Il trend per la sposa 2013? Il tubino, corto e chic!

Una sposa ‘principessa’? Magari sì ma di certo con la minigonna. O meglio, con abiti corti, ben lontani dallo stile retrò che prevede un vestito lungo tanto da dover necessitare di paggetti e damine con il dovere di reggere la stola. Questa tendenza è diventata, oggi, anche appannaggio dei matrimoni in chiesa che ci hanno messo ben più tempo a recepire questa novità che invece è già un paio d’anni che viene molto seguita e amata da chi si sposa solo in sede civile.

Abito da sposa 2013 corto con fascia. Foto: matrimonio.pourfemme.it
Abito da sposa 2013 corto con fascia. Foto: matrimonio.pourfemme.it

Quindi abito bianco e bianco sia,  ma se è un tubino chic, ancora meglio. Lo stile è decisamente vintage, ripercorre il matrimonio solare ed estroso degli anni 50, non disdegna fiori applicati magari in vita a mò di cintura e ama sconsideratamente il nudo della braccia (che se sono belle e toniche hanno anche il diritto d’essere messe in vista). E poi le gambe: basta accompagnare l’abitino a dei sandali minimal e semplici che l’effetto sposina- bambola è assicurato. E se avete delle belle gambe lunghe allora anche la gonna ampia a campana che scende sul ginocchio, è ben accetta.

Foto:  http://saraweddingplanner.blogspot.it
Foto: http://saraweddingplanner.blogspot.it
Originale abito corto con gonna voulants. Foto: Tobi Hannah
Originale abito corto con gonna voulants di Tobi Hannah. Foto: www.chedonna.it

Ma il dopo-matrimonio? E’ una tendenza sempre più in voga quella di cambiare abito dopo la cerimonia, anche per stemperare quel clima teso che i due neosposi spesso respirano subito dopo il momento del ‘si’.

Foto: http://moda.coninternet.org
Foto: http://moda.coninternet.org

Calvin Klein è in grado di offrire una vasta gamma di soluzioni per i ‘dopo sì’. Abitini comodi ma non disimpegnati che permettono di ballare, come i tubini minimal ma con un tocco sensuale o come gli abiti con giacca corta abbinati a brillantissime pochette. Se il vostro matrimonio è serale, l’abitino ‘dopo sì’ potrebbe essere un tubino nero mentre se è al mattino, potreste scegliere una fantasia sul rosa antico o fiorita. In questo senso, il marchio Calvin Klein vi dà un’ampia scelta, assieme anche ad accessori molto eleganti e giusti per l’occasione. È possibile trovare il marchio CK su www.zalando.itper quelle  future spose che – oberate da impegni e scadenze – non hanno anche il tempo di andare in giro per negozi alla ricerca dell’abito giusto e che, quindi, decidono di scegliere su Internet il vestito più adatto.

Autore: Susanna Giordani

Più informazioni circa

Lascia un commento

Canelle. Credits: Cymbeline
Abiti da sposa Cymbeline 2018: eleganza e modernità per il tuo grande giorno
Scegli la migliore qualità e le tendenze più moderne della nuova collezione di abiti da sposa firmati Cymbeline 2018. Ti piaceranno!
Meghan e Harry. Foto via Cordon Press
Una sposa e due abiti: 3 valide ragioni per scegliere un cambio look nel giorno del tuo matrimonio
Convertiti anche tu alla moda del momento! Hai 3 validi ragioni per scegliere due abiti da sposa diversi per il tuo matrimonio!
Credits: Justin Alexander
Atmosfere cosmopolite nella nuova collezione Justin Alexander 2018: abiti da sposa per donne moderne
Non perdere la nuova collezione di abiti da sposa Justin Alexander 2018. Abiti da sposa perfetti per le donne di oggi!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni