Involtini alla vietnamita: un’esplosione di sapori per il tuo matrimonio

Eccoci qua con un nuovo gustoso appuntamento! L’estate è quasi agli sgoccioli (anche se le temperature di questi giorni vogliono farci credere il crontrario!) e magari alcune di voi durante le vacanze hanno ricevuto la fatidica proposta, non vi resta che comunicare ai vostri cari la grande notizia, e quale modo migliore se non davanti ad uno sfizioso aperitivo? Potrebbe essere l’occasione perfetta per chiedere alla vostra migliore amica di farvi da testimone cominciando a fantasticare insieme sull’organizzazione del vostro giorno speciale. Non perdete quindi, questa nuova ricetta proposta da L’ennesimo blog di cucina: involtini alla vietnamita, un piatto gustoso e divertente per stupire i vostri ospiti durante un aperitivo di fine stagione.

foto via shutterstock
foto via shutterstock

SPRING ROLLS?

Gli involtini alla vietnamita si possono preparare in tante varianti diverse: con carne, pesce e verdure di stagione. Hanno la forma e l’aspetto dei classici involtini primavera della cucina cinese, ma vengono consumati crudi invece che fritti. Gli involtini alla vietnamita sono realizzati con fogli di carta di riso (che potete trovare nei negozi specializzati o nei reparti di cibo etnico di molte grandi catene di supermercati). Sono spesso accompagnati da una salsa leggermente piccante a base di soia e arachidi.

Dosi per 4 persone (20 involtini)

Ingredienti

per gli involtini

  • 20 cialde di carta di riso
  • 100g di petto di pollo sottile
  • 100g di tonno al naturale
  • 4 peperoncini dolci verdi
  • 1 carota grande
  • 1 zucchina media
  • 4 foglie di cavolo rosso
  • 1 cipollotto
  • 1 cipolla rossa
  • 4 cm di zenzero fresco
  • 1 mazzetto di menta
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco (o di riso)
  • 2 cucchiai di olio di semi di arachidi
  • sale e pepe qb

per la salsa

  • 2 cucchiai di burro di arachidi
  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • 5/10 gocce di tabasco

per decorare

  • 1 cucchiaio di semi di sesamo tostati
  • qualche filo di erba cipollina
  • 1 lime
Involtini alla vietnamita – L’ennesimo blog di cucina

Preparazione

Tagliate i peperoncini, la carota, la zucchina, le foglie di cavolo, il cipollotto e la cipolla a bastoncini. Pelate e tritate lo zenzero. Scaldate l’olio di semi e l’aglio in un largo wok e saltate le verdure tagliate per 5 minuti, sfumate con il vino e lasciate evaporare. Abbassate la fiamma e continuate la cottura per altri 7/10 minuti (bagnando con poca acqua calda di tanto in tanto). Trasferite le verdure in un recipiente e lasciatele  raffreddare. Dovranno essere cotte “al dente”, leggermente croccanti.

Nel frattempo preparate il tonno e il pollo. Il tonno è la cosa più semplice, basta scolarlo, tamponarlo con della carta da cucina e tenerlo da parte. Tagliate invece il pollo a striscioline sottili e passatelo in padella (meglio se antiaderente) condendo con un pizzico di sale, di pepe e un filo di olio di semi. Cuocete il pollo fino a renderlo leggermente dorato, lasciate intiepidire e preparate la catena di montaggio dei vostri involtini alla vietnamita.

Posizionate due piatti piani sulla superficie di lavoro riempiendone uno con ½ bicchiere di acqua tiepida. Adagiate nel piatto con l’acqua la cialda di riso, facendola ammorbidire 10 secondi, giratela con attenzione e lasciate in ammollo altri 10 secondi. Sollevatela con delicatezza, scolatela e appoggiatela sul piatto asciutto.
Nella linea orizzontale mediana posizionate il ripieno (il tonno o il pollo), subito sotto allineate la verdura, sempre in orizzontale.

Partendo dalla parte inferiore arrotolate l’involtino verso l’alto, fermandovi una volta superato il ripieno, ripiegate all’interno i lembi laterali e richiudeteli arrotolando anche l’ultima parte. Componete tutti gli involtini ripetendo questi passaggi, appoggiandoli su un panno asciutto, ben distanziati l’uno dall’altro. 10 di pollo e 10 di tonno.

Lasciate riposare un’ora.

È il momento di preparare la salsa: stemperate il burro di arachidi con 2 o 3 cucchiai di acqua calda, una volta ottenuta una consistenza fluida e morbida, aggiungete la salsa di soia continuando a mescolare. Aggiungete il tabasco a piacere per dare piccantezza (la ricetta originale prevede 1 cucchiaio di salsa Hoisin e uno di salsa Sriracha al posto del tabasco e della salsa di soia).

Tagliate gli involtini alla vietnamita a metà, con un taglio leggermente obliquo e serviteli decorandoli con fettine di lime, erba cipollina, menta, semi di sesamo e la salsa di arachidi!

Involtini alla vietnamita - L'ennesimo blog di cucina
Involtini alla vietnamita – L’ennesimo blog di cucina

Con le ricette de L’ennesimo blog di cucina il viaggio, attraverso sapori e profumi esotici, è assicurato. Conquistate i vostri invitati con ricette semplici e deliziose, renderete l’annuncio del vostro matrimonio un momento pieno di emozione… e di gusto!

Più informazioni circa

Lascia un commento

foto via shutterstock
Ceviche allo champagne: un'idea fresca e leggera per il tuo aperitivo di nozze
Lasciatevi ispirare per la creazione del vostro menù nuziale o più semplicemente prendete spunto da queste gustose ricette per arrivare in perfetta forma al giorno del vostro matrimonio.
Veggie Burger, la proposta healthy per il tuo menù di nozze
Veggie Burger, la proposta healthy per il tuo menù di nozze
Oggi L’ennesimo blog di cucina vi propone una versione del veggie burger gustosa e colorata; perfetta alternativa al classico burger di carne da assaporare in allegria durante una grigliata estiva o da proporre come golosa scelta durante il vostro banchetto nuziale
Morlotti Studio
Le 10 cose più trash che un'invitata può fare ad un matrimonio
Balli proibiti, colpi di sonno e rapina allo sweet table: momenti trash di un matrimonio. E tu sei mai stata un'invitata "rude"?

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni