Ecco i mercatini di Natale più belli del mondo

Arriva il Natale e con esso l’illusione, la magia e la fantasia. Anche gli acquisti si vestono a festa, soprattutto per quanto riguarda le decorazioni. Ancora non hai fatto l’albero?Hai già l’ansia delle abbuffate natalizie? Ti piacciono le passeggiate tra luci ecolori? Vuoi avere la casa più bella e magica del mondo? Davanti a tante domande, la risposta è obbligata: devi recarti ad uno dei tanti mercatini natalizi, pensati apposta perché il tuo Natale sia perfetto e pieno di gioia.

Foto via Shutterstock: Syda Productions
Foto via Shutterstock: Syda Productions

Monaco (Germania)

Il mercatino di Marienplatz non solo è il più antico e grande della Germania, ma è anche uno dei più importanti d’Europa. Ai piedi del pittoresco Municipio dal cui balcone si intonano allegri canti natalizi, luci e colori brillano in ogni bancarella della piazza. Benché i primi documenti che ne attestano l’esistenza in epoca antica siano del 1642, la sua origine risale al secolo XIV ed è legata alla tradizione di San Nicola. Orgoglio di questo mercatino è il suo albero di Natale: un albero vero che misura 30 metri d’altezza ed è decorato con 2500 candele le cui fiamme danzano nel freddo vento invernale.

Jaromir Chalabala
Foto vía Shutterstock: Jaromir Chalabala

Tallin (Estonia)

Tallin è una città da favola: a Natale, col suo splendido mercato, Tallinna jõuluturg, vicino all’antico Municipio ricoperto da una candida cappa di neve, si trasforma in un posto incantato. Il suo aspetto medievale contribuisce a trasportare la mente attraverso storie di fantasia, alla ricerca dei segreti nascosti sotto l’affascinante cappotto dell’inverno e le mille luci colorate tipiche del Natale. In realtà, a Tallín è stato costruito il primo albero tipico di queste feste e questo continua ad essere il protagonista insieme ai 50 stand che animano la piazza in questo periodo. Lì, la gastronomia e l’artigianato dell’Estonia fanno da padroni insieme ai canti natalizi che vengono eseguiti durante tutta la giornata.

mdf84
Foto vía Shutterstock: mdf84

Montreux (Svizzera)

Il lago Lemán e le Alpi innevate sono i testimoni privilegiati di questo spettacolo simbolo del sentimento natalizio più autentico. È conosciuto come il Montreux Nöel e si tiene nella Svizzera francofona. Tanto per iniziare, Montreux è un posto magnifico, dove hanno trascorso il loro tempo artisti come Tolstoi, Dostoievsky, Tchaikovsky, Dickens, Hemingway e Freddie Mercury. Il mercato è costituito da circa 120 bancarelle in cui potrete trovare un po’ di tutto: gastronomia, arte, chincaglieria, c’è davvero l’imbarazzo della scelta!

Strasburgo (Francia)

Celebre per alcuni, sconosciuta per altri, questa città francese confinante con la Germania rimane come un tesoro tutto da scoprire, forse è proprio questo velo di mistero a renderla così speciale. Il Christkindelsmarik è il mercato natalizio che riempie di magia la località francese dal 1570. Oggi, consta di circa 300 bancarelle, che offrono delizie tipiche della zona, sapori insoliti ed esperienze uniche. Il mercato è un simbolo del Natale francese, un compendio di aromi, cannella e vino caldo, uno spazio unico in cui sentirsi riconfortati. I canti natalizi che risuonano dalle chiese, le illuminazioni delle case e la confusione dei bambini aiutano a mantenere il contatto con lo spirito del Natale.

Radu Razvan
Foto vía Shutterstock: Radu Razvan

Praga (Repubblica Ceca)

Una splendida città medievale un mix tra bellezza architettonica e spirito europeo; ben quattro mercatini natalizi sono organizzati nei punti di maggiore interesse della città: Piazza della Città Vecchia, Piazza di Wenceslao, Vinohrady e Piazza della Repubblica. Benché gli articoli natalizi siano protagonisti, in questi mercati potete trovare tutte le eccellenze tipiche di questo paese e goderne al suono dei cori natalizi più famosi.

Ekaterina Kondratova
Foto vía Shutterstock: Ekaterina Kondratova

Norimberga e Rothemburg (Germania)

Entrambe sono località da favola e sono a poco più di un’ora di distanza quindi potete approfittarne per visitarle entrambe! Il centro storico di Norimberga accoglie uno dei più famosi mercati tedeschi, il Mercato del bambino Gesù in cui il Mercato dei Bambini, Santa Claus, le sue renne e le sue storie sono gli indiscussi protagonisti; allo stesso modo, il mercato di Rothenburg ob der Tauber, uno dei più antichi del paese, porta una ventata di festoso spirito natalizio. Dal XV secolo, in questo mercatino si offre vino caldo speziato e salsicce alla griglia oltre all’arrivo del celebre personaggio Rothenburger Reiterle, in arrivo come inviato dall’aldilà.

Sean Nel
Foto vía Shutterstock: Sean Nel

Copenhagen (Danimarca)

La sua ubicazione è un privilegio, dato che si tiene nel parco di attrazioni dei Giardini del Tivoli; lì oltre alle varie attrazioni tipiche di tutto l’anno, durante le festività natalizie ogni chiosco è strapieno di regali ed articoli per decorare la casa ed il giardino. Troverete paesi in miniatura ed una pista di pattinaggio, all’interno di un bosco di luci che conferisce all’atmosfera un’aria tipicamente natalizia. 

Vienna (Austria)

La città austriaca a Natale si addobba secondo la tradizione più antica, ed il mercatino natalizio del Municipio, Wiener Adventzauber, è uno degli eventi maggiormente rappresentativo del periodo delle feste. Il pan di zenzero, le mandorle ed il miele sono il trio di aromi di questa ode al Natale, e l’Albero, il teatro dei burattini ed il carosello di Vienna sono le tre grandi attrazioni principali. Nel mercatino di Natale di Vienna i bambini possono divertirsi guardando il tipico teatro delle marionette mentre gli adulti, felici tra gli alberi natalizi che adornano tutte le vie, respirano un spirito europeo e natalizio.

Karel Gallas
Foto vía Shutterstock: Karel Gallas

Barcellona (Spagna)

Barcellona è uno dei principali centri di arte, modernità e stile in Spagna; il Mercato di Natale di Santa Lucía gode di una location privilegiata nel Quartiere Gotico di Barcellona dove si crea spontaneamente un’immagine natalizia da favola. Proprio nella Piazza Nova, di fronte all’imponente cattedrale della città, questo mercatino è un appuntamento annuale per tutte le persone che vogliono decorare le proprie case con le decorazioni più belle e riempire la dispensa con dolci tipici della regione.

New York (USA)

Pensando al Natale, è impossibile non immaginare l’albero di Natale e la pista di pattinaggio del Rockefeller Center, Time Square che si riempie di luci, il Village con la sua sobria tenuta natalizia e la Fifth Avenue “vestita” con l’eleganza tipica del Natale newyorkese. È impossibile non ricordare tutti i film da Natale girati nei negozi di giocattoli e per le strade giganti e caotiche di questa città; New York vanta una celebre ed affascinante tradizione natalizia, con molti mercatini a tema tra cui due sono assolutamente da vedere: il Columbus Circle Holiday Market ed il mercatino di Bryant Park. Il primo, situato all’entrata di Central Park, è tipico per le sue prelibatezze gastronomiche, mentre il secondo, grazie all’eleganza di Bryant Park si veste di una magia speciale, ed ospita i venditori più originali della città e la pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Kichigin
Foto vía Shutterstock: Kichigin

Stoccolma (Svezia)

La Svezia è la terra di questo gioiello di incalcolabile valore, ascritta nell’elenco delle grandi città europee più belle del mondo. La magia circola per le strade del suo centro storico durante tutto l’anno, ma a Natale acquisisce un qualcosa in più, grazie allo splendore delle sue luci e ai colori delle sue ghirlande. La Città Vecchia ospita il mercatino natalizio con le eccellenze svedesi dell’artigianato, i venditori di giocattoli, le decorazioni ed, ovviamente, la deliziosa gastornomia. Sin dal 1914, il centro di Stoccolma si trasforma in un quadro, grazie al paesaggio innevato in cui si svolge il mercatino e ci si sente subito più vicini al Polo Nord, la casa di Babbo Natale.

Mikael Damkier
Foto vía Shutterstock: Mikael Damkier

È così che alcune città del mondo vivono ed esprimono lo spirito natalizio e se ti piace organizza una piccola vacanza alla volta di questi fantastici mercatini di Natale!

Foto via Shutterstock: Syda Productions, Jaromir Chalabalamdf84Radu RazvanEkaterina KondratovaSean NelKarel GallasKichiginMikael Damkier

Più informazioni circa

Lascia un commento

5 idee TOP perchè la vostra festa di matrimonio sia la più divertente del mondo!
5 idee TOP perchè la vostra festa di matrimonio sia la più divertente del mondo!
Il vostro matrimonio è, tra le altre cose, una festa. E ogni festa, per essere tale, deve essere divertente. La cerimonia, che sia civile o religiosa, sarà un momento solenne, a cui è giusto che segua una celebrazione allegra e festosa, con gli amici e i parenti che avete deciso di avere accanto in questo giorno speciale!
Riccardo Bestetti, wedding photographer a Lecco
Vademecum in 8 mosse per essere la sposa più felice del mondo!
8 consigli per non perdere mai, durante i preparativi delle proprie nozze, la cosa più importante che una sposa deve avere: il sorriso!
Matrimoni all'italiana - Matteo Coltro photography
Ecco i migliori profili Instagram del mondo secondo i nostri lettori
Scopri con noi i vincitori suddivisi per Paese del contest ZIWA che ha decretato i migliori profili Instagram wedding oriented

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni