È normale avere dei dubbi nei giorni che precedono il matrimonio?

Così come le ere della storia sono piene di circostanze importanti, cambi rilevanti o eventi trascendentali, anche la nostra vita si divide in delle tappe; sono i cosiddetti punti di inflessione quelli che ci fanno passare da una tappa all’altra. Questi punti di inflessione marcheranno la nostra vita e il suo corso. Anche se non ci siamo mai fermati a pensarci su, tutti possiamo identificare perfettamente i nostri.

Wedding is coming…

E’ arrivato il momento: ti sposi, vi sposate. E’ un momento decisivo nella nostra vita, non tanto per il cambiamento che significherà in pratica (per esempio, se viviamo già insieme, ci assumiamo i costi dell’affitto o a Natale sappiamo quale famiglia visitare quest’anno, le cose continueranno probabilmente sempre la stessa linea) ma più per il cambiamento che sperimentiamo a livello emozionale e sociale.

Un cambiamento nel nostro stato civile è un mito che apre la porta a una nuova epoca: passiamo da nubili /celibi a sposati. Quando si avvicinano avvenimenti importanti o di grande rilevanza, veniamo assaliti dai dubbi, insicurezze, preoccupazioni e – come no – paure; e, davanti a una situazione di questo tipo, ripianifichiamo tutto. La nostra vita passa davanti a noi e ci chiediamo se siamo pronti, se siamo sulla giusta strada o se stiamo facendo tutto quello che vogliamo fare. Non ti spaventare! E’ perfettamente normale.

Dubbi o riflessioni?

Qualsiasi momento di cambiamento ci fa pensare ma ci emoziona anche e ci spinge ad andare avanti. Il fatto di fermarci a pensare significa semplicemente che stiamo dando importanza alle cose che facciamo e che non le prendiamo alla leggera. Ci stiamo assumendo le responsabilità che ci competono.
Riflettere ossigena il nostro cervello ed è altamente consigliato in qualsiasi circostanza che ci causi dello stress, ansia o squilibrio. Se non ci lasciamo sentire, non potremo prendere una decisione con la quale sentirci sicuri e in pace con noi stessi. Pensa positivamente e prenditi il tempo per rilassarti e prenderti cura di te stessa.

Perché ci vengono i dubbi?

Dubitare non significa non essere sicuri di qualcosa. Ci ricopriamo di dubbi in quanto non è tutto bianco o nero, per questo dubitiamo anche di noi stessi. Ci stiamo chiedendo perché abbiamo preso una determinata situazione, anche se l’abbiamo presa noi! E’ paradossale, no?
La maggior parte delle volte, lo facciamo come abitudine… E’ quello che facciamo sempre prima di un passo impegnativo quindi, perché no? La soluzione ce l’abbiamo dall’inizio e, per questo, il nostro pensiero è solo un tramite. Se, nonostante tutto, continuiamo a non avere le cose chiare, dobbiamo prendere il cammino della serenità e la comunicazione con il nostro partner; forse i nostri dubbi hanno origine diversa e non sono correlati alla relazione e al matrimonio. Lo stress e prendere delle decisioni non ci aiutano a pensare con chiarezza, per cui affronta le cose con calma e approfitta per condividere con il tuo partner quello che ti capita. Siamo sicuri che alla fine vi sentirete ancora più uniti di prima.
Emiliano RussoScopri di più su “Emiliano Russo”
Emiliano Russo

Continuate a sommare

I punti di inflessione aggiungono qualcosa alla nostra vita attuale, fanno in modo che questa vada avanti con forza e senso, aumentano la nostra esperienza vitale arricchendola. Non confondiamoli con i punti di svolta, che sono quelli che ti stravolgono completamente la vita.

Studio Fotografico SantoniScopri di più su “Studio Fotografico Santoni”
Studio Fotografico Santoni

Un matrimonio è sempre un punto di inflessione quindi non c’è niente di cui avere paura. Smettila di farti domande e ascoltati. La risposta è sempre nel nostro interno e, quando la troviamo, possiamo iniziare a godere completamente della nostra esperienza pre-matrimoniale.

Scopri anche: Sposarsi giovani? Ti diamo 5 ragioni che ti convinceranno a farlo!

 

Più informazioni circa

Commenti (2)

Lascia un commento

Foto via Facebook Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez Official
5 motivi per cui la coppia Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez NON ci piace proprio
Sono la coppia più spiata e chiacchierata d'Italia ma a noi ci sono cose di loro che non ci piacciono proprio! E tu cosa ne pensi di Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser?
Non è mai troppo tardi per innamorarsi!Lo dimostra la storia di questa coppia di futuri sposi
Non è mai troppo tardi per innamorarsi!Lo dimostra la storia di questa coppia di futuri sposi
Murphy e Lucinda si sono incontrati a 70 e 67 anni e si sposeranno il prossimo 29 luglio! Scopri tutti i dettagli di questa grande storia d'amore
Le 5 tappe della vita di coppia: le hai vissute tutte anche tu?
Le 5 tappe della vita di coppia: le hai vissute tutte anche tu?
Se hai superato la terza fase puoi essere certo che la tua storia avrà un lieto fine. Pronta a scrivere i capitoli successivi?

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni