Le 9 storie d'amore indimenticabili della letteratura

Dopo le 10 coppie famose che vi faranno venire voglia di sposarvi e i 9 film che ispireranno il vostro matrimonio, passiamo alla letteratura. I grandi classici sono costellati di storie d’amore che ci hanno fatto sognare, ripercorriamo le 9 più belle: prendete nota e preparatevi a sfogliare quelle che ancora non avete letto.

1. Il Signor Darcy ed Elizabeth Bennet (Orgoglio e pregiudizio, Jane Austen)

È una storia classica che si snoda nel bucolico paesaggio della campagna inglese del ‘700. I protagonisti affrontano le loro emozioni tra incontri e separazioni, malintesi e differenze di classe. Il titolo del romanzo si riferisce proprio alle attitudini dei due protagonisti, divisi da pregiudizi e da due mondi molto distanti, ma destinati ad avvicinarsi.

Foto: Orgoglio e pregiudizio
Foto: Orgoglio e pregiudizio

2. Heathcliff e Catherine Earnshaw (Cime tempestose, Emily Brontë)

Un altro romanzo che narra un amore tormentato nella brughiera dello Yorkshire. Tutto ha inizio con l’arrivo di un bambino abbandonato a Wuthering Heights; Catherine, la figlia del propietario, il signor Earnshow, inizia con l’ospite una relazione segreta, che passerà attraverso drammi e colpi di scena, tormentata da gelosia e desiderio di vendetta.

Foto: Cime tempestose
Foto: Cime tempestose

3. Anna Karenina e il conte Vronskij (Anna Karenina, Lev Tolstoj)

Anche questa storia d’amore sorge nella cornice dell’aristocrazia, dove gli amori proibiti sono più complicati ma anche più appassionati. Anna Karenina intrattiene una relazione extraconiugale con il conte Vronskij, che diventa lo scenario delle emozioni, del matrimonio e dei pettegolezzi nell’alta società russa di metà ottocento.

Anna Karenina
Foto: Anna Karenina

4. Jay Gatsby e Daisy Fay Buchanan (Il grande Gatsby, F. Scott Fitzgerald)

‘Dopo il fuoco resta la cenere’ e l’amore di questi due personaggi lo dimostra appieno. Dopo il matrimonio con Tom Buchanan tutto cambia, ma basta un loro incontro a Long Island per riaccendere il fuoco. La storia, narrata dal vicino Nick Carraway, si svolge tra le frenetiche feste dei ruggenti anni ’20 con brindisi, jazz e corse in auto di lusso a fare da sfondo. 

Foto: Il Grande Gatsby
Foto: Il Grande Gatsby

5. Watanabe e Naoko (Norwegian Wood, Haruki Murakami)

Hakuri Murakami è lo specialista delle atmosfere dense, delle tinte oniriche e surrealiste. Le sue parole e le situazioni trasmettono al lettore una sensazione di calma ed estasi, ma anche di dipendenza. È così anche la strana storia di Watanabe e Naoko, sempre pervasa di mistero. Quando il protagonista si innamora della giovane, i fantasmi del passato, le paure del presente e il ricovero di lei in un istituto mentale, segnano il destino di un amore che è come un viaggio dei sensi, tra inconscio e sentimenti più veri.

Foto: Norwegian Wood
Foto: Norwegian Wood

6. Romeo e Giulietta (Romeo e Giulietta, William Shakespeare)

Quella di Romeo e Giulietta è la storia d’amore per eccellenza, la ‘Bibbia’ della passione e dell’amore impossibile, nonché l’opera più nota di William Shakespeare. I due giovani innamorati sono i protagonisti di una storia destinata a finire in tragedia: provenienti da due famiglie nemiche, Montecchi e Capuleti i rivali di Verona, sfidano la volontà dei genitori intrecciando una relazione clandestina chi li porterà entrambi al sacrificio estremo.

Foto: Romeo e Giulietta
Foto: Romeo e Giulietta

7. Florentino Ariza e Fermina Daza (L’amore ai tempi del colera, Gabriel García Márquez)

Le ceneri di un amore importante non si possono spazzare via, e questo Florentino Ariza, protagonista del romanzo di Gabriel García Márquez, lo sa molto bene! La narrazione inizia con la morte del marito di Fermina; cinquant’anni dopo, ad un’età molto avanzata, Florentino inizia una stretta corrispondenza con il suo grande amore di un tempo, ricordando tutto il loro passato tra guerra e malattie e dimostrando che il tempo nulla può con sentimenti così profondi.

Foto: L'amore ai tempi del colera
Foto: L’amore ai tempi del colera

8. Emma Bovary e Rodolphe (Madame Bovary, Gustave Flaubert)

La protagonista di questo romanzo soffre la frustrazione e la noia di un matrimonio senza amore, che la spinge a cercare altrove la soddisfazione sentimentale per sfuggire alla superficialità e alle apparenze dell’alta società. Intrattiene relazioni extraconiugale e una sopra tutte, quella con Rodolphe, la spinge ad abbandonare il marito alla ricerca di un amore idealizzato.

Madame Bovary
Foto: Madame Bovary

9. Hervé Joncour e la giovane misteriosa (Seta, Alessandro Baricco)

In questo breve romanzo di narrano le vicende di Joncour, un commerciante che si reca in Giappone a comprare i preziosi bachi da seta. La cultura di questo paese e gli occhi della misteriosa giovane che accompagna l’imperatore cambieranno la sua vita, complicando irrimediabilmente il suo matrimonio. I ripetuti viaggi verso il paese lontano tracciano una relazione descritta con semplicità e delicatezza, che si concentra sul legame ‘chimico’ tra i due personaggi e lo squisito mistero che li circonda.

Foto: Seta
Foto: Seta

Senza prendere troppo alla lettera queste storie, lasciamoci trasportare tra le pagine di un libro per vivere il romanticismo che la grande letteratura ha tracciato. La vita e l’amore nella realtà non funzionano proprio così, godiamoci quindi questa finzione fino all’ultimo capitolo! 

Lascia un commento

Da necessità a virtù: per celebrare le vostre nozze gay, scegliete un Parador spagnolo. Foto via bodasenparadores.es
Matrimonio gay: l'incanto dei Paradores spagnoli, per la parificazione dell'Amore all'Amore
Oggi vogliamo parlarvi di un’alternativa che trasformi una (triste) necessità in una (incantevole) virtù. La necessità è quella di coppie omosessuali italiane che desiderano sancire la loro unione attraverso il matrimonio, ragion per cui - esattamente come Fabrizio e Jonathon, dei quali potete leggere qui la nostra intervista - si vedono costretti ad espatriare per la cerimonia nuziale. La virtù è quella di potere scegliere all’interno di un carnet che estende la gamma di locations non più all’indisponibile, ahinoi, territorio italiano, ma al raggio mondiale di Paesi che hanno saputo riconoscersi civilmente gay-friendly, e umanamente attenti all’Amore in sé - esattamente come dovrebbe essere, quando si parla di matrimonio. Uno tra questi, a noi geograficamente vicino, è la Spagna, che ha approvato la celebrazione delle nozze gay sin dal 2005: così, tra le più belle opzioni che la penisola iberica offre come locations nuziali, di infinito pregio e splendore è quella dei Paradores.
Gaetano D'Auria Studio
"L'amore è sempre amore": ecco il perfetto matrimonio gay
Quali sono gli ingredienti del perfetto matrimonio gay? Lo abbiamo chiesto ad un esperto del settore
Glauco Comoretto Photographer
Sposini della Laguna all'appello: 'Venice is forever' vi aspetta il 22 marzo nella città dell'amore
Un workshop esclusivo dedicato a chi si sposa a Venezia, una delle destination wedding più amate e ambite in Italia.

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni