Pubblicità

Cosmetici cruelty free per la sposa attenta al medio-ambiente

Considerato il grande successo del nostro articolo dedicato al matrimonio vegano, ho deciso di contattare tra i vari professionisti di make up da sposa, un'esperta del settore attenta a coloro che hanno esigenze particolari. Lascio quindi la parola a Alessandra Bonacina, ricercatrice del cosmetico naturale e vegetale, titolare di Allo Specchio, il primo centro estetico dichiarato Vegan in Italia.

  • Bellezza
SalvareTao for Wedding
Tao for Wedding
Pubblicità

Considerato il grande successo del nostro articolo dedicato al matrimonio vegano, ho deciso di contattare tra i vari professionisti di make up da sposa, un’esperta del settore attenta a coloro che hanno esigenze particolari. Lascio quindi la parola a Alessandra Bonacina, ricercatrice del cosmetico naturale e vegetale, titolare di Allo Specchio, il primo centro estetico dichiarato Vegan in Italia.

Una sposa naturalista attenta all’ecologia ed una sposa vegan preparano il grande giorno delle nozze, oltre che con grande amore per sé stesse e gli invitati, con amore anche per gli animali e la Terra. Io mi occupo di estetica e make up vegan e naturale, ed oggi parleremo dei dettagli di un trucco 100% cruelty free, vegetale e naturale.
Nel 2013 finalmente sono stati ottenuti ottimi risultati per la lotta contro i test sugli animali, quindi per molte donne e spose animaliste ora è più rassicurante comprare make up e cosmetici.

SalvareFoto via Allo Specchio
Foto via Allo Specchio

Questo non basta però alle spose naturiste: nella mia personale ricerca sul cosmetico naturale, ho imparato quanto le etichette dei prodotti o le pubblicità ingannano. “agli estratti di” o “all’aroma di” o ancora “al profumo di” non significa che sono essenze veramente naturali per esempio, quindi potrebbero essere sintetiche, anche se imitano un profumo che esiste in natura. Queste diciture non significano nemmeno che il prodotto sia atossico o 100% naturale. Bisogna cercare aziende che non usano petrolati, paraffine e vaseline tanto per cominciare.

SalvareNon solo (S)poseScopri di più su “Non solo (S)pose”
Non solo (S)pose

La sensibilizzazione sta avanzando anche nel commercio, quindi troverete di sicuro aziende che credono nella missione del cosmetico naturale.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Cosa posso consigliare a una sposa vegan che non sa come scegliere i trucchi per il gran giorno? Intanto si deve chiedere alla truccatrice, o al truccatore, quale marca di prodotti utilizza e prendere informazioni sull’ azienda. Controllare comunque le tonalità dei rossi e verificare il colorante! Mi spiace dirlo, ma è quasi sempre la Cocciniglia o E120.

SalvareAlfredo Trenca FotografoScopri di più su “Alfredo Trenca Fotografo”
Alfredo Trenca Fotografo

Nel caso voleste proporre di utilizzare i vostri cosmetici cruelty free al visagista, comprati su larga scala come negozi bio in genere, dovreste tener conto del fatto che non essendo professionali non terranno molto il trucco. Rischiate così che dopo qualche ora l’opera d’arte svanisce. Quindi selezionate aziende di cosmetici professionali o contattatemi pure anche via Facebook, sarò felice di aiutarvi!

Non abbiate paura di chiedere e proporre. La sensibilizzazione passa anche da questo, più i professionisti maturano richieste da parte del pubblico, più si espanderà la cultura e le necessità vegan.

Guest blogger

Alessandra Bonacina 

Vegan Events Italia

Vuoi collaborare con Zankyou? Contattaci

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Alfredo Trenca Fotografo Fotografia e video
Claudia Cala' Photographer Fotografia e video
Pubblicità

Lascia un commento