Gli 8 errori più comuni che commettiamo quando ci trucchiamo gli occhi

Truccarsi gli occhi in modo corretto è una delle fasi del processo di make-up più complesse, sopratutto se non sai per dove cominciare. Ma tranquilla, perchè ti aiutiamo con gli errori più comuni che si commettono di solito al truccarsi gli occhi in modo che tu possa evitarli. Per questo, abbiamo chiesto l’aiuto di alcuni dei migliori professionisti di bellezza. Con la pratica e con questi appunti sugli errori comuni ti convertirai in una esperta e sarai in grado di far sembrare i tuoi occhi spettacolari.

Foto: Desmark-arte

Desmark Arte, sono grandi professionisti con amplia esperienza e formazione nell’arte del trucco e che aiutano a far capire alle loro clienti quale sia lo stile che le favorisce di più. Come esperti del tema ci hanno parlato degli errori che commettiamo di più e delle loro soluzioni. Annotali per evitarli!

Non far sembrare l’occhio triste

Delineare la linea superiore delle ciglia seguendo la base di tutte le ciglia fino ad arrivare alla fine dell’occhio. Questo è un errore molto comune, dato che se arriviamo alla fine dell’occhio rimaniamo attaccati alla base delle ciglia e otteniamo un effetto occhio triste (o caduto). Per questo, la cosa ideale è arrivare alla fine della palpebra ed alzare un po’ la linea, per ottenere l’effetto occhio sorridente.

Confondere occhioni con occhietti

Delineare la linea d’acqua inferiore con la matita nera. Lo includiamo negli errori dato che in molte occasioni vogliamo ottenere un effetto “occhione” e con questa tecnica l’unica cosa che otteniamo è un occhio più piccolo, per questo è meglio sapere quando vogliamo delineare con il nero per dare così profondità e intensità e quando invece lo vogliamo fare con altri toni. A volte, la prendiamo come abitudine e non ci apriamo al grande ventaglio offerto da altri colori come il marrone o un tono naturale, che da un effetto di sguardo fresco e apertura dell’occhio.

Foto: Desmark-arte

Non sfumare e sembrare un panda

Non sfumare l’ombra. Le persone con più interesse e conoscenze sul trucco, sanno cosa voglia dire ombreggiare sulla V esterna della palpebra, per realizzare così la famosa banana, ma poche volte sanno sfumarlo, da dove a dove arriva l’ombra è molto importante. Dobbiamo sfumare fino a eliminare tutte le linee, applichiamo il prodotto sulla V esterna e sfumiamo fino a disperderlo. Fino a dove dobbiamo salire? Dobbiamo tenere a mente che la parte non mobile della palpebra deve rimanere senza ombra, solo sotto l’arco delle sopracciglia per poter così illuminare, altrimenti l’occhio farà solo l’effetto panda.

Foto: Desmark-arte

Non neutralizare correttamente le occhiaie

Non neutralizzare il colore dell’occhiaia. In un’occhiaia pronunciata non dobbiamo applicare illuminatori o correggere con antiocchiaie senza aver prima neutralizzato la tonalità di questa. In un’occhiaia scusa, se utilizziamo questi prodotti, l’unica cosa che riusciremo ad ottenere è intensificarla ancora di più. Cosa dobbiamo fare? Per prima cosa neutralizzare il colore dell’occhiaia; se è violacea con un correttore giallo, se è azzurrina con un correttore sui toni dell’arancione. Una volta neutralizzata possiamo illuminare la zona o applicare prodotti antiocchiaie.

GloriaR Make Up è una professionista dell’estetica con un unico obiettivo, che le clienti siano completamente soddisfatte con il risultato. Come grandi specialisti di make-up, ci hanno fornito informazioni preziose sugli errori che si commettono e come prevenirli per ottenere il miglior resultato.

Foto: Gloria R Makeup

Stirare la palpebra

Stirare verso l’esterno la palpebra con il dito mentre delineiamo la riga superiore delle ciglia. Facendo così deformiamo la forma originale dell’occhio e, lasciando il dito, la linea che abbiamo fatto, invece di abbellire l’occhio, lo deforma e risalta i difetti.

Non scegliere bene che tipo di riga applicare

Non tutte le palpebre sono fatte per avere la stessa riga. Per esempio: una palpebra caduta o doppia non può permettersi una linea eccessivamente lunga e spessa, perchè accentuerebbe l’occhio caduto… E nessuna donna vuole avere degli occhi così! Vogliamo tutte occhi grandi e a mandorla.

Foto: Gloria R Makeup

Definire con una matita chiara

Utilizzare una matita bianca per delineare l’interno dell’occhio. E’ vero che schiarire la linea aiuta ad ingrandire l’occhio e a dissimulare il rossore, ma non dev’essere fatto con una matita bianca perchè sarebbe troppo evidente ed artificiale. Raccomandiamo di usare una matita color crema.

Mascherare occhiaie molto scure con un correttore molto chiare

Provare a mascherare delle occhiaie molto oscure con un correttore molto chiaro. Questo solo farà sí che l’occhiaia risulti grigiasca e ci sia troppo contrasto di tono con il resto della pelle del viso.

Foto: Gloria R Makeup

Adesso che sai dalla mano dei nostri professionisti gli errori più comuni che di solito si commettono mentre ci si trucca gli occhi, puoi evitarli e raggiungere un trucco perfetto da mostrare in ogni occasione!

Puoi leggere anche:

Come eliminare le occhiaie ed essere perfetta nel giorno del tuo matrimonio

Perché ci vengono le occhiaie e cosa possiamo fare per disfarcene?

 

Più informazioni circa

Lascia un commento

Ateleba Sposa
I 3 errori più comuni che le spose commettono durante la ricerca dell'abito
La scelta dell'abito da sposa è un momento bellissimo ma complicato: Elena Barba, ideatrice del brand Ateleba Sposa, ci illustra i 3 errori da evitare durante questa delicata fase.
Azeta Studio Fotografico
Gli errori più comuni nelle partecipazioni di nozze, attenti a questi 6!
Come evitare di iniziare col piede sbagliato? Ma è semplice, partendo dagli inviti! Scoprite i 6 errori più comuni ed evitateli.
Cosa fanno gli uomini fidanzati quando escono con gli amici? I 4 profili più comuni
Cosa fanno gli uomini fidanzati quando escono con gli amici? I 4 profili più comuni
Il tuo fidanzato ha detto che stasera esce con gli amici? Non hai nulla di cui preoccuparti! Ti spieghiamo perché...

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni