"Posso essere tuo padre?": ecco la dichiarazione d'amore più bella di sempre

Le proposte di matrimonio possono essere davvero magiche. Ma, senza dubbio, ci sono momenti unici che riescono ad andare molto più in là. È quello che ha fatto Grant Tribett, un ragazzo innamorato che ha deciso di superare il concetto classico di fidanzamento. Proprio in quello momento così speciale, Tribett ha conquistato più di un cuore.

Mandi Gilliland
Foto: Mandi Gilliland

Partiamo dal principio: tutto è iniziato con l’elaborazione di un piano che il protagonista ha raccontato ad ABC News, insieme a Mandi Gilliland, fotografa ed amica del protagonista. Il posto? Un meraviglioso bosco dell’Indiana (Stati Uniti). 

La fotografa, oltre a catturare con la sua camera tutto quello che stava succedendo, si è dovuta nascondere tra gli alberi per agire come un vero e proprio paparazzo. Nel mentre, Grant conduceva Cassandra Reschar, la sua ragazza, e la piccola Adrianna, figlia di questa ultima, nel posto prestabilito.

Arrivando ad un prezioso ponte di legno che attraversa un fiume, il ragazzo si è inginocchiato davanti a Cassandra, ha aperto una scatolina con l’anello di fidanzamento e le ha fatto la proposta di matrimonio. Si può immaginare uno scenario più idilliaco? Oltretutto Grant conservava un asso nella manica, quel tocco di bacchetta magica che trasforma il mondo in un posto incantato.

Mandi Gilliland
Foto: Mandi Gilliland

Dopo aver ricevuto il fatidico “sì” dalla sua futura moglie, il protagonista di questa storia si è inginocchiato un’altra volta, ma davanti alla piccola Adrianna che era rimasta timidamente in disparte vicino a sua madre. Grant è andato avanti col suo piano ed ha pronunciato le parole magiche davanti alla bambina: “Posso essere tuo padre?“. Oltre alla domanda, il ragazzo ha regalato alla bambina un ciondolo a forma di cuore accompagnato da una promessa: “Ti amerò e proteggerò per sempre.”

Mandi Gilliland
Foto: Mandi Gilliland

Tra i singhiozzi di Cassandra, la piccola ha risposto con un sommesso: “Grazie” che ha spinto Grant a chiederle: “È un sì o un no?”, emozionata e felice per la nuova vita che gli si è schiusa davanti ai suoi occhi la bambina ha detto: “Sì!”

Chiaramente, la fotografa Mandi Gilliland ha catturato ogni bel momento.

Mandi Gilliland
Foto: Mandi Gilliland

I bambini sono speciali e, benché la lo capacità di adattamento sia ineguagliabile, ci sono dei cambiamenti che necessiterebbero la loro approvazione ed il loro consenso informato. Adrianna è stata chiara davanti a sua madre: “Finalmente ho un papà, mamma!“. 

Grant ha descritto con queste parole il loro legame: “Sono emozionato di essere il padre di Adrianna e di aiutarla nella sua crescita. Spero di essere un buon padre come i miei genitori lo sono stati con me“. Cassandra che iniziò ad uscire con Grant solo sette mesi fa, sa già perfettamente che genere di uomo sarà il suo futuro marito, col quale si unirà in matrimonio nel mese di dicembre. In realtà, è sicura che sarà un padre buono, affettuoso, protettivo per sua la piccola.

Mandi Gilliland
Foto: Mandi Gilliland

Vi siete emozionati? Il mondo dovrebbe prendere esempio da uomini di questo spessore.

Più informazioni circa

Lascia un commento

Questa coppia di sposi ha speso più di 5 milioni di euro per il loro matrimonio!
Questa coppia di sposi ha speso più di 5 milioni di euro per il loro matrimonio!
Folarin Alakija, appartiene ad un'importante famiglia africana, ha organizzato un matrimonio iper lussuoso con Nazanin Jafarian grazie alla sua pluri milionaria madre.
La prima coppia con Sindrome di Down festeggia 20 anni di matrimonio
La prima coppia con Sindrome di Down festeggia 20 anni di matrimonio
Maryanne e Tommy sono la prima coppia con la Sindrome di Down che si è sposata nel Regno Unito: due anni fa hanno festeggiato 20 anni di matrimonio!
Foto via Facebook Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez Official
5 motivi per cui la coppia Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez NON ci piace proprio
Sono la coppia più spiata e chiacchierata d'Italia ma a noi ci sono cose di loro che non ci piacciono proprio! E tu cosa ne pensi di Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser?

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni