Mi votu e mi rivotu. Le 3 più belle ville per matrimoni in Sicilia... e una canzone antica

Mi votu e mi rivotu. Le 3 più belle ville per matrimoni in Sicilia... e una canzone antica

La canzone d'amore antica "Mi votu e mi rivotu" procura gli stessi brividi esperibili scorrendo le fotografie delle ville per matrimoni in Sicilia selezionate oggi per voi: 3 tra le tante locations meravigliosamente contraddistinte dai caratteri paesaggistici che hanno reso celebre la Sicilia nel mondo - tra lussureggianti palme e freschi agrumeti, tra suggestioni barocche da Gattopardo, tra le note di una canzone appassionata che risuonano nell’aria.

  • Location
SalvareBongiornophotostudioScopri di più su “Bongiornophotostudio”
Credits: Bongiornophotostudio

C’è una canzone d’amore, iscritta nel diamante incancellabile della musica popolare siciliana, talmente bella da mozzare il fiato. Portata al successo da Rosa Balistrieri, cantastorie di Licata passionale come ciò di cui cantava, è stata interpretata anche da Ornella Vanoni e, recentemente, da due splendidi rappresentanti della musica siciliana quali Carmen Consoli e Mario Venuti, ma – come molte canzoni di un passato ormai troppo lontano da ripercorrere, provenendo dal XVIII secolo – il suo autore è rimasto ignoto. La canzone è Mi votu e mi rivotu, tormentata e meravigliosa, esattamente come la regione dalla quale proviene: la Sicilia.

Lu vo’ sapiri quannu t’aju a lassari? / Quannu la vita mia finisci e mori[1]”. Inno d’amore che coinvolge talmente tanto l’amato, al punto di fargli perdere notti e sonni, ora è una dolcissima serenata, ora un richiamo accorato, ora un’invocazione ardente nei confronti dell’oggetto del proprio sentimento dilaniante.

Sempri la tò biddizza cuntimplannu,  / ‘ccussì passu lu tempu sin’ a jornu[2]”: è una canzone perfetta da dedicare alla persona con la quale si è deciso di passare il resto della vita, ed in nessun luogo, meglio che nella terra all’interno della quale è nata, riuscirebbe a trovare la location ideale per far risuonare la sua appassionata melodia nell’aria, satura com’è di struggimento amoroso. Mi votu e mi rivotu procura infatti gli stessi brividi esperibili scorrendo le fotografie delle ville per matrimoni in Sicilia selezionate oggi per voi: 3 tra le tante locations meravigliosamente contraddistinte dai caratteri paesaggistici che hanno reso celebre la Sicilia nel mondo – tra lussureggianti palme e freschi agrumeti, tra suggestioni barocche da Gattopardo, tra le note di una canzone appassionata che risuonano nell’aria.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

C’è Villa Barresa, a Lentini (SR), di proprietà della famiglia Rejna dei Baroni dell’Aere del Conte sin dal 1800: ad una manciata di chilometri da Militello Val di Catania, rinomato centro di architettura barocca di cui la famiglia è originaria, Villa Barresa è circondata dai fiori di arancio dei suoi alberi, da terrazze costruite a più livelli, da patii, portici, belvederi emozionanti, che occupano una superficie di circa 4000 mq.

SalvareVilla BarresaScopri di più su “Villa Barresa”
Villa Barresa

Due parchi naturali con piante secolari, un’imponente piscina ed un salone dei ricevimenti in stile, ricavato dalle antiche scuderie e circondato da luminose vetrate, renderanno il matrimonio ancora più vibrante, ancora più indimenticabile.

C’è Villa Verdiana, ad Aci Bonaccorsi (CT) alle falde dell’Etna, posizionata tra fuoco e acqua, in un crocevia storico della Via delle Vacanze verso i paesi etnei del ceto nobiliare catanese. Il maestoso Vulcano si staglia senza compromessi su un paesaggio senza eguali, imponendo uno skyline unico al mondo, trionfale picco dei centri abitati e di una macchia verde lussureggiante e suggestiva.

SalvareVilla VerdianaScopri di più su “Villa Verdiana”
Villa Verdiana

La villa, che ha scelto le eroine forti e splendide della pittrice Tamara de Lempicka a rappresentarla, è in breve tempo diventata una delle locations più ambite per suggellare cerimonie nuziali, all’interno della costa orientale della Sicilia.

SalvareVilla VerdianaScopri di più su “Villa Verdiana”
Villa Verdiana

Questo per la garanzia dell’esclusività dell’intera struttura per un solo evento; per il panorama più unico che raro; per il menu gourmet; per la cura di interni ed esterni eclettici e camaleontici – così come la De Lempicka, e non solo, avrebbe amato.

SalvareVilla VerdianaScopri di più su “Villa Verdiana”
Villa Verdiana

C’è infine Villa Alliata Cardillo, nel cuore di Palermo, che dispone di oltre 1000 mq di saloni interamente climatizzati, coniuganti elegantemente l’antico fascino settecentesco ad un twist artistico squisitamente contemporaneo: Villa Alliata Cardillo accorpa infatti, ricavati dalle antiche scuderie, il Centro d’Arte Piana dei Colli, un caldo caffè letterario dominato da un sontuoso camino, un bookshop ricco di libri d’arte ed architettura, ed una avanguardistica biblioteca multimediale.

SalvareVilla Alliata CardilloScopri di più su “Villa Alliata Cardillo”
Villa Alliata Cardillo

La villa, di proprietà dei marchesi Alliata Cardillo, sorge attorno ad un giardino dagli angoli incantevoli, impreziosito da due tipiche fontane di maioliche decorate.

SalvareVilla Alliata CardilloScopri di più su “Villa Alliata Cardillo”
Villa Alliata Cardillo

Suggestiva cornice sono le grandi terrazze affacciate sul parco, pavimentate con altrettante maioliche bianche e azzurre, secondo il modello seicentesco, e coronate da una balaustra in calcarenite.

SalvareVilla Alliata CardilloScopri di più su “Villa Alliata Cardillo”
Villa Alliata Cardillo

La meravigliosa Cappella della Madonna della Lettera, che ospita un importante altare ligneo del ‘700, conferisce l’ennesimo tocco d’arte ad una struttura di incanto, pregio e cultura unici al mondo.

Bedda, d’amari a ti unni sentu affannu[3]: 3 gemme strutturali ed architettoniche per il vostro matrimonio, susseguente alla nostra selezione di 4 hotel per nozze siciliane… ed una canzone antica per un sentimento, l’Amore, divampante ed eterno.

Dedicato agli sposi siciliani ed alla loro Regione – la Sicilia – che è essa stessa un’inimitabile e struggente canzone d’amore.


[1] Vuoi sapere quando riuscirò a lasciarti? Quando la mia vita finirà, e morirò.

[2] Contemplando sempre la tua bellezza, passo così il tempo, fino a che non arriva il giorno.

[3] Bella, amarti non mi procura affanno.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Villa Alliata Cardillo Ville per matrimoni
Villa Barresa Ville per matrimoni
Villa Verdiana Ville per matrimoni
Bongiornophotostudio Fotografia e video