Mauro Adami, il wedding planner che trasforma e rinnova il concetto di sposa pensata per una donna più moderna!

Scopriamo in questa intervista a Mauro Adami le tendenze dell'anno, le curiosità del suo percorso lavorativo e tante altre "chicche" esclusive!

Mauro Adami, il wedding planner che trasforma e rinnova il concetto di sposa pensata per una donna più moderna!
Mauro Adami - Event Creative & Wedding Specialist
  • Wedding planner
  • Intervista
  • Sponsored

Scopriamo un wedding planner dinamico e con una grande apertura mentale, Mauro Adami lavora come Event Creative & Wedding Specialist da più di trent’anni e con il tempo ha creato un suo proprio impero. Si tratta di una figura in grado di accompagnarvi passo dopo passo alla realizzazione di un evento dallo stile tipicamente italiano, trasformando sempre ogni location del caso, in un ambiente capace di fare da sfondo ideale al vostro matrimonio da sogno. In questa intervista a Mauro Adami, lui stesso ci apre le porte segrete del suo mondo, scopriamo insieme cosa lo motiva più di tutto nel suo lavoro e nella sua più grande passione e lasciamoci trasportare in questo settore che è sempre in continua evoluzione e trasformazione!

SalvareMauro Adami - Event Creative & Wedding SpecialistSfoglia la galleria di Mauro Adami - Event Creative & Wedding Specialist
Mauro Adami – Event Creative & Wedding Specialist
SalvareMauro Adami - Event Creative & Wedding SpecialistSfoglia la galleria di Mauro Adami - Event Creative & Wedding Specialist
Mauro Adami – Event Creative & Wedding Specialist

1. Come nasce l’idea di lanciarti nel mondo del wedding? E come avviene?

“Credo di essere nato con un’inclinazione per l’evento, per la suggestione, per l’emozione e il matrimonio è sempre stato tutto ciò. Una passione che ho fin da bambino, sono nato in una città di provincia a pochi chilometri da Milano, l’arrivo della sposa è un’allegoria, era una magica atmosfera che si sentiva nell’aria, la percepivo, per cui non potevo fare a meno di restare fermo o correre verso la chiesa laddove vedevo il sacrato adornato di fiori, la macchina che arrivava addobbata con grandi composizioni sul cofano o nel lunotto retrovisore… Quando arrivava la sposa si apriva la portiera e si intravedeva per prima cosa la gamba elegantissima con le scarpa e poi a seguire i tessuti e tutto questo mi ha sempre molto impressionato ed emozionato. Anche la mia famiglia mi ha sicuramente influenzato, mi ha sempre insegnato le tradizioni e le buone educazioni, permettendomi di partecipare ai matrimoni fin da piccolo e facendomi così vivere questi momenti speciali. Crescendo mi sono dedicato a diversi ambiti della moda, ma quando sono arrivato al punto di scegliere di creare una collezione mia ecco che la sposa mi è esplosa nel cuore, nella capacità creativa. Doveva rappresentare un’aspetto tradizionale ed emozionale, di costume, lasciando da parte per un attimo la moda sposa che viene spesso imposta, solo così sarà possibile avere una personale interpretazione del matrimonio e di come lo si desidera.”

2. Quali sono le tempistiche per organizzare un matrimonio?

“Le tempistiche sono quanto mai differenti, se dobbiamo immaginare uno standard diciamo che dai 12 ai 18 mesi sono l’epoca giusta. In questo modo si ha il tempo di anticipare e di poter vedere la location nella stagione simile a quella che sarà effettivamente quella in cui verranno celebrate le nozze, per poi poterla così confermare. In un tempo più ridotto non è impossibile organizzare le nozze, ma diventa molto più complicato ed è necessario a quel punto farsi affiancare da diversi partners così da non lasciare nulla indietro. Ci sono troppi agguati, troppi tranelli, troppe situazioni di indecisione che potrebbero lasciarci dell’amaro in bocca, oppure che possono non rispecchiare le aspettative, per questo consiglio sempre con largo anticipo di iniziare a pensare a progettare il matrimonio.”

SalvareMauro Adami - Event Creative & Wedding SpecialistSfoglia la galleria di Mauro Adami - Event Creative & Wedding Specialist
Mauro Adami – Event Creative & Wedding Specialist
SalvareMauro Adami - Event Creative & Wedding SpecialistSfoglia la galleria di Mauro Adami - Event Creative & Wedding Specialist
Mauro Adami – Event Creative & Wedding Specialist

3. La tua è solo una progettazione dell’evento o segui le coppie anche nel giorno stesso delle nozze?

“La progettazione è un po’ come un architetto che accompagna i committenti, in questo caso gli sposi, a realizzare una casa, in questo caso un matrimonio, per cui ci può essere una prima fase di dialogo, di consulenza e di ricerca dei vari fornitori, per poi proseguire coi preparativi. Ci si affeziona ai clienti e alla loro storia e personalmente mi piace dare la garanzia agli sposi che il giorno del matrimonio io possa essere presente, a costo di dover prendere aerei e fare numerosi spostamenti, è un evento a cui non posso e non voglio mancare!

SalvareMauro Adami - Event Creative & Wedding SpecialistSfoglia la galleria di Mauro Adami - Event Creative & Wedding Specialist
Mauro Adami – Event Creative & Wedding Specialist
SalvareMauro Adami - Event Creative & Wedding SpecialistSfoglia la galleria di Mauro Adami - Event Creative & Wedding Specialist
Mauro Adami – Event Creative & Wedding Specialist
SalvareMauro Adami - Event Creative & Wedding SpecialistSfoglia la galleria di Mauro Adami - Event Creative & Wedding Specialist
Mauro Adami – Event Creative & Wedding Specialist

4. Hai un tuo stile o ti adatti a quello delle coppie?

“Uno stile fatto di tanti piccoli dettagli semplici che interagiscono per creare un sontuoso e trionfale evento. Leggerezza, luce, colore, ombre, fiori, profumi… non ho necessariamente un tema che prediligo perché ritengo che si tratti di un linguaggio troppo accademico. Probabilmente ho un tema d’ispirazione, ma in ogni caso si tratta sempre della rappresentazione iconografica degli sposi. Il mio stile è quello di creare sempre un matrimonio con dei dettagli unici ed esclusivi, non ho un format specifico, mi piace un matrimonio che dia un racconto di sé, che possa essere vissuto nella sua totalità. Vissuto dagli sposi durante i preparativi e in un secondo tempo da tutti gli ospiti durante il giorno delle nozze, che possano vivere così un percorso omogeneo, a partire dalle partecipazioni di nozze fino all’arrivo nella location della cerimonia per poi proseguire nel ricevimento.”

5. Hai a disposizione alcuni pacchetti per i servizi offerti?

“Non dispongo di nessun pacchetto in questo momento, posso però garantire un servizio personalizzato e curato per un effetto davvero indimenticabile!”

SalvareMauro Adami - Event Creative & Wedding SpecialistSfoglia la galleria di Mauro Adami - Event Creative & Wedding Specialist
Mauro Adami – Event Creative & Wedding Specialist
SalvareMauro Adami - Event Creative & Wedding SpecialistSfoglia la galleria di Mauro Adami - Event Creative & Wedding Specialist
Mauro Adami – Event Creative & Wedding Specialist

6. Gli sposi possono contare su una tua lista fornitori?

I fornitori sono la mia squadra, sono coloro che sono selezionati o interpellati per rendere possibile la effettiva realizzazione dell’evento. I fornitori posso essere garantiti dalla mia squadra senza nessun tipo di obbligo assolutamente, ma se gli sposi dovessero avere dei loro suggerimenti li ascolto senza problemi. Devo ammettere che diffido sempre un po’ dalle situazioni amicali perché l’amicizia non fa esperienza, ma non sono mai chiuso a nuove collaborazioni e anzi, spesso si sono rivelate delle piacevoli e bellissime scoperte.”

7. Come ritieni cambierà il settore del wedding post Covid19?

“Sicuramente questa situazione ha creato dei cambiamenti notevoli nella società e questo anche nel settore dei matrimoni. Io nel mio piccolo ho affiancato e ho dato supporto a tutte le coppie di sposi che hanno dovuto rimandare il giorno delle loro nozze, questo sempre con tranquillità ed armonia. Infatti è fondamentale per una figura come la mia, preparare il percorso di dialogo, utilizzare parole e toni adatti che permettano alle coppie di arrivare alle nozze con serenità. Sicuramente da adesso in poi ci sarà un atteggiamento speciale legato alla sicurezza, anche se spesso una volta che ci si trova in una situazione di festeggiamento è difficile controllarsi e non lasciarsi coinvolgere, specialmente dopo quest’anno così duro. Ci sarà pochissimo spazio lasciato all’improvvisazione garantendo così un’organizzazione controllata e curata nei dettagli, sia a livello tecnico che a livello estetico.”

SalvareMauro Adami - Event Creative & Wedding SpecialistSfoglia la galleria di Mauro Adami - Event Creative & Wedding Specialist
Mauro Adami – Event Creative & Wedding Specialist

8. Qual è un progetto che hai realizzato che porti nel cuore?

“Ho nel cuore diversi progetti; è come se ogni tanto rivedessi nella mia mente le location, gli sposi, come se questi si rincorressero tra di loro, quasi in un gioco beffardo per schernirmi, per vedere se sono in grado di riconoscerle e di ricollocarle. Dal Lago di Como a Venezia, passando per Pantelleria, Mosca e Tokyo… sono tutte mete e ricordi impressi nel mio cuore. Potrei riassumerli tutti in una fotografia chiara, senza filtri, dove gli sposi appaiono circondati dai loro invitati in una gioia pura e serena, senza caos, ma con una disposizione accurata seppur casuale e spontanea.”

9. Quali pensi saranno le tendenze che prevarranno sulle altre nel prossimo anno in tema di matrimoni?

“Penso che le tendenze prossime saranno le attenzioni ai piccoli dettagli, numerosi particolari selezionati con estremo buon gusto. Il mio atteggiamento è stato sempre quello di curare ogni aspetto, di informarmi e restare aggiornato e perciò non vengo toccato e sconvolto particolarmente da questa nuova visione, anzi. I miei eventi sono creati con la semplicità emozionale di un evento fatto in casa ma che dev’essere ricordato da tutti.”

Seleziona i fornitori che desideri contattare

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Lista di nozze Zankyou. Ricevi il 100% degli importi regalati sul tuo conto corrente.