Cristina Pacini: una nuova collezione, un film, un nuovo atelier e una due giorni dedicata a voi

Tutti possono disegnare un abito da sposa. Non tutti, però, possono carpire la vera essenza di una donna, arrivando dritti al cuore! C’è una netta differenza nel mondo del bridal fashion tra chi crea abiti e chi confeziona sogni: a quest’ultima categoria appartiene l’Atelier Cristina Pacini.

Foto tratta dal backstage del film “The Dresscode”
Foto tratta dal backstage del film “The Dresscode”

La Maison Cristina Pacini è un marchio esclusivo di abiti da sposa e di atelier d’alta moda unici in Italia. Cura per i dettagli, materie prime di qualità, innovazione sapientemente mixata a tradizione sono i capisaldi di un brand forte a livello internazionale. Abiti da sposa confezionati a mano, seguendo tanto la fisicità che la “spiritualità” di ogni donna, adattandosi alle perfezione ad ogni tipo di esigenza, per un risultato senza eguali. Da ormai 10 anni l’Atelier Cristina Pacini veste le spose non solo di tulle, pietre preziose e merletti ma di una carica emozionale, viva, sentita che le accompagna nel giorno più bello della lora vita. Cristina Pacini, infatti, parla all’anima delle donne, tocca le corde più nascoste, e con empatia le comprende e le rende uniche.

Cristina Pacini Atelier
Cristina Pacini Atelier

Gli abiti Cristina Pacini si inseriscono nel lento “sciabordare” del tempo, nel flusso della storia di ciascuna donna-sposa ma soprattutto in quello della Storia, essendo delle piccole opere d’arte. Un deus ex machina che salva anche le più esigenti e le più indecise: per ogni futura sposa esiste un abito e quell’abito è firmato Cristina Pacini. Un mondo lussuoso e contemporaneo avvolgerà in maniera voluttuosa il corpo della sposa che non verrà solo vestita ma in-vestita di sensazioni, sentimenti, piacere.

Cristina Pacini sa benissimo che un brand forte, per continuare ad esserlo, deve saper guardare avanti, trasformarsi senza perdere la sua essenza, pur restando ancorato alle origini e alla tradizione. Proprio per questo vi presentiamo la collezione haute couture “Cristina Pacini Dresscode“: sperimentalismo puro per una mente creativa come quella di Cristina, con un’immaginazione fervida, delle idee in continua trasformazione e una mission sola, quella di rendere belle le spose moderne.

Cristina Pacini Atelier
Cristina Pacini Atelier

Una collezione multiforma e varia, transeunte, mutevole, decisamente contemporanea. Abiti da sposa taglio sirena, sinuosi ed avvolgenti si fondono ad abiti da sposa asimmetrici, il tutto immerso in un contesto cromatico sui toni del cipria e del grigio. Questa fusione di colori dà vita ad una tonalità nuova, il “cipolla”, che rompe con la tradizione dell’off white e dà una sferzata di vigore alle spose del 2016. Abiti da sposa dal forte taglio “teatrale”: nella fattura di queste piccole opere contemporanee emerge il background di Cristina Pacini e dell’amore per la costumistica teatrale e più in generale per il teatro e la teatralità.

Foto tratta dal backstage del film “The Dresscode”
Foto tratta dal backstage del film “The Dresscode”

E la collezione Haute couture Dresscode diventa “meta-moda”, ovvero moda che parla della moda. Come? Attraverso il cortometraggio The Dresscode che racconta il primo red carpet  della maison attraverso un viaggio nelle emozioni, nei palpiti, nelle attese della prima sfilata. Il tutto immerso nella città della moda, una bella Milano, che avvolge e calma: un mix di emozioni forti, paragonabili soltanto a quelle delle sposa che cammina verso l’altare.

E le novità non finisco qui: Milano non è solo la location privilegiata del corto The Dresscode, ma anche la  sede del secondo atelier Cristina Pacini. Un passo importante, alla conquista della città della moda, della creatività e dell’innovazione. Una “conquista” non solo della città in sé ma anche delle future spose che la popolano: Cristina Pacini, infatti, vi aspetta mercoledì 16 e giovedì 17 dicembre presso il nuovo atelier milanese per entrare appieno nel mirabolante mondo dei suoi abiti. Una due giorni in cui le future spose potranno “toccare con mano” il lusso, il garbo, la “grande bellezza” degli abiti da sposa firmati Cristina Pacini. Prenota il tuo incontro con l’abito dei tuoi sogni!

Per maggiori informazioni visita il sito www.cristinapacini.com

Lascia un commento

Amara. Credits: Maggie Sottero
Maggie Sottero 2018: contrasti e romanticismo in questa nuova collezione
Ecco la nuova collezione di Maggie Sottero per il 2018: un tripudio di elegante femminilità rende ogni abito da sposa una piccola opera d'arte.
Credits: Justin Alexander
Justin Alexander ha scelto Santorini per presentare la sua nuova collezione 2018
L'isola greca di Santorini è stata scelta per presentare la nuova collezione firmata Justin Alexander: una linea di abiti da sposa che non passeranno mai di moda.
Pronovias
6 consigli da tenere a mente prima di cominciare la ricerca del tuo abito da sposa
Non farti scappare questi 6 consigli da tenere a mente prima di iniziare la ricerca del tuo abito sposa. Seguili e ti risparmierai tempo e stress!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni