Come condividere le tue foto di nozze su Internet & Social Network

Anche se vi abbiamo dato consigli su come utilizzare al meglio Facebook, Twitter & Co. senza esagerare in vista del vostro matrimonio, sappiamo bene che una volta che il gran giorno è arrivato non vedete l’ora di condividere le fotografie di nozze con amici e parenti. Ed è giusto così, è un momento che va festeggiato e ricordato con gioia. Ecco quindi che oggi vi diamo qualche consiglio su come condividere i vostri ricordi di nozze sul web.

Come condividere le foto di nozze sul web, i consigli di Zankyou. Foto Roberto & Maria
Come condividere le foto di nozze sul web, i consigli di Zankyou. Foto Roberto & Maria

Partiamo dal presupposto che nell’era 2.0 avrete quasi sicuramente un profilo Facebook e Twitter. Ma sono anche altri gli strumenti coi quali potete entrare in contatto con amici e parenti per condividere le emozioni del vostro giorno più bello.

1) Il sito web del vostro matrimonio. Il sito web delle nozze è un servizio estremamente utile che Zankyou per esempio vi fornisce in maniera del tutto gratuita e che vi permette di comunicare coi vostri parenti e amici tenendoli informati sull’organizzazione della cerimonia e, dopo che il matrimonio è stato celebrato, condividere con loro fotografie e pensieri. Questo sistema permette agli sposi di costruire un “diario virtuale” anche per chi non ha partecipato direttamente alle nozze. Il sito web ha il grande vantaggio che potete gestire voi le impostazioni di privacy e rispetto ai social network risulta sicuramente più intimo e selezionato.

2)Facebook. Scommettiamo che morivi dalla voglia di cambiare il tuo status sentimentale in “sposata” e modificare la fotografia del tuo profilo con una del matrimonio dove compari in tutta la tua bellezza! Ora puoi decidere se postare le fotografie delle nozze dal tuo profilo personale, con il “rischio” quindi che tutti vedano le tue immagini, o se preferisci aprire una pagina solo in vista del matrimonio e aggiungere solo le persone che hanno partecipato e che quindi a loro volta condivideranno le fotografie che hanno scattato. Importante è il rispetto: chiedi sempre l’autorizzazione alle persone che intendi taggare e se non sono d’accordo lascia perdere. Non vale la pena rovinare un’amicizia per una fotografia compromettente!

3) Twitter. Sicuramente più immediato di Facebook, Twitter vi permette di inviare informazioni tempestive ai vostri invitati e anche di postare le fotografie. Create l’evento del vostro matrimonio così quando caricate le fotografie, sarà più facile identificarle.

Le fotografie del matrimonio sono qualcosa che tutti gli sposi desiderano condividere! Foto Roberto & Maria
Le fotografie del matrimonio sono qualcosa che tutti gli sposi desiderano condividere! Foto Roberto & Maria

4) Google Plus. Questo social network a differenza degli altri vi consente, potendo dividere le persone in cerchie di amicizie, di decidere con chi condividere le vostre foto del matrimonio.

5) Macchine fotografiche usa e getta. Una soluzione non tecnologica ma di sicuro effetto è quella di “dotare” ogni tavolo al ricevimento di nozze di una macchina fotografica usa e getta che gli invitati potranno usare per fotografare il matrimonio dal loro punto di vista. Poi voi farete sviluppare il tutto e avrete un album alternativo davvero ricco e inaspettato.

Bellissimi gli "scatti rubati" dagli invitati agli sposi. Foto Roberto & Maria
Bellissimi gli "scatti rubati" dagli invitati agli sposi. Foto Roberto & Maria

Nell’attesa delle fotografie ufficiali fatte dal fotografo che si fanno sempre un pò aspettare (stai cercando ancora il tuo fotografo? Consulta la nostra directory: se, ad esempio, necessiti di un ottimo servizio fotografico nuziale a Napoli, hai già contattato Egidio Massa, Fabio Carrasta o Gaetano Rossi?) , quelle fatte dagli invitati sono sempre un buon “antipasto” per rivivere l’emozione di un giorno che si sarebbe voluto non finisse mai. E che grazie alle immagini potremo rivivere per sempre.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

Alessandro Mari Fotografo
Come fare di internet il miglior alleato per il tuo matrimonio? La parola all’esperta
I social network, che ci piaccia o meno, ormai fanno parte della nostra vita di tutti i giorni e, se utilizzati bene, possono diventare alleati insostituibili anche nell’organizzazione del matrimonio: scopriamo come!
Nob Eventi
Come rendere social il tuo matrimonio? Le dritte per gli sposi 2.0
Nell'era di internet è inevitabile ricorrere all'utilizzo delle più svariate opportunità offerte dal mondo del web: ecco come essere i perfetti sposi 2.0
Foto via Cappy Hotchkiss
3 tips per condividere in rete le foto del vostro matrimonio in modo comodo e sicuro
Instagram, Pinterest, Facebook, Tumbler... in piena epoca 2.0, chissà quante foto del vostro giorno più bello finiranno in rete nei vostri profili social, vero? Senza contare le varie App per il matrimonio, che -come abbiamo visto- vi permettono sia di tenere sotto controllo budget e preparativi, sia di condividere con i vostri cari i momenti più belli del ricevimento. Ma come pubblicare in internet le foto delle vostre nozze in modo sicuro e divertente? Scopriamolo insieme grazie a questi 3 consigli d'oro.

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni