Pubblicità

Il glossario dell'abito da sposa: 14 parole che non potete non sapere!

Per non farvi trovare impreparate in atelier, ecco una guida illustrata ai termini più difficili che riguardano l'abito da sposa. Linea A, off-shoulder, Queen Anne...scoprite le 14 parole da sapere per forza!

  • Abiti da sposa
  • Consigli
  • Sirena
  • Taglio ad A
  • Taglio impero
  • Abito senza spalline
  • Scollo a barca
  • Giuseppe Papini
  • Justin Alexander
  • Maggie Sottero
  • Pronovias

Se siete alla ricerca dell’abito da sposa sicuramente vi sarà capitato di sentire pronunciare parole sconosciute in qualche atelier, di quelle che vi lasciano un po’ interdette ma di cui non vi azzardate a chiedere il significato, perché insomma lo sanno tutti cosa vuol dire godet no? (NdR: allargamento a campana della gonna). Ecco una guida illustrata da leggere e imparare con i 14 termini che non potete non sapere, rigorosamente in ordine alfabetico!

SalvarePipolo AtelierScopri di più su “Pipolo Atelier”
Pipolo Atelier

1. Americana

Pubblicità

È un tipo di scollatura che si allaccia alla parte superiore del collo, lasciando braccia, spalle e schiena scoperta. È una delle più sensuali, anche perché mette in risalto le curve naturali del corpo senza mostrare affatto il décolleté. Perfetta per chi ha un seno molto abbondante o per chi vuole mettere in risalto spalle asciutte e toniche.

SalvareMedea SposaScopri di più su “Medea Sposa”
Medea Sposa
SalvarePassaro Sposa
Passaro Sposa

2. Basco

È il nome che si da al taglio del girovita con forma a V o U. Di solito si sceglie questo tipo di taglio per gli abiti a principessa, perché richiamano molto lo stile dei modelli da fiaba che ogni donna sogna di indossare fin da bambina!

SalvareVito Aramo SposiScopri di più su “Vito Aramo Sposi”
Vito Aramo Sposi
SalvareLa Venere Di BereniceScopri di più su “La Venere Di Berenice”
La Venere Di Berenice

3. Bolero

È un giacchino molto corta che copre il torso da indossare sopra ad altri abiti. A differenza di una giacca normale non ha abbottonatura e di solito finisce sopra il punto vita, può essere con o senza maniche e in diversi materiali adatti a situazioni e stagioni, dal pizzo alla pelliccia, ideale per chi si sposa di inverno e non vuole rinunciare ad una scollatura seducente.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

SalvareAssia SposeScopri di più su “Assia Spose”
Assia Spose
SalvarePrenota un appuntamento per provare quest'abitoScopri di più su “Prenota un appuntamento per provare quest'abito”
Prenota un appuntamento per provare quest’abito

4. Bustier

L’abito da sposa con bustier è composto da un corpetto molto aderente, simile ad un corsetto e sostenuto da sottili stecche invisibili, che disegnano la parte superiore della figura. Di solito la gonna di questi abiti è molto ampia, per nascondere i fianchi e far risaltare il décolleté.

SalvareVanitasScopri di più su “Vanitas”
Vanitas

5. Illusione

Strano che non ne abbiate sentito parlare, sono una delle ultime tendenze per le scollature dell’abito da sposa e sono stati protagonisti di quasi tutte le ultime bridal collection. Questo tipo di scollatura da l’illusione’ di vedere la pelle nuda mentre invece è coperta da un tessuto trasparente che crea l’effetto vedo-non-vedo. Sono perfetti se volete coprire (ma non del tutto) un tatuaggio oppure se volete crearne uno con un ricamo effetto tattoo!

SalvareMimmagiò Abiti da SposaScopri di più su “Mimmagiò Abiti da Sposa”
Mimmagiò Abiti da Sposa
SalvareMedea SposaScopri di più su “Medea Sposa”
Medea Sposa

6. Impero

È un modello di abito ispirato all’antica Grecia, che già all’inizio dell’800 era tornato in voga nella moda femminile: il taglio della vita inizia subito dopo il seno e il tessuto della gonna scivola dolcemente fino a terra. A riscoprirlo sono stati Givenchy, Dior e Balenciaga negli anni ’70 e la moda sposa lo propone molto spesso perché grazie alla sua linea morbida addolcisce ogni tipo di corporatura, anche quelle più abbondanti sul punto vita.

SalvareGianni MolaroScopri di più su “Gianni Molaro”
Gianni Molaro
SalvarePassaro SposaScopri di più su “Passaro Sposa”
Passaro Sposa

7. Linea A

È un altro tipo di silhouette molto in voga negli abiti da sposa. Il primo a lanciarla è stato Christian Dior nel 1955, rivisitata poi in tane varianti, con o senza spalline, è il modello più gettonato tra le spose, forse perché ha grande vestibilità: sottile sopra, stretto in vita e che si allarga poi lungo i fianchi, richiama l’immagine della lettera A.

SalvareLa Venere Di BereniceScopri di più su “La Venere Di Berenice”
La Venere Di Berenice
SalvareMaggie SotteroScopri di più su “Maggie Sottero”
Maggie Sottero

8. Macramé

È un tipo di intreccio che nasce dall’antica arte di annodare i fili e le corde con due tipo di nodi: il nodo festone e il nodo piano. Inizialmente si usava per decorare il bordo dei tessuti con frange ornamentali, oggi questa tecnica è utilizzata per creare una grande varietà di oggetti decorativi (bellissimi per i matrimoni boho-chic!); se siete spose della generazione Y potrebbero proporvi un abito con dettagli di questo tipo oppure, per le più hippie, completamente in macramé!

SalvareAlessia Baldi Scopri di più su “Alessia Baldi ”
Alessia Baldi

9. Midi

Si chiama midi un abito da sposa corto fino al ginocchio o la cui lunghezza non superi le caviglie. La misura ‘midi’ è una reminiscenza degli anni ’50, di quando ancora la minigonna non era stata inventata. Indossato oggi ha quel sapore vintage che fa impazzire tante spose, non solo per quanto riguarda l’abito, ma per il matrimonio in generale.

SalvareJustin AlexanderScopri di più su “Justin Alexander”
Justin Alexander

10. Off Shoulder

‘Largo alle spalle’! Off shoulder significa proprio questo: un modello di abiti da sposa che scopre completamente questa parte del corpo. È una variante dello scollo a barca, che richiama l’effetto delle spalline abbassate, ma a regola d’arte. Sensualissimi, soprattutto se la parte superiore dell’abito è in pizzo e si apre in una profonda scollatura anche sulla schiena.

SalvareLa Venere Di BereniceScopri di più su “La Venere Di Berenice”
La Venere Di Berenice
SalvarePrenota un appuntamento per provare quest'abitoScopri di più su “Prenota un appuntamento per provare quest'abito”
Prenota un appuntamento per provare quest’abito

11. Plissettato

La plissettatura è una particolare ripiegatura del tessuto che viene impressa con sistemi meccanici oppure chimici, in modo che sia permanente. Può essere dritta, a raggiera o in piedi, in base alla disposizione delle pieghe, oppure con motivi a zig zag. Le righe verticali sulla gonna slanciano la figura e le danno movimento così come la plissettatura sul décolletté contribuisce ad ammorbidire le forme.

SalvareMaison MagicScopri di più su “Maison Magic”
Maison Magic
SalvarePipolo AtelierScopri di più su “Pipolo Atelier”
Pipolo Atelier

12. Queen Anne

È un tipo di scollatura molto sofisticata, che porta il nome di una regina. Il colletto si alza nella parte posteriore del collo, mentre davanti presenta un profondo scollo a V; lascia le spalle scoperte e sottolinea il décolletté, che diventa protagonista assoluto. Ideale per chi ha una figura snella e ama la geometria elegante degli abiti con questo tipo di scollatura.

SalvareGalvan Sposa
Galvan Sposa
Salvare Mimmagiò Abiti da SposaScopri di più su “ Mimmagiò Abiti da Sposa”

Mimmagiò Abiti da Sposa

13. Ruche

Sovrapposizioni di tessuto a strisce con scopo decorativo. Espressione di massima femminilità, le ruches possono impreziosire anche l’abito più delicato, costruendo un ricamo sottile oppure trasformando la vostra gonna in una coda di pavone; un’esagerazione in 3D per abiti da sposa che lasceranno tutti a bocca aperta!

SalvareMaison MagicScopri di più su “Maison Magic”
Maison Magic
SalvareVanitasScopri di più su “Vanitas”
Vanitas

14. Sirena

È una tendenza per la sposa che non passa mai di moda e ritorna in tutte le collezioni, vuoi per il fascino delle suggestioni andaluse, vuoi per il modo in cui disegna un corpo perfetto e sinuoso…L’abito a sirena fascia il busto, arrotonda i fianchi e il fondoschiena per aprirsi come un fiore dal ginocchio in giù. Di tutti i modelli, il più classico è quello senza spalline con scollo a cuore o semi cuore.

SalvareValmar Spose
Valmar Spose
SalvareMaggie SotteroScopri di più su “Maggie Sottero”
Maggie Sottero

Adesso che avete imparato tutti i termini più difficili non vi troverete mai più in difficoltà in un atelier di abiti da sposa! Ora studiate molto bene anche il vocabolario dell’amore, che vi servirà dopo aver finalmente detto ‘Sì, lo voglio’.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Justin Alexander Negozi di abiti da sposa
Maggie Sottero Abiti sposa su misura
Pronovias Milano Negozi di abiti da sposa
Vanitas Completi da uomo
Mimmagiò Abiti da Sposa Abiti sposa su misura
La Venere Di Berenice Abiti sposa su misura
Pipolo Atelier Villaricca Abiti sposa su misura
Maison Magic Atelier Sposa Negozi di abiti da sposa
Alessia Baldi Abiti sposa su misura
Passaro Sposa Abiti sposa su misura
Assia Spose Abiti sposa su misura
Vito Aramo Sposi Abiti sposa su misura
Pubblicità

Lascia un commento