Organizzare le nozze come Marie Kondo: le 5 regole fondamentali

Organizzare le nozze come Marie Kondo: le 5 regole fondamentali

Il metodo Marie Kondo per organizzare le nozze: ecco le 5 regole fondamentali per i preparativi del matrimonio seguendo i consigli della guru dell'ordine

Organizzare le nozze come Marie Kondo: le 5 regole fondamentali
Fotographare Angelo Latina
  • Organizzare il matrimonio
  • Consigli

Il nome di Marie Kondo evoca armadi che si svuotano e pulizie di primavera: lei è la scrittrice giapponese autrice del best seller ‘Il magico potere del riordino’, regina dell’ordine e ora anche star di Netflix, che le ha dedicato una serie dal titolo ‘Facciamo ordine con Marie Kondo’, nella quale la guru dell’economia domestica incontra coppie accomunate dal disperato bisogno di ordine! E se prendessimo spunto da lei anche per i preparativi del matrimonio? Ecco le 5 regole fondamentali per organizzare le nozze come Marie Kondo! 

SalvareFoto via Facebook @konmarimethod
Foto via Facebook @konmarimethod

1. Procediamo per categorie

Marie Kondo consiglia di non ordinare stanza per stanza ma di procedere per categorie. Applichiamo questo consiglio all’organizzazione delle nozze e procediamo permilestones’: dopo aver deciso la data, la scelta più importante è quella della location. Occupatevi di questa senza lasciarvi distrarre dagli altri preparativi e una volta che la cornice del vostro grande giorno è decisa, passate alle partecipazioni.

SalvareVilla La Palagina
Villa La Palagina

2. Tiriamo fuori tutto

‘Prima di riordinare un armadio, tirate fuori tutto quanto e radunatelo sul letto’. L’obiettivo è quello di avere una prospettiva globale, ma il matrimonio non è un guardaroba da riempire: la soluzione migliore per avere sotto controllo tutte le cose da fare prima ancora di iniziare è quella di stendere una lista. Seguite i nostri consigli per la To Do List definitiva da un anno ad un giorno prima delle nozze.  

SalvareColei Wedding & Event Planning Agency
Colei Wedding & Event Planning Agency

3. E ora eliminiamo

Se vi accorgete che ci sono troppi punti nell’elenco delle vostre cose da fare, iniziate l’operazione di decluttering:buttate via tutto ciò che non si usa più’. Cercate di ridurre all’essenziale anche il matrimonio cavalcando la tendenza del ‘Less is more’, lo stile minimalista che ha conquistato il mondo delle nozze con pochi dettagli, ma tanto stile. I vantaggi sono molti: da meno stress a più budget!

SalvareFotographare Angelo Latina
Fotographare Angelo Latina

4. Teniamo solo ciò che ci rende felici

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Se fate fatica a liberarvi di qualcosa, usate come criterio l’emotività: lasciate andare tutti gli oggetti che non vi rendono felici’. Vi siete innamorate di una di queste 10 scarpe da sposa? Loro rimangono nella lista. Il velo non vi convince? Indossarlo non è obbligatorio! La regola è che se ci fa battere il cuore merita di essere conservata, altrimenti no.

SalvareSlow Picture Studio
Slow Picture Studio

5. Creiamo una zona stress free

Lei lo chiama ‘power spot personale’: può essere un angolo della casa da decorare con particolare attenzione radunando gli oggetti che amate, oppure (e soprattutto in caso di matrimonio), un momento della giornata o della settimana in cui non parlare di matrimonio. Staccare la spina dai preparativi è un consiglio che vi diamo spesso non solo per evitare lo stress, ma anche per preservare la coppia.

SalvareInesse Handmade Photography
Inesse Handmade Photography

Seguite queste 5 linee guida dell’ordine (mentale) firmate Marie Kondo e non perdetevi i nostri consigli per organizzare un matrimonio senza stress in 100 passi per 365 giorni!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Villa La Palagina Ville per matrimoni
Fotographare Angelo Latina Fotografia e video
Slow Picture Studio Fotografia e video
Inesse Handmade Photography Fotografia e video