashion'
Foto: Sachin & Babi
Scollatura Bardot: scopri l'ultima tendenza del bridal fashion per le spose del 2018
Brigitte Bardot fu la prima ad indossarla negli anni '60 e da allora ha portato il suo nome: scopri la scollatura Bardot, ultima tendenza per le spose del 2018!
Antonella Rossi
Ecco le caratteristiche del perfetto abito da sposa 2018
Il 2018 è appena iniziato ma le tendenze del bridal fashion sono già ben chiare: prendete carta e penna, ecco le caratteristiche dell'abito da sposa perfetto!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni