Il 15 giugno si riparte! Ecco il protoccolo per la ripartenza dei matrimoni

Obbligo di Green Pass, distanziamento e mascherina, ma nessun limite per gli invitati: vediamo isieme tutte le principali misure per la ripartenza!

Il 15 giugno si riparte! Ecco il protoccolo per la ripartenza dei matrimoni
Credit foto: Ordine della giarrettiera
  • Attualità
  • Italia

Habemus data! Finalmente anche per il settore dei matrimoni esiste una data di ripartenza, il 15 di giugno.

Venerdì 21 Maggio è stato infatti finalmente validato dal Comitato tecnico scientifico il protocollo per i ricevimenti.

Obbligo di Green Pass, distanziamento e mascherina, ma nessun limite per gli invitati: vediamo isieme tutte le principali misure per la ripartenza!

Obbligo di Green Pass

Sarà obbligatorio per tutti il Green Pass, la carta verde che certifica che si è stati vaccinati, la guarigione, o il tampone nelle 48 ore precedenti all’evento. Dovranno averlo tutti gli invitati, sposi compresi.

Ricevimento: obbligo di distanziamento e mascherina e meglio se all’aperto

Vige l’obbligo di mascherina per tutti, anche per gli sposi, negli spazi chiusi (meno quando si è seduti al tavolo) e anche negli spazi aperti se non è possibile mantenere la distanza di almeno un metro. Obbligatoria la distanza di 2 metri, meglio di due metri e mezzo se possibile, tra i vari tavoli e ad ogni tavolo bisogna mantenere una distanza interpersonale di almeno un metro.

Si consiglia di organizzare ricevimenti all’aperto e nel caso in cui non fosse possibile, garantire il ricambio di aria, attraverso porte e finestre.

Salvare
Credits Foto: Michele Dell’Utri

Nessun limite al numero degli invitati

Non c’è tetto massimo di invitati. Il numero di invitati consentito sarà diverso per ogni evento, ed è stabilito in base ai metri della location scelta per festeggiare l’evento.

Covid Manager non necessario

Rispetto al protocollo recepito dalla Conferenza delle Regioni è stato tolto l’obbligo del Covid manager ogni 50 invitati. Viene mantenuto però l’obbligo di misurare la temperatura a tutti gli invitati, che non deve superare i 37.5º.

Catering: buffet si o no?

Il catering è consentito, ma non nella modalità Self-service. I camerieri saranno gli addetti a somministrare il cibo e deve essere comunque garantita la distanza minima interpersonale, in maniera da non creare assembramenti. Cibi come pane e grissini dovranno essere somministrati in monodose e servite sempre con le pinze dal personale, come del resto già si fa.

Musica, foto e balli

I fotografi, così come i musicisti, dovranno mantenere la distanza di sicurezza di un metro nel caso dei fotografi e di tre metri nel caso dei gruppi musicali. I balli sono consentiti all’aperto, se effettuati al chiuso dovranno essere adottate delle misure aggiuntive, come garantire una superficie di due metri per ogni invitato ed il ricambio d’aria.

Bomboniere

Le bomboniere dovranno essere consegnate personalmente dagli sposi, dopo aver utilizzato igienizzanti per le mani.

Pronti? Si riparte!

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Lista di nozze Zankyou. Ricevi il 100% degli importi regalati sul tuo conto corrente.