Il bonus dell'INPS nel 2018 è anche per i single!

Dopo il bonus matrimonio e il bonus mamme, l’INPS ha pensato anche ai single, introducendo questa nuova categoria tra i destinatari dell’assegno al nucleo famigliare concesso dai Comuni. Ciò dimostra che il concetto di famiglia tradizionale è ormai superato, anche per le istituzioni, che lo allargano a tutti coloro che, per vari motivi, vivono da soli. Scopriamo nel dettaglio cosa dice la normativa per il 2018.

Maria Bryzhko
Maria Bryzhko

1. Cos’è?

Il nome corretto è assegno per il nucleo famigliare e si tratta di un contributo concesso dai Comuni e pagato dall’Inps a coloro che ne hanno diritto. L’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale quest’anno, con una recente circolare uscita il 28 febbraio, ha rivisto sia gli importi che i requisiti per l’accesso, tra i quali non è d’obbligo essere sposati o avere figli; l’unico aspetto vincolante è infatti la fascia di reddito.

2. Chi ne ha diritto?

I requisiti riguardano la soglia ISEE di appartenenza, cioè l’indicatore dello stato economico del nucleo che si determina come la somma dei redditi più il 20% del patrimonio immobiliare. Per richiedere l’assegno la soglia ISEE per genitori single, vedovi, separati, celibi o nubili, è fissata a 10.639 € annui.

Pronovias
Pronovias

3. A quanto ammonta?

L’assegno famigliare è una misura di integrazione al reddito che viene erogata su base mensile; l’importo stabilito per il 2018 equivale a 142,85 €, erogati per 13 mensilità, che annualmente ammontano a  1.900 euro complessivi (con requisiti massimi). L’INPS provvede poi al pagamento con cadenza semestrale posticipata.

4. Come richiederlo

La  domanda va presentata al Comune di residenza entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello per cui viene richiesto, allegando i documenti che attestino la situazione economica del richiedente.

Antonio Matera Photography
Antonio Matera Photography

Per maggiori informazioni vi consigliamo di consultare il sito dell’INPS, oppure di rivolgervi agli sportelli, al CAF o ai patronati.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Commenti (1)

Lascia un commento

Visual&vent
10 motivi per cui essere fidanzati è meglio che essere single
Ci sono tantissimi lati positivi nell'essere fidanzati, che, vuoi per abitudine, vuoi per snobismo o per semplice dimenticanza, spesso vengono tralasciati e nessuno ne parla.
Photografica di Daniele Mari
Invitati single all'appello, ecco 5 outfit per rubare tutti gli sguardi ad un matrimonio
Guida ai 5 outfit per garantirsi le attenzioni di tutte le invitate single ad un matrimonio: sono in ordine di audacia, scopri se sei pronto ad andare fino in fondo!
The Wedding Tale
5 cose da fare durante il tuo ultimo mese da single: it's the final countdown!
Il periodo precedente alle nozze sarà un altro dei momenti più indimenticabili della tua vita: ecco come goderti al meglio le settimane precedenti al Big Day!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni