Cose da sapere prima per non odiare poi il tuo fotografo

Cose da sapere prima per non odiare poi il tuo fotografo

C'è sempre un mondo a separare clienti e fotografo, ma è sempre una buona idea partire ben informati e incontrarsi nel mezzo. Lucia Pulvirenti, fotografa del Wedding Photojournalist Association (WPJA), ci aiuta a far chiarezza sull'argomento attraverso la sua esperienza.

  • Foto e video
  • Invitati
  • Sposi
  • Amore
  • Artistico

La fotografia è uno di quei doni che la modernità ha concesso agli esseri umani, il pensiero di immobilizzare un istante poterlo fermare in tutta la sua straordinarietà e far sì che se ne possa godere ancora in futuro è qualcosa di speciale e di prezioso insieme. E se questa indicazione vale per il quotidiano non è nemmeno immaginabile il fascino e il peso che un’ottima fotografia possa avere su qualcosa di così importante come il vostro matrimonio.

SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer
SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer
SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer
SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer

Per poter trovare una chiave di lettura interessante e per certi versi meno profana, abbiamo pensato di parlarne con una fotografa di eccezione, Lucia Pulvirenti, catanese con più di quindici anni di esperienza nel settore, membro attivo del Wedding Photojournalist Association (WPJA), con all’attivo diverse pubblicazioni su riviste specializzate e una vittoria nel 2010 al concorso internazionale “National Geographic”.

SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer
SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer
SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer
SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer

Cercare il giusto fotografo è parte di quella breve avventura che spetta a ogni coppia di futuri sposi: occuparsi e preoccuparsi di ogni dettaglio delle loro nozze. È chiaro che ogni cosa ha le sue tempistiche e il tentativo anche in questo caso è quello duplice di non lasciarsi nulla alle spalle e non pentirsi della scelta effettuata, ma secondo lei quanto tempo prima è necessario scegliere il fotografo per il proprio matrimonio?
È sempre meglio scegliere almeno un anno prima“.

SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer
SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer
SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer

E le è mai capitato di conoscere gli sposi molto prima del loro matrimonio?
Capita, anche se non di frequente. Ricordo in un’occasione una coppia di sposi, Alessia e Vincenzo abbiamo avuto modo di conoscerci in occasione di un altro matrimonio, e successivamente di rincontrare Alessia come la testimone in un altro matrimonio da me seguito. Quindi il giorno del loro matrimonio è stato come ritrovarsi in una fantastica festa tra amici e vi assicuro che è stato davvero meraviglioso”.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer
SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer
SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer

Del resto è risaputo che se la professionalità è certamente una condizione essenziale di ogni fotografo che si rispetti, la confidenza ha il potere di creare quella giusta condivisione che senza essere vessata dalla presenza indiscreta crea naturalità negli atteggiamenti e pertanto maggiore bellezza espressiva. E se gli sposi a parte questo non sapessero da che parte cominciare, quali sono le caratteristiche da considerare?
Le prime cose da considerare al momento della scelta del fotografo sono innanzitutto lo stile, se si desidera una foto classica in posa o se si vuole uno stile prettamente reportagistico, poi l’empatia non è da sottovalutare visto che per quel giorno si deve stare a stretto contatto“.

SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer
SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer

Motivazione in più, quindi, per conoscere un bel po’ di tempo prima la persona con cui si andrà a condividere questo momento di vita così intenso, ma come coniugare budget ed esigenze?
Sicuramente questi due elementi devono essere direttamente proporzionali, innanzitutto preoccuparsi di dare un’ottima qualitàe prodotti sempre all’avanguardia con i tempi e poi cercare di tenere un prezzo assolutamente competitivo”.

SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer
SalvareLucia Pulvirenti PhotographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti Photographer”
Lucia Pulvirenti Photographer

Un’ultima curiosità che riguarda la sua visione, qual è il suo stile e cosa privilegia all’interno di ogni suo servizio?
“Io sono una fotogiornalista di matrimonio, quindi come dice la parola stessa il mio scopo è quello di raccontare l’evento nella sua vera essenza, senza manipolare o gestire le emozioni ma riuscire a coglierle ed a restituirle integralmente. All’interno di ogni mio servizio privilegio sicuramente le emozioni e cerco di renderle eterne”.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo