Può un esperimento scientifico stabilire se siamo innamorati?

Come facciamo a sapere se siamo pronti per il matrimonio? Una domanda dalla difficile risposta, ma secondo gli psicologi, l’amore è un stato motivazionale associato al desiderio di instaurare o mantenere una relazione stretta con una persona specifica. 

L’antico tema dell’amore romantico, è sempre presente nella poesia, nelle canzoni, nelle storie, nei miti, nelle leggende in ogni luogo ed in ogni tempo; È stato considerato l’ispirazione per alcuni cambiamenti straordinari dell’umanità, e svolge un ruolo fondamentale nella sopravvivenza della specie umana, la riproduzione, lo sviluppo e l’evoluzione. Da una prospettiva evolutiva, l’amore romantico può essere visto come un meccanismo sviluppato per scegliere il compagno che garanttisca maggiori opportunità di sopravvivenza della specie.

Nell’ultimo secolo, anche l’amore romantico si è trasformato in un tema di interesse per gli scienziati; esso infatti può alterare la cognizione ed il comportamento, o promuovere un’attenzione esclusivamente focalizzata sull’altra persona, generare euforia, desiderio, ossessione, compulsione, distorsione della realtà, dipendenza emozionale, cambiamenti di personalità: la pazzia insomma! Tutti abbiamo visto nei film romantici un ragazzo correre sulla pista di atterraggio di un aeroporto per chiedere la mano della sua ragazza. L’amore romantico è, pertanto, un sentimento complesso, che include componenti emozionali, cognitivi e comportamentali.

Negli ultimi anni, gli scienziati hanno dedicato una crescente attenzione ai substrati neurobiologici ed i processi neurologici dell’amore romantico. Nel 2000, gli studiosi Bartels e Zeki hanno pubblicato i risultati del primo test di risonanza magnetica funzionale che osservava le reazioni del cervello di una persona costretta a guardare la fotografia della persona amata; l’osservazione della foto causava un’attivazione significativa di certe regioni cerebrali, deputate alla regolazione della motivazione personale e dell’emozione, ma anche della cognizione, dell’attenzione, della memoria, delle associazioni mentali e della rappresentazione dell’Io.

Pertanto, è chiaro che l’amore sia un miscuglio complesso di componenti cognitivi, emozionali e comportamentali, ma qual è la base neurologica di ciò? Come lavora il nostro cervello quando siamo innamorati? Riuscirebbe a stabilire la scienza se siamo pronti per sposarci? Questo è quello che lo studio edito in Frontiers in Human Neuroscience, ha cercato di verificare:

Può uno scanner cerebrale scoprire se sei innamorato?

Dopo aver studiato i cervelli di 100 studenti, gli scienziati assicurano che i risultati aiuteranno a far luce sui meccanismi neuronali provocati dall’amore romantico e dimostrano che i metodi utilizzati potrebbero rappresentare uno strumento valido per studiare il sentimento dell’amore.

Per lo studio, una squadra internazionale di scienziati provenienti dalla Cina e da New York ha investigato su 100 studenti universitari dell’Università del Sudovest. I volontari furono divisi in tre gruppi differenti, indipendentemente dell’età, l’educazione o il livello economico:

1. “Innamorati” categoria che comprendeva gli individui che si dichiaravano profondamente innamorati.
2. “Amore finito”, composto da quelli che recentemente avevano chiuso una relazione e dichiaravano di non essere più innamorati.
3. “Unico”, formato da individui che dicevano di non essere mai stati innamorati.

In seguito, studiarono l’attività cerebrale di tutti i partecipanti, senza sottoporli a stimoli esterni, in modo che gli scienziati potessero ottenere una visione generale della loro Architettura Funzionale.

Scoprirono, comparando tutti i gruppi, che quelli del gruppo “Innamorati” presentavano un’attività crescente all’interno di varie regioni del cervello, soprattutto quelle deputate alla motivazione personale, all’emozione ed alle interazioni sociali. Al contrario, quelli del gruppo di “Amore finito”, mostravano una minore attivazione di quelle regioni, direttamente proporzionale al tempo trascorso dalla fine del loro rapporto.

In sintesi gli studiosi hanno potuto osservare graficamente come si comporta il cervello umano quando si è innamorati. I risultati chiariscono molti dubbi sui meccanismi neurofisiologici causati dall’amore romantico mediante l’osservazione dell’attività cerebrale e dimostrano come l’attivazione di determinate regioni sia strettamente legata al sentimento.

Se invece voi non avete bisogno di misurare il vostro amore perché siete già fermamente convinti di essere pronti per il matrimonio non vi resta che cominciare ad organizzarlo; prima di tutto scegliete una location perfetta come Tenuta La Seminatrice: completamente immersa nel verde, a pochi passi da Roma, questa location offre diversi ambienti in cui poter organizzare il vostro grande giorno; dallo splendido prato colorato di fiori, alla spettacolare cattedrale naturale creata dall’intreccio dei rami dei noccioli fino al giardino di bamboo, alla Tenuta La Seminatrice avete solo l’imbarazzo della scelta!

Scienza a parte, l’amore è sicuramente il sentimento più potente del mondo in grado di smuovere la vita ad ognuno di noi!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

Le 5 tappe della vita di coppia: le hai vissute tutte anche tu?
Le 5 tappe della vita di coppia: le hai vissute tutte anche tu?
Se hai superato la terza fase puoi essere certo che la tua storia avrà un lieto fine. Pronta a scrivere i capitoli successivi?
Colazione in coppia: 7 modi di iniziare la giornata con il piede giusto
Colazione in coppia: 7 modi di iniziare la giornata con il piede giusto
Perché la colazione è il pasto più importante e goderselo in coppia è uno dei piccoli piaceri della vita.
Nando Spiezia Photography
Psicologia di coppia e matrimonio: l'intervista al Dr. Gerry Grassi
Qual è il comun denominatore delle coppie felici? Come influisce il matrimonio nella salute di una coppia? Quali sono i fattori più comuni di rottura? Lo abbiamo chiesto al Dr Gerry Grassi.

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni