L'addio al nubilato più trendy si celebra a Barcellona

FramelinesScopri di più su “Framelines”
Framelines

Se è vero che in Italia e nel mondo sono innumerevoli le località artistiche, culturali, romantiche e paradisiache dove sposarsi e passare la luna di miele, poche città come Barcellona sono altrettanto perfette per celebrare l’addio al nubilato. La metropoli catalana è una località allegra, sempre in festa e con innumerevoli attività gratuite e a pagamento, oltre che con una vita notturna tra le migliori del continente. Dall’Italia peraltro è facilmente accessibile, con collegamenti diretti economici da quasi tutte le città e innumerevoli partente tutti i giorni nel caso ad esempio dei voli Roma-Barcellona.

Trovare un alloggio per tutto il gruppo non sarà affatto un problema, soprattutto se si avrà l’accortezza di farlo con un pò d’anticipo e tra le strutture ricettive consigliamo il Whotells Raval in Joaquim Costa 28, dove sono disponibili anche sistemazioni per 10 persone, con letti comodissimi e arredamento Muji.

Flavio BandieraScopri di più su “Flavio Bandiera”
Flavio Bandiera

Se durante il giorno ci si può dedicare a un bel giro per la città, scoprendone le principali attrazioni come la Sagrada Familia, Parc Guell, Montjuic, Casa Batlò, Gracia o semplicemente fare un giro per la spiaggia della Barceloneta, con l’arrivo della sera, ci si potrà davvero scatenare.

Trovare in città tutto il necessario per giochi e divertimenti sarà semplice, visti i numerosi centri commerciali e se proprio non si trova quel che si cerca, basterà recarsi presso uno dei tanti negozi cinesi sparsi per la città.

Foto via Skyscanner
Foto via Skyscanner

Girare per i quartieri del Born e del Raval per far eseguire le fatidiche prove alla futura sposa può rivelarsi divertente, visto che non mancheranno certo i candidati con cui eseguirle, ma può rivelarsi allo stesso tempo anche pericoloso, dato l’altissimo numero di borseggiatori qui presenti, particolarmente abili nell’approfittare di turisti brilli o su di giri. La zona di Gracia sotto questo punto di vista si rivela sicuramente più sicura.

Click & ChicScopri di più su “Click & Chic”
Click & Chic

Se si vuole passare la serata mangiando bene e facendo gli scherzi nel locale stesso, consigliamo invece La Fonda del Port Olimpic in Moll de Gregal, 7-10. Il locale è grande e nonostante si trovi in una delle zone più turistiche della città, sa regalare soddisfazioni a tutti i commensali. Dopo mangiato ci si potrà recare in una delle innumerevoli discoteche gratuite qui presenti sul porto, dove la sicurezza è senza dubbio maggiore rispetto alla zona della Rambla.


Guest blogger: Angela

Giornalista freelance specializzata nel settore viaggi

Anche tu lavori nel wedding e vuoi scrivere per Zankyou? Contattaci

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Commenti (1)

Lascia un commento

Foto Elizabeth Kaye
Un addio al nubilato ispirato a Parigi? Je adore!
La città dell'amore, della moda, del buon vino e del romanticismo. Provate a indovinare di quale metropoli eurea stiamo parlando... Parigi,naturalmente. La capitale francese nota in tutto il mondo è da sempre uno dei riferimenti per eccellenza di ispirazioni romantiche: ed oggi abbiamo pensatodi proprvi qualche idea per un addio al celibato ispirata proprio allacittà dell'amour.
Foto via Shutterstock : Syda Productions
Come organizzare un addio al nubilato personalizzato per la tua migliore amica: prendi nota di queste 5 tips!
Stanche del solito addio al nubilato con spogliarello e discoteca? Ecco come organizzare un addio al nubilato per la tua migliore amica personalizzato ed originale!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni