I 5 accessori tradizionali in ogni abito da sposa e il loro perché

I 5 accessori tradizionali in ogni abito da sposa e il loro perché

L'abito che indosserai nel giorno del tuo matrimonio è ricco di elementi simbolici: se non sei sicura di voler indossare i piccoli dettagli tradizionali che ne fanno parte, prima leggi il significato e scopri perché da sempre le spose li portano. Ti spieghiamo il perché di 5 accessori da sposa, tra superstizione e romanticismo.

  • Accessori sposa
  • Consigli
  • Accessori per capelli con fiori
  • Bouquet da sposa
  • Intimo

L’abito che indosserai nel giorno del tuo matrimonio è ricco di elementi simbolici: se non sei sicura di voler indossare i piccoli dettagli tradizionali che ne fanno parte, prima leggi il significato e scopri perché da sempre le spose li portano. Ti spieghiamo il perché di 5 accessori da sposa, tra superstizione e romanticismo.

SalvareIl Baccello di Vaniglia PhotographyScopri di più su “Il Baccello di Vaniglia Photography”
Il Baccello di Vaniglia Photography

1. I copricapi

La corona di fiori era tradizionalmente un simbolo di celebrazione. Agli antichi guerrieri greci veniva assegnato per meriti di guerra ed onori raggiunti in battaglia, in questa stessa cultura rappresentava il rispetto per gli dei in occasioni speciali. La tradizione ucraina vuole che siano entrambi gli sposi ad indossarla al termine della cerimonia, mentre i cinesi utilizzavano fiori di azahar per dare fertilità alla sposa.

2. Il velo

Nelle culture orientali l’uso del velo è relazionato alla proprietà del padre sulla sposa, di cui non si poteva conoscere il viso fino al termine del matrimonio. Nella tradizione cattolica la donna indossa il velo come simbolo di purezza. Alcuni vecchi racconti dicono che l’uomo scegliesse la sua sposa lanciandole un lenzuolo sul capo. Se ancora non sai che velo scegliere, trova il più adatto a te tra i trend di quest’anno.

SalvareMartina Botti PhotographyScopri di più su “Martina Botti Photography”
Martina Botti Photography

3. Il bouquet

Le spose nell’antico Egitto usavano le erbe per allontanare gli spiriti malvagi, ma la tradizione del bouquet risale al Medioevo, un’epoca in le autorità ecclesiastiche non permettevano di farsi il bagno con frequenza. dal momento che la maggior parte dei matrimoni venivano celebrati d’estate, i fiori e le erbe servivano a coprire e ridurre gli odori! Oggi il bouquet è scelto in base a ben altre caratteristiche, ad esempio il linguaggio dei fiori o i colori.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

SalvareFiordifragola Scopri di più su “Fiordifragola ”
Fiordifragola

4. Le fedi

Nella cultura degli antichi romani l’anello rappresentava l’autorità e il controllo dei beni materiali, consegnando l’anello alla sposa si dimostrava di avere fiducia in lei e nelle sue capacità. Si credeva inoltre che lungo l’anulare corresse una vena collegata direttamente al cuore, questo è il motivo per cui la fede si indossa proprio su questo dito. Ricorda alla coppia l’amore che provano uno per l’altra. Scopri come personalizzare i vostri anelli con frasi d’amore che li rendano unici.

SalvareFramelines Wedding PhotographersScopri di più su “Framelines Wedding Photographers”
Framelines Wedding Photographers

5. La giarrettiera

Nell’Europa del XIV secolo si pensava che avere un pezzo dell’abito della sposa portasse fortuna, per questo gli invitati correvano dietro alla povera malcapitata per sfilarle la giarrettiera. Col tempo, per evitare situazioni imbarazzanti, le spose hanno iniziato a lanciarla di loro spontanea volontà e da questo gesto è nata anche l’usanza del lancio del bouquet: la tradizione vuole infatti che la prima donna nubile a toccarlo sia la prossima a sposarsi; lo stesso vale per gli uomini single con la giarrettiera, anche se da noi quest’usanza è meno diffusa. Indossare la giarrettiera spesso diventa occasione per portare al contempo qualcosa di blu, quando non è detto che si voglia mostrala a tutti!

SalvareClaudia Calà PhotographerScopri di più su “Claudia Calà Photographer”
Claudia Calà Photographer

Ad essere sinceri, l’accessorio più importante da sfoggiare quel giorno è un viso felice e un gran sorriso. Speriamo che conoscere qualche cosa in più sulle tradizioni e la loro origine ti aiuti a scegliere l’abito dei tuoi sogni e gli accessori perfetti.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Martina Botti Photography Fotografia e video
Claudia Cala' Photographer Fotografia e video

Lascia un commento

Lista di nozze Zankyou. Ricevi il 100% degli importi regalati sul tuo conto corrente.