Il velo da sposa, tra tradizione e modernitá

La storia di un accessorio da sempre considerato indispensabile per la sposa: il velo. Nella foto: Penelope Cruz per la campagna Aire Barcelona, www.donna-femminile.com
La storia di un accessorio da sempre considerato indispensabile per la sposa: il velo. Nella foto: Penelope Cruz per la campagna Aire Barcelona, www.donna-femminile.com

Il velo da sposa completa e avvolge di fascino la donna che sale all’altare. Le sue origini vanno cercate lontane nel tempo e nel corso dei secoli è stato un accessorio carico di significati. Oggi è un ottimo amico per valorizzare una pettinatura da sposa

Ma la sua storia è motlo interessante. Ripercorriamola brevemente insieme!

  • Il velo da sposa nella storia

Il primo velo da sposa risale al tempo dei Romani quando le giovani che salivano all’altare erano solite indossare il Flammeum, un velo leggero che copriva loro il volto durante la cerimonia nuziale che era considerato un indumento di buon auspicio.

Nel Medioevo il Velo da sposa era fatto di tanti strati di lino sovrapposti, fissati alla testa attraverso fili d’oro e di perline. Il Velo serviva a proteggere la sposa dal malocchio e dalla mala sorte, e a nasconderla agli occhi del marito finché il rito nuziale non avesse avuto termine.

Un velo lungo per questo abito da sposa Felicia, foto: centrosposipompilio.it
Un velo lungo per questo abito da sposa Felicia, foto: centrosposipompilio.it

Nel Novecento il velo diventa un accessorio inscindibile dal vestito e la sua lunghezza e il tessuto cambieranno prima in base a fattori storici ed economici, poi alle tendenze della moda, fino ad arrivare al gusto personale. Ad esempio, negli Anni Venti il velo è un lungo strascico, spesso fatto di un unico strato, ma arricchito con preziosi ricami. Negli Anni Trenta si accorcia e si adegua alle acconciature, diventate man mano più complesse e alla presenza di diademi e perle intrecciate sul capo. Questi veli sono oggi di grande attualità grazie al fenomeno vintage che hanno portato a riscoprire l’eleganza della veletta da sposa.

Veletta vintage con fiore. Foto: modaemodi.org
Veletta vintage con fiore. Foto: modaemodi.org

É negli anni Sessanta che l’abito da sposa diventa un pezzo unico, da indossare una sola volta nella vita per la propria cerimonia nuziale. Le linee tornano alla semplicità ed il velo si adatta allo stile dell’abito diventando elemento decorativo. Gli Anni Ottanta sono gli anni dei vestiti a sirena molto lavorati, con acconciature che assomigliano a dei capolavori di scultura. Il velo si fa quindi da parte, per lasciare spazio al volto della sposa che puí scegliere se celarsi fino al momento del bacio o mostrarsi agli invitati. Un significato e una tradizione per ogni epoca.

Fino ai giorni nostri, quando il velo è un accessorio unico per valorizzare gli splendidi abiti delle collezioni di abiti da sposa 2012 delle maggiori marche nuziali.

  • Il velo da sposa nel mondo

Il significato del velo cambia anche a seconda della cultura. Ad esempio, nella tradizione giapponese è usato per nascondere simbolicamente la gelosia della sposa, il suo ego e il suo egoismo.

In Africa le spose non indossano un velo, ma un copricapo abbinato al vestito.

In Cina donne indossano un elaborato copricapo (una specie di corona) dal quale nell’antichità scendeva sul viso, a coprire il volto, un velo rosso la cui funzione era celare il volto della sposa agli occhi degli invitati e dello sposo: l’uomo avrebbe visto per la prima volta il viso della moglie una volta divenuto suo marito, nella prima notte di nozze.

Che ne dite, vi è piaciuto questo viaggio alla (ri)scoperta del velo da sposa?

E voi? Completerete l’abito dei vostri sogni con un velo? Diteci la vostra!

Più informazioni circa

Commenti (1)

Lascia un commento

Villa Andrea di Isernia
Confettata o Candy Bar? Quando la tradizione abbraccia l'innovazione!
Sei più da candy bar o da confettata? Scopri i consigli di Crispo Confetti per organizzare al meglio il lato sweet delle tue nozze
Sara D'Ambra Photography
Velo a rete per la sposa 2016: un tocco vintage per il tuo look nuziale
Un velo, mille utilizzi: scopri come abbinare al meglio il velo a rete al tuo look nuziale e soprattutto alla tua acconciatura. Sentiti unica!
Lucia Pulvirenti Wedding Photographer
Come sapere se indossare (o no) il velo da sposa: 4 consigli per fare la scelta giusta
Quando chiudi gli occhi puoi vedere il tuo abito da sposa: l'hai sempre immaginato così e mentre cammini lungo l'altare il tuo volto è nascosto dal velo da sposa. Ma sei certa di poterlo indossare? 4 consigli per fare la scelta giusta

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni