Non puoi andare a un matrimonio? Gli esperti di galateo ti consigliano come scusarti!

Quando riceviamo un invito ad un matrimonio, la maggior parte di noi reagisce con felicità! Soprattutto se si tratta dell’unione di due cari amici o di famigliari molto vicini. Non solo, cercare il look perfetto è un’ottima scusa per fare shopping! Inoltre aiutare gli sposi nei preparativi è divertente e finisci per fare il conto alla rovescia aspettando il grande giorno, come se fosse il tuo. Ma cosa succede se non è così?? Potrebbe trattarsi di una coppia che conosci poco, oppure di una data funesta per cui ti è impossibile liberarti, e la gioia di partecipare a queste nozze proprio sparisce. In questi casi è possibile declinare l’invito senza risultare maleducati. Ecco cosa consigliano gli esperti di galateo! Non perderti questi tips.

EccoFattoArtScopri di più su “EccoFattoArt”
EccoFattoArt

1. ‘Congratulazioni!’

Il giorno del matrimonio è speciale per qualsiasi coppia; dimostra l’affetto che provi per loro e condividi la gioia per il lieto evento, anche se non puoi assistere alla celebrazione. La prima cosa da fare quando si viene invitati ad un matrimonio è congratularsi e ringraziare per l’invito. Aver pensato a te significa molto! In base alla relazione che c’è tra te e gli sposi gli esperti indicano come comportarsi: continua a leggere per sapere che ‘procedura’ adottare.

L'Idea GraficaScopri di più su “L'Idea Grafica”
L’Idea Grafica

2. Il regalo: si o no?

Se devi declinare l’invito di un amico molto caro o di un parente stretto, la cosa più corretta da fare è come minimo un regalo. Se la coppia ha messo a disposizione una lista nozze, come quella di Zankyou, la cosa migliore è partecipare all’acquisto di qualche oggetto per la casa, altrimenti un regalo scelto da te andrà benissimo. Accompagnalo con un biglietto di ringraziamento, dove menzionare in primis il desiderio di passare questo giorno con gli sposi e di celebrare un’altra volta con loro in modo privato.

PartecipazioninKartaScopri di più su “PartecipazioninKarta”
PartecipazioninKarta

3. Un buon motivo

E se si tratta di una coppia con cui non sei molto in confidenza? In questa caso meglio avere una buona ragione per non andare. Servirà a convincere gli sposi che quel giorno non puoi essere presente, senza però inventarsi bugie, come una di queste ad esempio: la cosa peggiore è venire scoperti a mentire su una cosa tanto importante per loro, la scelta migliore è usare una scusa semplice, breve e credibile. Non serve giustificarsi, basta scusarsi. La cosa più importante di tutte è avvisare in anticipo: mai dire all’ultimo momento ‘mi dispiace, proprio non posso venire’ perché gli sposi hanno già contato su di te e pagato il conto!

Le ChicArtScopri di più su “Le ChicArt”
Le ChicArt
Suze Studio DesignScopri di più su “Suze Studio Design”
Suze Studio Design

4. Come scusarsi

Qual è il modo migliore per scusarsi ti chiederai? Se sei abbastanza in confidenza con gli sposi, la cosa migliore da fare è chiamare e spiegare il motivo. Ci sono 3 modi di scusarsi: se la partecipazione arriva per posta il modo più corretto è inviare a tua volta una lettera che dica chi sei, ringrazi per l’invito, che purtroppo non può essere accettato per il tal motivo; se la partecipazione invece arriva per e-mail farai lo stesso, ma on line; infine, se l’invito è stato consegnato a mano e l’unico metodo di contatto è il numero di telefono, allora una chiamata è il modo giusto per scusarsi e spiegare perché non puoi partecipare.

Rosenvoile Scopri di più su “Rosenvoile ”
Rosenvoile

Non devi preoccuparti di rifiutare un invito ad un matrimonio, l’importante è sapere come fare e dare le giuste spiegazioni. Gli sposi capiranno e probabilmente al momento di stilare la lista degli invitati hanno già messo in conto alcune ‘defezioni’. Continua a seguire i nostri consigli di stile con il galateo della perfetta invitata di nozze, utilissimo per i matrimoni a cui potrai partecipare!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

CrownEvents
I 50 'NO' del tuo ultimo giorno da single: ovvero 'galateo per un perfetto addio al nubilato e al celibato'
Vi avevamo recentemente messo in guardia sulle 7 cose che non si devono assolutamente fare quando si è invitati ad un'addio al nubilato, ma ci siamo resi conto che è meglio mettere bene le cose in chiaro! Quindi che tu sia invitata/o, organizzatrice/ore o futura sposa/sposo, eccoti 50 (si ho detto 50!) cose da evitare quando si festeggia l'ultimo giorno da single! C'è n'è per tutti, quindi maschietti e signore, prendete nota di come non ci si deve comportare!
Tulipani Bianchi
Come scegliere gli allestimenti floreali per il tuo matrimonio: i consigli degli esperti
Oggi ci vogliamo concentrare sugli allestimenti floreali, il primo elemento che accoglie i nostri invitati nonché il fil rouge che definisce lo stile dell’intero evento.
Le 5 reti in cui puoi finire con il tuo matrimonio…
Le 5 reti in cui puoi finire con il tuo matrimonio…
Se inizierai a frequentare queste reti, le incontrerai e non potrai più fare a meno di loro: sono Wedding o Party Planners, Event Designers, Stiliste, Fotografe, Videomakers, Artiste o Artigiane, Crafters, Make-up artists, Cuoche, Flower Designers, Calligrafe… Cercale, seguendo i consigli di questo articolo, perché ti aiuteranno ad organizzare il matrimonio perfetto che hai sempre desiderato!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni