Pubblicità

Matrimonio shabby-chic: ecco gli elementi e le decorazioni che non possono mancare

Romantico, informale, lo stile shabby chic continua ad essere scelto da molte spose e per questo vogliamo suggerirvi come scegliere i fiori, i materiali e i colori perfetti per organizzare il vostro!

Matrimonio shabby-chic: ecco gli elementi e le decorazioni che non possono mancare
Wedding planner Venezia
  • Stile delle decorazioni
  • Decorazione banchetto
  • Decorazione cerimonia
  • Vintage

Cascate floreali, tocchi provenzali, sapore retró. Ed ancora atmosfere sospese nel tempo, cullate dal lento sciabordare dei minuti: tutto questo e molto altro è lo stile Shabby Chic. Il termine “Shabby” nasce dal settore dell’arredamento per indicare quei mobili usurati dal tempo che una volta restaurati vivono una seconda vita, assumendo un’aria ‘trasandata’, vintage. Questo termine accostato all’aggettivo “chic” dà l’idea di ricercatezza e cura del particolare, un mix che piace molto alle spose che non si identificano con lo stile classico e tradizionale.

Il matrimonio dall’aria provenzale e romantica veste i colori dalle tonalità pastello come il rosa, il celeste e il verde e colori neutri come beige, avorio, grigio chiaro, bianco. Lo Shabby Chic mescola sapientemente tonalità delicate a pizzi, merletti e ad oggetti del passato, conferendo allo stile del matrimonio connotazioni uniche. Nonostante la tendenza shabby abbia avuto il suo momento di culmine qualche anno fa continua ad essere scelta da molte spose che amano lo stile romantico, sognano una decorazione fiabesca e delicata e immaginano nuvole di nebbiolina nei loro capelli. Allora se siete tra quelle spose continuate a leggere questo articolo, troverete delle semplici linee guida da seguire per organizzare il vostro matrimonio in perfetto stile Shabby Chic!

Indice

  1. Partecipazioni e bomboniere
  2. Le decorazioni e gli allestimenti
  3. Menù di nozze e wedding cake
  4. Il look da sposa

1.Partecipazioni e bomboniere

Cominciamo con la stationery, uno dei primi indizi che arriverà ai vostri ospiti e che comincerà a svelare lo stile e il mood che avete scelto per il vostro matrimonio. Quando i vostri ospiti si vedranno recapitare le partecipazioni in stile shabby chic potranno già immergersi in quella che sarà l’atmosfera e iniziare ad immaginare come sarà quella giornata al vostro fianco. Per le partecipazioni e la stationery in generale potete affidarvi ad un grafico, farle di vostro proprio pugno o acquistarle su un marketplace. Per la scelta dei pattern sì a tinte pastello, fantasie floreali, piccoli pois bianchi, dettagli in pizzo. Potete poi completare con un rametto di nebbiolina essiccata o un nastrino, a vostro piacimento. Per quanto riguarda la scelta delle bomboniere invece via libera a tutto ciò che rievochi la tradizione del passato: cornici in legno, centrini realizzati all’uncinetto, barattoli di confettura. Se avete la possibilità di farlo in casa sarà ancora più prezioso, il tocco handmade conferirà un sapore ancor più autentico alle vostre bomboniere.

Salvarematrimonio shabby chic
Il matrimonio in Puglia
SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: L´Atelier de Cocotte

2.Le decorazioni e gli allestimenti

Parliamo invece ora del design del matrimonio vero e proprio che va dalla decorazione della chiesa a quella della location, fino ad arrivare a quella della sala e dei tavoli. Le opzioni a disposizione sono svariate purché si rispettino delle linee delicate e non si creino decorazioni troppo vistose. 

Ovviamente la location ideale per questi tipi di matrimoni è sicuramente la villa, che con i suoi spazi ampi ed eleganti e i suoi giardini si può prestare a ricreare questa atmosfera unica. Se poi è in Toscana allora il connubio è davvero perfetto! Ecco a voi le migliori ville per matrimoni a Firenze, per un matrimonio shabby-chic indimenticabile.

La mise en place

Si prediliggeranno piuttosto dei centrotavola bassi o una selezione di fiori disposti in vasetti di vetro asimmentrici, quasi a dare l’impressione che siano stati raccolti da un campo e messi lì. Per i materiali si sceglieranno porcellane meglio se nei colori tortora, grigio perla o verde salvia, i bicchieri saranno ricamati e di cristallo e, importante, le tovaglie in lino e canapone nei colori grezzo o pastello bordati da pizzo san gallo completeranno la mise en place.

Salvarematrimonio shabby chic
Unsplash
SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: Becca Rillo Photography
SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: José Villa
Salvarematrimonio shabby chic
Stella De Smit Unsplash
SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: Mango Studios
SalvareMatrimonio shabby-chic
José Villa Photography

I fiori

Per i fiori prediligete i fiori freschi dai colori pastello tipo rosa inglese, peonie, ortensie, fiori di campo ed erbe aromatiche che potrete alternere alle candele o ad altri elementi decorativi.

Salvarematrimonio shabby chic
Unsplash

matrimonio shabby chic

Salvarematrimonio shabby chic
homemydesign
SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: Rachwal Photography
SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: Kathleen Photography

Colori e materiali

Per la costruzione dell’identità dell’evento, che ritroveremo nella stationery, nei fiori, nei materiali inizia per voi una fase di studio nella quale dovrete tener ben presenti abbinamenti, constrasti e armonie. Rispetto ai materiali utilizzati per gli allestimenti prediligete il più possibile quelli naturali: legno, pietra e ferro battuto per le superfici, abbinati a lino, canapa e cotone naturale per i tessuti.

SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: Diana-McGregor
SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: Gabe-Aceves
SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: José Villa

Elementi decorativi

In questi matrimoni ritroviamo spesso i vecchi centrini della nonna abbinati al legno grezzo, usati come tovaglie o come elemento decorativo multiuso. E ancora gabbiette di ferro, lanterne, cesti di vimini, vecchie fotografie incorniciate, vecchi libri di cuoio, poltrone in pelle vintage, tutti elementi che creeranno un perfetto stile shabby chic!

SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: Lane Dittoe fine art wedding photographs
SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: Mint-photography
SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: Nicober Wedding Planner
SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: Acres-photography
SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: Astrid-Photography

3.Menù di nozze e wedding cake

Facciamo un richiamo alla stationery, e non solo, e parliamo dei menù di nozze. Questo cartoncino così tanto osservato mentre si aspettano le pietanze e che spesso viene portato a casa per ricordo non può essere trascurato, sia in termini di grafica che di scelta delle pietanze. Per i pattern, ormai lo sapete, sceglierete gli stessi colori e stile del resto della stationery, per la scelta della pietanze sceglierete cibi a km zero, possibilimente biologico e cucinati nel rispetto della tradizione del territorio. Per la torta nuziale quella che secondo noi si addice di più è una naked cake che potete scegliere di decorare rispettando lo stile del matrimonio.

Salvarematrimonio shabby chic
Che donna
Salvarematrimonio shabby chic
Fab Mood
Salvarematrimonio shabby chic
Maison mariage
SalvareMatrimonio shabby-chic
Foto: Lisa Rigby Photography

4.Il look della sposa

Acconciatura e bouquet

Parliamo adesso della sposa, che con il suo outfit e suoi accessori completerà un quadro bellissimo nel quale tutti gli elementi si incastreranno perfettamente e saranno in armonia con lo stile del matrimonio. Allora come trasmettere uno stile shabby con i fiori e l’acconciatura? Vediamo insieme. Lo stile shabby prende in prestito dei dettagli dallo stile retro, boho e anche dallo stile romantico. Ecco che se osserviamo bene quali sono le caratteristiche di questi design capiremo anche cosa trasportare nel nostro matrimonio shabby chic. Per quanto riguarda il bouquet ad esempio, sì a forme tendenzialemente rotondeggianti, non troppo garden ma nenanche troppo sferiche. Sì a fiori delicati e campestri che si liberano nell’aria dalla massa globale del bouquet. Ancora una volta sì a toni pastello, neutri e panna. Per quanto riguarda l’acconciatura, rimanendo dell’idea che si tratta di uno stile romantico ma informale, quasi campestre, sì a pettinature dall’effetto naturale e morbido: l’ideale è un raccolto o semiraccolto con l’applicazione di inserti floreali o graziose coroncine in tono con il mood dell’evento.

Salvarematrimonio shabby chic
Fashioniamoci
Salvarematrimonio shabby chic
Unsplash
Salvarematrimonio shabby chic
Silvia dei fiori
Salvarematrimonio shabby chic
Shutterstock

L’abito da sposa

E cosa dire dell’outfit nuziale? Sarà cruciale per la completezza del design del matrimonio che la sposa sia shabby chic anche con il suo abito. Avendo scelto quello stile non avrà certo problemi a trovare un abito, possiamo immaginare che lo stile retro sia quello con cui lei si identifichi meglio, quindi rimane solo una questione di..quale indossare? Quale sarà l’abito che la farà sentire una principessa romantica e un po vintage? Sicuramente sceglierà un abito dalle linee morbide e dal colore delicato, un capo arricchito da pizzi e merletti per sottolineare la connotazione romantica e rimanere nello stile informale.

Salvarematrimonio shabby chic
Berta Bridal
Salvarematrimonio shabby chic
Pronovias
Salvarematrimonio shabby chic
One world

Siamo arrivati alla conclusione del nsotro articolo, speriamo di avervi dato qualche indizio in più che vi permetterà di riconoscere rapidamente le immagini e le ispirazioni su Pinterest, Instagram o nella vita reale perché possiate farle vostre e inglobarle nel design del vostro matrimonio in perfetto stile shabby chic.

Seleziona i fornitori che desideri contattare

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Lista di nozze Zankyou. Ricevi il 100% degli importi regalati sul tuo conto corrente.