Paesaggi mozzafiato da vedere almeno una volta nella vita

In primavera, il colore è uno dei grandi protagonisti. Con l’arrivo della bella stagione, l’intensità della luce e della nascita dei fiori, uscire in cerca di avventure sembra essere obbligatorio. Per questa ragione, ti mostriamo i migliori paesaggi naturali da apprezzare con il tuo partner. Goditi questa stagione di rinascita!

Keukenhof e la campagna olandese (Olanda)

A meno di un’ora da Amsterdam, nella colorata cittadina di Lisse, il parco floreale più grande del mondo omaggia con tutti gli onori il fiore olandese d’eccellenza: il tulipano. Apre le sue porte a fine marzo per mostrare tutta la sua tavolozza di colori, così varia e spiccante come un quadro impressionista di gigantesche proporzioni. Lì vi crescono milioni di tulipani, grazie alla piantagione con più di sette milioni di bulbi di innumerevoli colori, e lo fanno in modo spettacolare e radiante. In più, la campagna olandese che circonda molti paesini (Haarlem, Lisse, Zaanse Schans, Volendam…) gode della magia del tulipano e di altri fiori, trasformando il paesaggio in un arcobaleno puro e straordinariamente bello.

MarinaDa
Foto va Shutterstock: MarinaDa

Valle del Jerte (Spagna)

Nella provincia spagnola di Caceres, i ciliegi in fiore si trasformano in una nuova dimensione nel Valle del Jerte. Grazie al bianco e rosa pastello dei suoi fiori, si forma uno spettacolare palcoscenico di vita silvestre che nasce dal suo più di un milione e mezzo di ciliegi in fiori. In più, la cultura, gastronomia, tradizioni e modi di vivere della zona sono un plus ultra per completare un’escursione in questo paradiso di colori.

Angel Simon
Foto via Shutterstock: Angel Simon

Seryang-ri (Corea del Sud)

Nei paesi asiatici, la primavera serve per dilatare il componente mistico che caratterizza la sua filosofia e natura. Nella contea sud coreana di Hwasun, il verde e il marrone dei diversi alberi e arbusti si mischia con i fiori che iniziano a nascere dai rami, offrendo uno spettacolo bello e spirituale. Con un panorama così evocativo, rafforzato dal potere dell’acqua dei suoi fiumi, tutto acquisisce un senso sacro e puro, quasi extraterrestre.

Eric M Jarvies
Foto vía Pintertest: Eric M Jarvies

Parco Nazionale del Yorkshire Dales (Inghilterra)

I monti e le valli fluviali che abitano nel suo seno sono un tutt’uno di fonti di colori primaverili. Il giallo e il verde si estendono attraverso i suoi immensi campi, condividendo lo spazio con le campagne e spazi conquistati dall’uomo che solo aggiungono fascino all’insieme. L’eleganza dei prati inglesi non ha paragoni nel mondo.

Christian Wilkinson
Foto vía Shutterstock: Christian Wilkinson

La Valle Sacra degli Inca (Perú)

Verdi praterie che si arrampicano sulle vallate, fiumi e terreni fertili. La primavera è la responsabile di far resuscitare la maggior intensità di queste terre, trasformando questa zona della provincia di Cuzco in un luogo mistico, dove la natura parla da sé. Le bellezze dei popoli indigeni e alcune reliquie archeologiche condividono lo spazio con questa bella terra peruviana.

Anton_Ivanov
Foto vía Shutterstock: Anton_Ivanov

Provenza (Francia)

Anche se la Provenza è ultra conosciuta per la sua gastronomia, vini, paesaggi e fascino, in primavera diventa uno spettacolo quando la protagonista indiscutibile diventa la lavanda. Inizia tutto durante il mese di giugno e si estende più in là della primavera, quasi fino all’autunno. L’immersione nei suoi campi incluse escursioni ed esperienze con segreti sul raccolto, distillazione, prodotti, musei, esposizioni, gastronomia e le feste della lavanda riconosciute mondialmente.

Foto via Shutterstock: prochasson frederic

Foto via Shutterstock: prochasson frederic

Bassa California (Messico)

Impressionante manto di fiori che raggiunge il massimo splendore a primavera, con l’esplosione di tutte le specie più belle. In questo stato messicano, che forma parte della penisola stessa, le piogge donano vita al terreno secco e desertico di questa zona. Il risultato è poi meraviglioso e può essere goduto da luoghi come la Valle del Guadalupe, il Cañón de Guadalupe e la Laguna Hanson nella Sierra San Pedro Mártir.

Sundry Photography

Foto via Shutterstock: Sundry Photography

Parco Nazionale del Jasper (Canada)

Sebbene i fiori rappresentino le migliori cartoline della primavera, alcuni alberi sono capaci di essere all’altezza della loro bellezza. Nel Parco Nazionale del Jasper, una vastità di conifere risaltano in meravigliose esplosioni di verde in tutte le tonalità possibili. Oscuro e brillante, questo colore si riempie di intensità in questa meravigliosa estensione naturale, rafforzato dall’ineguagliabile luce primaverile.

Ami Parikh
Foto via Shutterstock: Ami Parikh

Le Alpi (Svizzera)

Le Alpi si estendono su territorio montagnoso attraversando otto stati, ma la Svizzera è una delle sue zone con più forza vegetale. Concretamente, nel paesino di Seewis, la Festa dei Narcisi è solo un esempio dell’importanza che questo bel fiore possiede nei suoi campi verdi. In un contorno idilliaco che ricorda i paesaggi di Heidi, le montagne, i fiori e la quiete sono le note che compongono questa melodia dedicata alla natura.

Drepicter
Foto via Shutterstock: Drepicter

Carrizo Plain e La Baia di San Francisco (Stati Uniti)

Il Monumento Nazionale di Carrizo Plain combina il violaceo, verde e giallo della primavera su tutte le sue montagne e le sue valli. In più, nello stesso stato, la primavera di San Francisco ravviva i parchi e le zone verdi. Anche se la vista è il senso che gode di più di questo spettacolo di molteplici colori, l’olfatto vive anche una festa. A San Francisco, il profumo dei fiori viaggia per tutta la città e spicca in zone come il Parco Naturale dell’isola di Alcatraz, dove i giardini della famosa prigione sono un meraviglioso spettacolo.

Kenneth Rush
Foto via Shutterstock: Kenneth Rush
holbox
Foto via Shutterstock: holbox

Toscana (Italia)

Straordinaria rappresentazione della cultura mediterranea grazie al colore, alla luce e all’atmosfera. In primavera, le fertili terre della Toscana si tingono di rosso, verde e giallo. I responsabili sono il papavero, il cipresso e il girasole, tre stelle della vegetazione mediterranea che riempiono di vita una delle regioni più belle del mondo. Dopo una visita, solo tre verbi: mangiare, bere e rilassarsi. Tutto con qualità, come si fa in Italia.

canadastock
Foto via Shutterstock: canadastock

Valle delle Rose (Marocco)

Il Marocco è un grande sconosciuto per il mondo, ma persino le sue città così come i paesaggi naturali, sono delle vere opere d’arte. Tra aprile e maggio, con il Grande Atlante e le Gole dei Dades, la Valle delle Rose appare pieno di rose Damasco, il fiore che inonda la sua terra e che si fonde con il colore terracotta dei suoi spazi naturali e gli edifici tipici. Questo fiore viene anche usato per diversi prodotti cosmetici.

Leonid Andronov
Foto via Shutterstock: Leonid Andronov

Cotopaxi (Ecuador)

Nelle prossimità del vulcano Cotopaxi, il colore dei fiori che si svegliano dopo l’arrivo delle nevi trasforma la zona in una delicata zona silvestre. Con le Ande come sfondo, e prossimo a Quito, questa destinazione è obbligatoria in primavera, un momento di totale connessione con la natura.

Ecuadorpostales
Foto via Shutterstock: Ecuadorpostales

La primavera è un buon momento per scoprire i luoghi più meravigliosi e pittoreschi della nostra natura. Vuoi ancora essere un cittadino del mondo?

Lascia un commento

5 piccoli tatuaggi stilosi visti su Instagram
5 piccoli tatuaggi stilosi visti su Instagram
I tatuaggi sono di moda e in ogni versione, anche quella più minimalista... Scopri la moda che sta prendendo piede tra i social!
Anita Prietto, Marta Prietto O'Hara, Elena Salinas and Pilar O'Hara Kassouf with the dress that ties them all together. Four generations of the same family have worn the same wedding dress since 1932. Los Angeles, CA 10/11/2017 (Photo by John McCoy, Los Angeles Daily News/SCNG)
Quattro donne indossano lo stesso abito da sposa per più di 80 anni
María Teresa Moreno disegnò un abito da sposa che passò di generazione in generazione come un vero tesoro di famiglia.
A 20, 30 e 40 anni: cosa cercano le donne negli uomini a seconda dell'età?
A 20, 30 e 40 anni: cosa cercano le donne negli uomini a seconda dell'età?
Ogni età cambia i nostri gusti a seconda delle preferenze e degli obiettivi della nostra vita. In che momento sei?

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni