Quattro chiacchiere con Divage sul make up da sposa, tra trend, errori e cadute di stile

Uno dei ricordi che porterò sempre con me dello scorso Wedding Breakfast – Christmas Edition? Indubbiamente la voglia di condividere saperi, opinioni ed esperienze da parte di tutti i presenti; la sinergia che si respirava quel 22 novembre nel ristorante Imperialino del Grand Hotel Imperiale Resort&SPA affacciato sul Lago di Como, è stato il vero fil rouge che ha avvicinato tanto i grandi nomi di fama internazionale presenti in sala quali Peter Langner,  Alessandra Rinaudo o lo staff di Elle Spose, come le giovani ma già affermate promesse del panorama wedding. Tra i partner che ci hanno permesso di vivere una mattinata unica, un ringraziamento speciale va allo staff di Divage, un marchio di fashion make up, che mixa la qualità el Made in Italy ad un prezzo accessibile.

Divage
I bellissimi omaggi preparati da Divage per gli invitati del nostro Wedding Breakfast natalizio – Foto: Ordine della Giarrettiera

Durante la mattinata, la make up artist Margherita Bordo ci ha offerto una dimostrazione indiretta di trucco per la sposa, proponendoci un esempio perfetto di trucco acqua e sapone, con qualche piccolo accorgimento in grado di valorizzare la fisionomia di ciascuna. “Con alcune spose bisogna assolutamente osare per mettere in risalto i punti forti e minimizzare eventuali difetti”, spiega Margherita mentre trucca la modella Grazia, come se  fosse una futura sposa. Quali sono i trend piu gettonati per la prossima stagione? Margherita non ha dubbi: “in ambito di make up da sposa i trend più gettonati sono quelli del rossetto con incarnato rosa per il sì ed il cambio look per la serata, in cui si possono osare colori come il rosso e la matita nera. In fatto di capelli abbiamo sempre più trecce e acconciature semilaterali”. Avete già visto le acconciature da sposa più belle per il 2017 in questa nostra photogallery?

Margherita Calati Photographer
Margherita Calati Photographer – Modella: Claudia Noghera – Gioielli: Lou Lou Creative Lab – Abito: Liù Atelier di Zaira Curti – Location: Officine Biancospino

Durante la tavola rotonda che ha movimentato il nostro wedding breakfast natalizio, tra i vari spunti sollevati con i presenti in sala, abbiamo parlato anche degli errori più comuni che commettono le spose; in termini di organizzazion, noi della Redazione avevamo individuato questi, ma riguardo al make up secondo l’esperienza di Margherita di Divage le cadute di stile più diffuse tra le spose sono riconducibili alla volontà di strafare, con il rischio di stravolgere i propri tratti, quando invece vivere una giornata che vi rispecchi sotto tutti i punti di vista è un obbligo che ogni sposa ha nei propri confronti, oltre che una delle aspettative che tutti gli invitati hanno, come abbiamo visto insieme qui. “Alla sposa è sempre preferibile di dare un tocco pulito e fresco e talvolta le lampade danno un effetto contrario”; occhio quindi ai trattamenti pre-nuziali che avete in programma in vista del Big Day.

Concludiamo la chiacchierata con lo staff di Divage parlando dei social, verso i quali i fornitori del settore noze hanno spesso un complicato rapporto di odi-et-amo: Pinterest&Co sono fonte di ispirazione per il lavoro di un make up artist? “I social network sono grande fonte d’ispirazione per chi lavora con l’immagine – ci conferma questo brand, ispirato ad una donna dinamica e trendy. Ovviamente – precisano – il grande compito per chi si occupa di make up è quello di mediare tra quello che le immagini ci propongono e la realtà, in modo da dare dei consigli mirati e personalizzati”. E questa preziosa considerazione è indubbiamente da aggiungere al nostro decalogo su come utilizzare i social durante l’organizzazione di un matrimonio.

Una chiacchierata con la make up artist Margherita Bordo
Una chiacchierata con la make up artist Margherita Bordo – Foto: Ordine della Giarrettiera

L’ampia profondità di gamma, l’attenzione al dettaglio, il look&feel, l’elevata performance dei prodotti, la scelta di punti vendita selezionati fanno di Divage un consulente di bellezza qualificato per valorizzare al massimo i propri punti di forza. E voi, avete già pensato a che professionisti del settore affiderete il vostro bridal look? Non dimenticate che grazie alla nostra directory potrete contattare senza impegno i migliori professionisti d’Italia.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

Foto via Facebook @I trentenni
Scopri la linea di make up ispirata a Polly Pocket
Chris Wiggs ha inventato Polly Pocket, trasformando un portacipria in minuscola casa delle bambole per sua figlia. Oggi la casa di make up Lime Crime lancia la linea di trucchi Polly Candy!
Beyouty
Trucco con aerografo per la sposa: scopri le caratteristiche dell'airbrush
Ecco l'ultima tendenza in fatto di make up per la sposa: arriva il trucco con l'aerografo! Scopriamo tuttele caratteristiche dell'airbrush
Elia Vaccaro
Scegli il make up per la sposa in base al tuo segno zodiacale
Il make up deve esaltare la bellezza naturale della donna, mai nasconderla o mascherarla e per scegliere quello migliore è meglio leggere l'oroscopo!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni