Fuoriporta invernali: città e paesini pittoreschi da visitare in questo periodo dell'anno

Nel corso del tempo, molte persone sono riuscite a trovare il fascino che merita l’inverno. Tra le lamentele riguardanti il freddo, la pesantezza del mese di gennaio, la fine del Natale, pioggia, neve e clima non proprio clemente, l’inverno si pone come una delle stagioni migliori per apprezzare le peculiarità della vita.

Dopo la bellezza dell’autunno nella natura, con i suoi colori bucolici, l’inverno è una nuova nascita per la bellezza dei paesaggi innevati. In più, i cieli si colorano di grigio, le case si riempiono di calore e tutto l’insieme è qualcosa di confortante e affascinante. Questi sono i paesini e le città da vedere in abito invernale. 

Schwangau, Germania

Schwangau è il popolo che presiede l’area, ma ciò che risalta è l’ambiente circostante, un ambiente da favola dipinto tra la magia del passato. La zona offre bellissime immagini arricchite da paesini tedeschi che nutrono i loro luoghi, sculture in legno e arredamento tradizionale bavarese, come lo stesso Schwangau, Fussen e Hohenschwangau.

La sua principale attrazione è il castello di Neuschwansteinuno straordinario monumento che Luis II di Baviera, il “Re pazzo”, fece costruire nel 1866 nelle Alpi Bavaresi. Questo gioiello si alza verso il cielo con le sue torri strette e appuntite, tipiche della letteratura fantasy e dell’epoca medievale. Il suo aspetto da favola, guarnita con la purezza del bianco, è stato di ispirazione al famoso castello Disney.

Frank Fischbach
Foto via Shutterstock: Frank Fischbach

Delft, Olanda

Molto vicina ad Amsterdam, questo piccolo gioiello olandese, nascosto tra i grandi tesori europei, si riempie di dolci in inverno, di spruzzate di neve e, sopratutto, un agglomerato di bellezza a forma di canali e architettura gotica, come base delle facciate del secolo XVII e XVIII a forma di capanna. Una piccola versione di Amsterdam, senza il caos del turismo e molto più autentica.

Quando arriva l’inverno e i canali si congelano, gli abitanti e i turisti di questo paesino passano le ore pattinando. Tra le altre attività vi sono concerti e feste universitarie, dato che Delft è la destinazione perfetta per gli studenti olandesi e stranieri.

Kanuman
Foto via Shutterstock: Kanuman

Sintra, Portogallo

Cosparsa di palazzi nella parte alta, Sintra, dichiarata Patrimonio dell’Umanità, si trova tra i boschi ed è circondata dalle montagne. La sua topografia irregolare, colpevole di mantenere la segretezza di questi castelli, risulta ideale per passeggiate invernali. Senza turisti, sarà molto più facile sfruttare la straordinaria ricchezza naturale e architettonica. 

Il Palazzo da Pena si erge come la più importante attrazione di Sintra, anche se risaltano anche la Quinta da Regaleira, il Palazzo Nazionale di Sintra, il Palazzo di Monserrate ed il Castello dei Mori. Dopo la ricostruzione della città a causa del terremoto a Lisbona del 1755, il romanticismo e l’arte hanno invaso Sintra con palazzi e con la magia che continua ad essere la protagonista.

Tatiana Popova
Foto via Shutterstock: Tatiana Popova

Verona, Italia

La città di Romeo e Giulietta, con le sembianze di un paesino fantastico, regala fantastici angolini con l’arrivo dell’inverno e la sua misteriosa nebbia. Anche se succede solo ogni tanto, i tetti e le strade veronesi ricevono la neve a braccia aperte, riempiendo di bellezza una delle città più belle d’Italia. Si trova ai piedi del Monte Lessini e l’inverno le temperature scendono considerevolmente data la sua posizione nordica.

Il Castello Scaligero del secolo XIV, la casa di Giulietta, l’anfiteatro, la Arena e un teatro romano del secolo I si distinguono come parte del Patrimonio dell’Umanità, con resti di più di 2000 anni di antichità. Prova il leggendario Pandoro, passeggia a cavallo e assisti al BodyArt Winter Festival.

Renata Sedmakova
Foto via Shutterstock: Renata Sedmakova

Chamonix, Francia

Uno di quei paesini che sembrano uscire da una palla di vetro innevata, con le casette, la superficie perlata e la magia, che ritroviamo in tutti gli angoli. Ai piedi del maestoso Monte Bianco, molte attività sportive famose sono l’alpinismo e lo sci. 

L’ambiente di montagna regna tra gli abitanti e i turisti, soffiato dall’imponente catena montuosa che avvolge la cittadina. Lontano dal mondo, perdersi tra le sue vie è un sogno natalizio da far durare per tutto l’inverno.

Nataliya Nazarova
Foto via Shutterstock: Nataliya Nazarova

Innsbruck, Svizzera

La sua posizione privilegiata nella Valle dell’Inn, tra le Alpi svizzere, la rende un centro turistico per gli amanti dello sci (con nove stazioni) e altri sport invernali. La montagna Patscherkofel risalta rispetto le altre grazie alla possibilità di poter ammirare le viste mozzafiato della città. A loro volta, le periferie della città possiedono una forte vegetazione e laghi nascosti per cui vale la pena perdersi a cercarli. In mezzo a questi luoghi, la sensazione di pace è totale. La natura si manifesta nel suo massimo splendore, costituendo un’atmosfera che ti farà sentire l’unica persona nel mondo.

La posizione fantastica si completa con una romantica città che include paesaggi da favola. Così come il folclore tirolese è alla base della tradizione, presente nella gastronomia, cultura e architettura. Per arrivare alla città, consigliamo di prendere il treno e assistere a un meraviglioso festival di colline, laghi e cascate.

Tatiana Popova
Foto via Shutterstock: Tatiana Popova

Segovia, Spagna

Uno dei capoluoghi più piccoli e affascinanti della Spagna. Anche se molte città spagnole possiedono reliquie romane, l’acquedotto di Segovia è il monumento di questa cultura più importante di tutto lo stato, principale sfondo di tutte le foto dei turisti. Tuttavia, Segovia possiede tesori altrettanto importanti, per esempio tutta la città antica, insieme all’acquedotto, ha ottenuto il riconoscimento come Patrimonio dell’Umanità. Infatti, spazi come la Cattedrale, il quartiere ebraico e la Fortezza sono testimonianze della ricchezza culturale e storica di questa città.

Oltre all’eccellenza architettonica, il bosco Valsaín e il Parco Naturale di Peñalara, ricoperti di neve in inverno, rappresentano una bella cornice naturale intorno alla urbe segoviana. L’ agnello, il piatto stella, è il culmine della gastronomia della zona, un morso che sa di “terra” perfetto per riscaldarsi.

Juan Enrique del Barrio
Foto via Shutterstock: Juan Enrique del Barrio

Shirakawa-go, Giappone

Patrimonio dell’Umanità UNESCO, questa fantasia giapponese raggiunge il massimo della sua bellezza in inverno, quando una coperta bianca copre le strade, le case e le montagne che fanno da guardiane al paesino pittoresco. Lo stile architettonico gassho-zukuri, con i tetti triangolari di paglia che vestono le casette tipiche dello Shirakawa-go, rendendo l’insieme una degna foto da cartolina ancora più bella vista dal punto panoramico Shiroyama. Il fiume Shogawa attraversa il paesino, anche se il massimo dello splendore arriva in primavera, vicino ai campi verdi che in inverno riposano sotto la neve. Il Museo del festival Doburoku e il santuario Shirakawa Hachimangu possono essere visitati per conoscere meglio la cultura giapponese e della zona.

vichie81
Foto via Shutterstock: vichie81

Salzburgo, Austria

La città di Mozart si riempie di gioia e ornamenti durante l’epoca invernale. Il suo centro storico è anche parte del Patrimonio dell’Umanità, e con la grazia e la magia dell’inverno, tutto il panorama urbanistico e naturale si sposa creando uno dei grandi tesori dell’inverno.

La casa di Mozart può essere visitata, così come alcuni monumenti dell’Età Media, Romana o del Rinascimento che rendono la città un fortino di storia di epoche diverse. I monumenti principali poi, sono di grande importanza, come la fortezza Hohensalzburg, la via commerciale Getreidegasse, un tesoro per molti, è la miglior rappresentazione d’Europa: buon gusto, tradizione, arte e fascino.

canadastock
Foto via Shutterstock: canadastock

Durham, Inghilterra

Un altro roccaforte medievale pieno di fantasia durante i bianchi mesi invernali. Questa città, preparata per Natali da favola, rimane stupenda e tranquilla per tutto l’inverno. Mentre la neve cade e le luci delle strade si accendono, i negozietti di sempre decorano le loro vetrine come nei racconti di Charles Dickens.

Pattinare sul ghiaccio è un’attività ricorrente in questa cittadina inglese durante i mesi freddi, così come bere vino caldo o altre bevande confortanti nelle taverne più autentiche che saprai scoprire grazie alla ricca letteratura inglese. La città è storica grazie al suo succulento patrimonio, con il castello di Durham come attrazione principale, ricrea durante il periodo natalizio il percorso del treno Polar Express. Per il prossimo anno!

sbason
Foto via Shutterstock: sbason

Vi sono molti atri paesini e cittadine perfette per deliziarsi in inverno, queste sono quelle che abbiamo scelto in questa occasione. Tu dove vuoi andare?

Più informazioni circa

Lascia un commento

Le 7 destinazioni TOP per la tua luna di miele in autunno
Le 7 destinazioni TOP per la tua luna di miele in autunno
Scopri alcuni dei gioielli del nostro mondo mentre scappi dal freddo di questa stagione per la tua luna di miele.
Trekking per la tua luna di miele? Ecco i sentieri più belli del mondo
Trekking per la tua luna di miele? Ecco i sentieri più belli del mondo
Immergiti nei paesaggi più spettacolari del mondo per una luna di miele ricca di avventure emozionanti: che te ne pare?
Kanazawa, la città giapponese più autentica
Kanazawa, la città giapponese più autentica
Una città giapponese culla delle grandi tradizioni tipiche del paese e della cultura unica di questo popolo: Kanazawa, la meta perfetta per una luna di miele differente.

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni