Come organizzare il tuo matrimonio quando sei in dolce attesa

Come organizzare il tuo matrimonio quando sei in dolce attesa

Organizzare un matrimonio perfetto non è mai semplice, figuriamoci poi se la sposa è incinta! Con questi 5 semplici passi vi sembrerà tutto più semplice!

  • Organizzare il matrimonio

Un matrimonio, di per sé comporta un grande carico di emozioni e aspettative, non solo da parte degli sposi, ma anche da quella degli invitati, che fremono nell’attesa di scoprire come sarà l’evento. Immaginate come sarebbe tutto amplificato se la sposa fosse in dolce attesa?! La questione si complicherebbe certo, però il fatto in sé donerebbe alla festa un tocco di magia: l’allegria si moltiplicherebbe, anche se il processo organizzativo potrebbe complicarsi un pochettino.

Ecco a te i 5 Passi necessari ad organizzare un matrimonio perfetto se la sposa è  in dolce attesa:

Passo 1: Chiedi aiuto per l’organizzazione

Non ti agitare e chiedi aiuto! Non solo per spostarsi da una parte all’altra, dalla location all’atelier, ma anche per organizzare il tutto nei minimi dettagli. Prima di tutto, elabora uno schema, come ad esempio un calendario, in cui le fasi della tua gravidanza siano integrate a quelle dell’organizzazione del matrimonio. Questa è di sicuro una delle migliori forme di organizzazione per far quadrare tutto e per non perdere qualche dettaglio importante. Nel calendario inserisci obiettivi raggiungibili, che tengano conto del tuo budget, del tempo libero di cui disponi, nel caso in cui stessi lavorando, e il numero di persone che possono aiutarti.

SalvareLuca Flagiello
Luca Flagiello

In relazione con quest’ ultimo punto, chiedi aiuto alla tua dolce metà, alla tua famiglia e ai tuoi amici. Ricorda che ognuno di loro può essere un tassello in questo puzzle organizzativo. Se non riesci a trovare nessuno, ti consigliamo di rivolgerti ad un Wedding Planner, utilissimo soprattutto se sei in dolce attesa, che si prenderà carico di tutto grazie alla sua esperienza nel settore e alle sue collaborazioni con i migliori fornitori del mondo nuziale. Il Wedding Planner infatti, può aiutarti nella scelta dello stile ideale per il tuo matrimonio; noi ti consigliamo di incentrare il tema sull’arrivo del nuovo membro della tua famiglia, così da donare alla cerimonia un’atmosfera magica e sognante.

Passo 2: Rilassati

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Anche se il matrimonio è un evento molto importante, sia tu sia il tuo bambino lo siete di più, quindi non dovresti trascurare la tua salute.  Per questo, assumere dei professionisti che gestiscano l’organizzazione della cerimonia, così come l’aiuto dei tuoi cari è fondamentale, perché ridurrebbe lo stress di cui potresti soffrire durante la tua gravidanza.

Salvare
Erika Di Vito

Impara a rilassarti giorno dopo giorno, iscriviti ad una classe di meditazione, di yoga o di pilates, che però siano ideate appositamente per le donne incinte.  In queste lezioni, oltre a rilassarti, potrai concentrarti ed imparare esercizi specifici per le donne nel tuo stato. Questo tipo di pratiche aiutano a porre fine allo stress e a gestire gli sbalzi d’umore, influenzati sia dai tuoi ormoni, sia dalla difficile gestione di tutti gli avvenimenti che stanno per succedere.

Passo 3: Scegli una cerimonia intima

Se sei incinta, evita le complicazioni. Non solo durante l’organizzazione si accumulano stress e stanchezza, ma anche nel grande giorno l’ansia sarà onnipresente per il timore di un imprevisto dietro l’angolo. Per questo, ti suggeriamo una cerimonia intima, con  le persone che realmente ami e che desideri avere accanto in un momento così importante, in questa maniera ti sentirai protetta e coccolata e non dovrai temere nulla.

Salvare
Angelo Garini

Allo stesso tempo, visto il numero ristretto di invitati ( le persone che davvero contano per te), sarà ridotto anche il numero dei servizi e soprattutto la difficoltà nel gestirli.

Passo 4: Scegli un bridal look adeguato

Il bridal look è molto importante in un matrimonio con queste caratteristiche. Ovviamente, l’abito da sposa deve essere speciale e deve adeguarsi allo stato nel quale ti trovi, ovvero la gravidanza. In primo luogo, è importante capire che una donna incinta non deve splendere meno di una non incinta.  In effetti, la gravidanza in sé dona alla donna un aspetto radioso, che solo un abito da sposa su misura può mettere in risalto. Solo così l’abito da sposa si adatterà perfettamente alla tua nuova silhouette, restando morbido nella zona della pancia e perfettamente modellato nelle zone meno in evidenza.

Salvare
Ilenia Caputo

Ti suggeriamo di non scegliere calzature con un tacco troppo alto, per evitare un fastidio maggiore, dolore e possibili cadute, molto pericolose nella tua situazione. Non è vietato però osare con un tacco più basso, specialmente durante la cerimonia, l’aperitivo e il pranzo (se la sposa si sente comoda ), però al momento del ballo, bisognerebbe cambiare la scarpa e sceglierne una più comoda, che permetta di muoversi senza nessun tipo di restrizione.

Passo 5: Scegli un menù adatto

Come abbiamo già detto, la cosa più importante in questa situazione è la salute della futura mamma e del suo bambino, per questo il cibo e le bevande sono molto importanti. In questo tipo di matrimonio, come in realtà in tutte le cerimonie, bisognerebbe avere un occhio di riguardo per le donne in gravidanza; non potendo mangiare pesce o carne crudi e bere bevande alcoliche, si dovrebbe prevedere un menù pensato appositamente per loro. Ad esempio, potresti prendere spunto dalle combinazioni di cocktail senza alcol che già conosci e modernizzarle, così che possano aggiungere un tocco di originalità e cura alla tua festa.

Salvare
Exclusivevent

Scarica l’e-book gratuito “Un giorno perfetto: 10 tips per organizzare le tue nozze!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Exclusivevent Servizi Catering
Ilenia Caputo Fotografia e video