Per la serie, non è mai troppo tardi: consigli per chi si sposa dopo i famigerati -anta

La Gazza LadraScopri di più su “La Gazza Ladra”
La Gazza Ladra

Non ho l’età, non ho l’età… ma chi l’ha detto? Ben lontani i tempi in cui Cigliola Cinquetti trionfava languida a  Sanremo 1964 battendo il favoritissimo Bobby Solo, ormai in piena epoca 2.0 non parliamo più di età nella wedding-sfera, ma semmai di etichetta.

Già, perché -udite, udite- l’età media in cui una donna si sposa in Europa è aumentata di ben 9 anni nell’ultimo decennio. Se fino al 2000 ci si sposava tra i 28 ed i 30 anni, ora le neospose sfiorano la media dei 38 per infilare la fede al dito.

Giovanni Federico FotografoScopri di più su “Giovanni Federico Fotografo”
Giovanni Federico Fotografo

Un cambiamento interessante a livello sociale e ricco di conseguenze, ma non a livello di organizzazione, dato che – indipendentemente dall’età- le spose sognano un grande giorno da principessa. Non per il fatto di sposarsi più tardi le novelle spose rinunciano al loro sogno, nutrito sin da quando erano bambine. Ciò non significa che possano permettersi di tutto, e qui mi riallaccio all’incipit.

Noi di Zankyou siamo i primi a sostenere che un matrimonio deve rispecchiare i gusti e la personalità di ogni coppia, e che ogni singola cerimonia di per sé è unica ed irripetibile, ma a  mio parere ci sono alcuni punti che sarebbe meglio tener d’occhio, soprattutto riguardo al look della sposa.

Ok, ok, ormai ci hanno convinti con la faccenda che i 40 sono i nuovi 30, ma sicure che siete riuscite a convincere di ciò anche il vostro corpo? Ora, non voglio di certo invitarvi ad avvolgervi in burqa né in tailleur color ocra che manco la Merkel nei suoi giorni peggiori…

Ma sarebbe il caso di valutare in modo obiettivo se quell’abito corto in pizzo multistrato tanto carino della nuova collezione Valentini Spose davvero vi stia bene, o se quel vestito da principessa color confetto che vi fa tanto sognare ogni volta che lo vedete nel catalogo di Sposa d’Este non sia chissá fuori luogo su una sposa più matura (massima allerta con tanto di bandierina gialla in questo articolo per quanto riguarda la scelta degli aggettivi).

Valentini SposeScopri di più su “Valentini Spose”
Valentini Spose
Sposa d'EsteScopri di più su “Sposa d'Este”
Sposa d'Este

Forse sarebbe più opportuno optare per un look sobrio e privo di eccessi e colpi di testa; magari un outfit minimal-chic, dato che less is more e da sempre la semplicità è la miglior raffinatezza ancor prima che il designer Ludwig Mies van der Rohe sentenziasse la sua massima per cui è tanto celebre.

Attenzione, ciò non significa privazione: non dovrete né rinunciare ad un tocco romantico, che sempre di un matrimonio si tratta, né -tantomeno, giammai!- alla vostra personalità. Avete dato un’occhiata a questa selezione di abiti da sposa minimal? Modelli da sogno senza fronzoli né eccessi, eppure sofisticati e fiabeschi. Maestro nel coniugare eleganza contemporanea e linee fiabesche è il brand italiano Max Mara, che nella sua collezione Sposa 2014 offre una lezione senza pari.

Foto via Max Mara Press Office
Foto via Max Mara Press Office

Insomma, non dovrete assolutamente rinunciare all’abito lungo, anzi potrete scegliere tra l’enorme varietà di stili, forme e lunghezze dei vari modelli, sempre con un occhio di riguardo alle linee, che sarà meglio prediligere nelle loro versioni più pulite ed essenziali. Date un’occhiata alla nuova collezione Sposa firmata dall’ Atelier Roberta Cotimbo; dall’eleganza delle linee scivolate di un abito asimmetrico in raso alla maxi tunica ispirata alle divinità greche, fino al completo con pantaloni e corpetto ricamato in pizzo, non avrete che l’imbarazzo della scelta.

Atelier Roberta CotimboScopri di più su “Atelier Roberta Cotimbo”
Atelier Roberta Cotimbo
Atelier Roberta CotimboScopri di più su “Atelier Roberta Cotimbo”
Atelier Roberta Cotimbo
Atelier Roberta CotimboScopri di più su “Atelier Roberta Cotimbo”
Atelier Roberta Cotimbo

E che dire delle proposte minimal-chic di Officina di Cucitura? Questo atelier specializzato nella realizzazione di abiti da sposa handmade è un ottima fonte di ispirazione per spose di ogni età alla ricerca di un look sofisticato ed allo stesso contemporaneo.

Officina di Cucitura
Officina di Cucitura

E dato che la legge degli opposti è un altro grande classico evergreen a cui affidarsi in caso di dubbio, se l’abito è semplice potrete giocare con gli accessori da sposa, che potranno soddisfare la vostra voglia di originalità mediante dettagli che non passeranno di certo inosservati:  cappellini e velette vintage, gioielli, tiare e cerchietti saranno un ottimo espediente per valorizzare la vostra acconciatura conferendo al vostro outfit un tocco unico.

Alessandra ZanariaScopri di più su “Alessandra Zanaria”
Alessandra Zanaria
Leobijoux s.n.c.Scopri di più su “Leobijoux s.n.c.”
Leobijoux s.n.c.
Idea Sposa AtelierScopri di più su “Idea Sposa Atelier”
Idea Sposa Atelier

E voi, a che età avete deciso di pronunciare il vostro Sì più importante? Rientrate nella categoria di over 40 o siete tra quelle che contribuiranno ad abbassare l’età media? E dato ch l’amore non ha età, se vivete a Roma o bazzcate nella Capitale, non perdetevi uno degli eventi più interessanti della stagione wedding 2014: Nozze ad ogni costo si terrà presso l’SGM Conference Center, l’8 ed il 9 Febbraio 2014. Seminari, attività per le coppie, dimostrazioni pratiche, sfilate di abiti da sposa, presentazione di libri dedicati al wedding – tra cui il carinissimo Fichi Secchi: una guida al matrimonio low cost di Morena Passalacqua (di cui vi parlavo qui)- ed altre iniziative completeranno il panorama di quella che si autodefinisce una contro-fiera sui matrimoni, dedicata alle nozze per tutti i gusti e per tutti i costi.

Save the date!
Save the date!

Il programma degli eventi è disponibile online sul portale, e per assistere alle varie iniziative, tutte ad ingresso gratuito, basta registrarsi nella pagina Visitatori del sito.

Anche Zankyou sarà presente in qualità di media-parner dell’evento: ci vediamo lì?

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

Pronovias
51 'Grazie' che non hai mai detto ai tuoi genitori: non è mai troppo tardi!
Se non hai mai avuto occasione di farlo con i tuoi genitori, questo è il momento giusto: ecco i 51 'Grazie' che non...
Barbara Zanon
5 buone ragioni per fidarti del tuo uomo (o per scaricarlo, prima che sia troppo tardi...)
La grande proposta è arrivata e la data è già stata scelta. Eppure... c'è qualcosa che non ti fa dormire sonni tran...
Monica Leggio
18 cose da non dire MAI ad una donna prima, durante e dopo il sesso
Non è solo questione di dimensioni e durata, qui si tratta di non fare cilecca dal punto di vista verbale...
Morlotti Studio
Lettera aperta alla madre della sposa: le 9 cose da non fare mai e poi MAI
Ci rivolgiamo a te, madre della futura sposa: il grande giorno di tua figlia si avvicina e tu, come mamma giochi un ruolo fondamentale! Cerca di starle vicino e prendi nota delle 9 cose da non fare mai e poi MAI
Melting Studio di Marco Nava
5 motivi ironici (ma non troppo) per cui vale la pena sposarsi
"Vuoi tu prendere quest'uomo/questa donna per tutta la vita?" Per tutta la vita? Ma non sarà un po' troppo?
Carmine Napolitano
Le 10 cose che nessuno ti ha mai detto sul sesso dopo il matrimonio
Sposarsi innesca una serie di cambiamenti che dalla vita pratica diventano parte integrante della relazione, toccando naturalmente anche la sfera sessuale. Ecco 10 preziosi consigli per sapere cosa potrebbe aspettarvi.

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni