Ecco alcuni consigli per un matrimonio felice

Dopo il matrimonio (date un’occhiata alle tendenze matrimonio 2013!) e la luna di miele, comincerete la vostra vita coniugale e la convivenza con il vostro amore. Siccome tutti vogliamo che questa unione duri, magari per sempre, anche se non esiste una formula magica per un matrimonio felice, vi diamo alcuni consigli su cui riflettere.

Il matrimonio è l'inizio di un cammino insieme. Foto: Juya Photographer
Il matrimonio è l'inizio di un cammino insieme. Foto: Juya Photographer

La maggior parte degli psicologi concordano sul fatto che la coesistenza armoniosa in un rapporto di coppia dipende da molti fattori, ma è necessario prendere in considerazione che un matrimonio passa attraverso diverse fasi naturali, che si  devono superare insieme. L’Istat ha fotografato la situazione dei matrimoni in Italia: dura in media 15 anni, ci si divorzia e separa di più, ci si sposa di meno. Tutto dipende dal modo in cui affrontate queste fasi!

La prima è l’innamorato, quando sentiamo che tutto è bello e magico, e tendiamo a volere ciò che vuole il nostro partner e a vivere in simbiosi con lui. E’ probabile che in questo periodo si tenda a giustificare e ignorare i comportamenti fastidiosi l’uno dell’altra, ma poi la passione diminuisce e il rapporto passa ad un’altra fase in pochi mesi. Arriva un momento di disincanto, dove si può sentire un po’ di rabbia reciproca, disagio e irritazione. In questi momenti è facile attribuire i fallimenti, i problemi e le difficoltà al nostro partner e pensare, “non è la stessa persona che ho sposato.” E’ a questo punto che il dialogo è fondamentale, perché molte volte non bisogna interpretare i desideri, i bisogni e le paure della nostro partner, e dobbiamo anche capire, anche se può essere difficile, che anche noi commettiamo errori e magari, in quel momento, non siamo in grado di identificare le nostre colpe.

La comunicazione è uno dei segreti di un buon matrimonio. Foto: Gustavo Campos
La comunicazione è uno dei segreti di un buon matrimonio. Foto: Gustavo Campos

E’ probabile che, successivamente la coppia possa passare attraverso una fase di lotta per il potere in cui entrambi cercano di ottenere dall’altro il “ritorno al modo in cui era” (o pensavate che fosse) durante la prima fase. E’ un periodo che può essere molto doloroso per entrambi, ma inaugurerà una nuova era in cui, finalmente vi scoprite come individui e come amanti. Questa fioritura delle coscienze comuni è un investimento, in cui si scopre che la simbiosi delle prime tre fasi non è così positiva come si credeva perchè si tende a cancellare la propria individualità: in questo senso ci può essere una sorta di “separazione” che non comporta necessariamente il divorzio (se la vostra coppia è in crisi? sul web spunta la prima lista divorzio), ma significa entrare in un periodo di reciproca comprensione dell’altro.

A giudicare dagli stereotipi, può essere spiegato come segue: gli uomini, che tendono a percepire i sentimenti e le esigenze dei partner, li sentono come un disagio, e per loro vuole dire “perdere del tempo”, e si rendono conto che, se non si è abbastanza vicini si potrebbe rompere la relazione, le donne iniziano a notare che non hanno sufficiente indipendenza ed è probabile che abbiano la stessa sensazione di rottura.

L'equilibrio tra libertà e vita di coppia è il segreto più importante per un matrimonio felice e duraturo. Foto: Walter Carrera
L'equilibrio tra libertà e vita di coppia è il segreto più importante per un matrimonio felice e duraturo. Foto: Walter Carrera

Alla fine la conclusione è molto semplice: se ci allontaniamo molto l’amore del nostro coniuge svanirà, ma la relazione non continuerà neppure se il bisogno di stare insieme di uno dei due non rende l’altro abbastanza libero. Ciò si traduce in un amore calmo e maturo, in cui ci sia l’intimità e l’indipendenza del tempo e del rapporto che scorre lento e fluido: accettando il nostro partner, sapendo di essere diversi ed essendo felici di esserlo.

Se avete ulteriori suggerimenti e idee per un matrimonio felice, duraturo e armonioso, condivideteli con altre coppie scrivendo sul Forum!

Più informazioni circa

Lascia un commento

Vi presentiamo alcuni dei matrimoni famosi più cool del 2012
Vi presentiamo alcuni dei matrimoni famosi più cool del 2012
Attrici, attori, modelle, cantanti e atleti, sembra che questa primavera-estate 2012 sia stata scelta da molte coppie famose che vogliono dirsi sì in maniera molto intima e con l'effetto sorpresa. Gli ultimi a confermare il loro impegno sono stati Keira Knightley e il suo fidanzato, il rocker James Rihgton. L'attrice, che è incinta, ha mostrato l'anello di fidanzamento, ma non hanno ancora comunicato la data del matrimonio.
Hai già scelto che intimo indossare al matrimonio? Ecco i nostri consigli!
Hai già scelto che intimo indossare al matrimonio? Ecco i nostri consigli!
Uno dei dettagli che non si può lasciare al caso è la selezione di lingerie da coordinare al vostro abito da sposa. Se non avete ancora scelto il modello che utilizzerete nel vostro grande giorno, Nosotras.com vi dà alcuni suggerimenti da prendere in considerazione al momento dell'acquisto di una delle parti più importanti del vostro abito da sposa.
Foto via Kellee Khalil facebook
Floral-print victim? Ecco qualche proposta per la sposa per un... fior fior di matrimonio!
Fiori e matrimoni, si sa, vanno di pari passo da sempre. E se oggi anziché parlare di allestimenti floreali o bouquet vi proponessimo di ricoprire il vostro abito di fiori?

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni