Gianni Molaro conquista Parigi: la collezione 2019 "tra sacro e profano"

Gianni Molaro conquista Parigi: la collezione 2019 "tra sacro e profano"

Gianni Molaro alla conquista delle passerelle parigine con la sua collezione 2019: una celebrazione delle tradizioni popolari campante, tra sacro e profano

  • Abiti da sposa
  • Sponsored
  • 2019

 

Dicembre si apre all’insegna del trionfo del Made in Italy nella capitale della moda. Parigi e le  passerelle più ambite del mondo accolgono a braccia aperte l’art-couturier Gianni Molaro. Il famoso stilista partenopeo, vero punto di riferimento del bridal fashion italiano, presenta in esclusiva la sua nuova collezione 2019 che, siamo sicuri, non vi lascerà indifferenti. Perché sa di Napoli, di tradizioni, di miti e leggende, di religione, di ritorno al passato. È la collezione-consacrazione di un self made man che è riuscito a crearsi il proprio angolo di paradiso nel complicato mondo della moda. Gianni Molaro è genio, follia, artigiano e signore, barocco e post-moderno: decisamente un elemento più unico che raro nel moda sposa.

SalvareGianni MolaroScopri la collezione
Gianni Molaro

Gianni Molaro 2019: una celebrazione della Campania e delle sue tradizioni

Quanto siamo fortunati noi campani ad essere nati in una regione che somiglia ad un mondo. Un micro cosmo tutto nostro, che difficilmente potrà comprendere un “forestiero”. L’italiano si mixa sapientemente alla nostra lingua madre, il napoletano che non è un dialetto bensì un idioma riconosciuto in tutto il mondo. Abbiamo la gastronomia più ricca e variata dello Stivale, paesaggi diversissimi eppure accomunati dalla Grande Bellezza Campana. Ma soprattutto siamo fatti di tradizioni, di misticismo, di estetica peculiare: tutto questo si articola e si declina nella collezione 2019 firmata Gianni Molaro.

SalvareGianni MolaroScopri la collezione
Gianni Molaro
SalvareGianni MolaroScopri la collezione
Gianni Molaro

Una sorta di deja-vu per Gianni Molaro che già nel 1999, durante il suo debutto ad Alta Roma, presentò una collezione ispirata al mondo campano. Sono passati ben 20 anni e sebbene lo stile sia rimasto immutato, questa collezione 2019 è più matura e sapientemente studiata. Pone l’accento sul guizzo della napoletanità, sul mix complesso di sacro e profano, sull’iconografia sacra tanto cara al popolo partenopeo.

La collezione 2019 di Gianni Molaro è un tributo alla figura della Madonna, alla triade di “signore dei cieli” che lo hanno accompagnato nel corso della sua vita sia personale che professionale. Gianni Molaro, dopo ben 20 anni dalla prima grande “celebrazione”, riporta in passerella una visione straordinaria e moderna della tradizione popolare legata alla Madonna dell’Arco, alla Madonna del Rosario e alla Madonna di Montevergine. Ecco, la parola che più si addice alla descrizione di questa nuova collezione è “esaltazione”: il concetto di divinità, sebbene mixato a quello di “pagano” e terrestre, non scivola mai nel grottesco né nella volgarità. Tutto è onirico, sospeso, sognante, decisamente metafisico…

SalvareGianni MolaroScopri la collezione
Gianni Molaro
SalvareGianni MolaroScopri la collezione
Gianni Molaro

E come una chiesa barocca del centro storico di Napoli, la collezione 2019 di Gianni Molaro si arricchisce di motivi arabescati, “intarsi” e figure laocoontiche, intrecci, “venature”. Questa nuova collezione si distacca dalle precedenti perché è sì femminile ma meno sensuale. È più pacata, angelicata, pensativa senza perdere in charme e glamour suadente.

Cambiano anche i tessuti: si predilige il tulle che ammorbidisce anche le linee più sexy. Le scollature sono meno provocanti rispetto al passato ma pur sempre femminile e votate ad “innalzare” il corpo femmineo. Come solo Gianni Molaro sa fare… Non mancano, ovviamente, i pizzi francesi ricamati a mano dal team di ricamatrici del laboratorio Molaro. Un vanto per il Made in Italy, il fiore all’occhiello dell’antica tradizione sartoriale napoletana.

SalvareGianni MolaroScopri la collezione
Gianni Molaro

Siamo convinti che la sfilata parigina sarà un ulteriore grande successo targato Gianni Molaro. Portare con fierezza in alto la bandiera delle proprie origini, del proprio “io”, delle proprie radici non è da tutti: Gianni ama Napoli e viceversa. Questa commistione, questa fusione, questa passione vicendevole si trasforma in arte. Sempre.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Gianni Molaro Negozi di abiti da sposa