Codice d'Amore: quando la bellezza è hair-styling

Codice d'Amore: quando la bellezza è hair-styling

Codice Amore è la nuova linea di styling ideata da System Professional. L'8 maggio in qualità di media partner siamo stati all'inaugurazione ospitata dal QC terme di Milano. Venite a scoprirne di più!

  • Eventi Zankyou
  • Milano

Un outfit perfetto include anche la cura per i capelli e siamo felici che il prestigioso marchio Wella, per questo originalissimo evento, abbia voluto Zankyou al suo fianco in qualità di media partner. Codice Amore è la nuova linea di styling ideata da  System Professional, il brand hair-care che da oltre 40 anni si dedica alla cura trasformativa dei capelli. 5 look, creati da un numeroso e variegato gruppo di hair-stylist, che hanno raccontato molto bene le differenti anime delle spose a cui il marchio è legato: femminile, elegante, raffinata, determinata ed esigente.

SalvareFoto via onpointpr.it
Foto via onpointpr.it

L’evento di inaugurazione, documentato da noi attraverso le nostre interviste su Instagram Stories è stato ospitato l’8 maggio presso una location da sogno, il QC Terme. Il posto è un’ex sede ATM – ospita tra le altre installazioni anche un tram della compagnia milanese – circondata dalle mura storiche della cinta meneghina e immersa in un enorme giardino con piscine. L’offerta diretta alle sue Ospiti è semplice: la possibilità di vivere un’esperienza unica nelle sue splendide location, per prepararsi con l’addio al nubilato, al giorno più importante della loro vita con le amiche di sempre. Organizzato dallo staff di Ti amo Ti Sposo, l’agenzia di Destination Wedding di Sabrina Gambato, specializzata in matrimoni di italiani all’estero e di stranieri in Italia, Codice d’Amore è la prima collezione nata in collaborazione con Nicole Milano di Alessandra Rinaudo.

SalvareFoto via onpointpr.it
Foto via onpointpr.it

Tra gli interventi, un enorme grazie a Carlo di Donato e Dario Manzan, Direttori Artistici Mitù per Wella.

Come accennavamo, 5 i look presentati:

1. Lady

Firmata da Danilo Profeta e Grazia Bianchi – Dedicata alla donna che nel suo giorno più speciale sogna un’acconciatura raffinata e curatissima.

2. Dea

Firmata da Elisa Ferrari – Una distinzione di dettagli romantica e appassionatamente glam.

3. Musa

Firmata da Emanuele Vona –  Per tutte coloro che nel loro magnifico giorno desiderino essere sensuali, fresche e piene di vita.

4. Fata

Firmata da Dario Manzan e Carlo di Donato – Creatività, fantasia, estro e un look per dar voce alla duplicità della propria personalità.

5. Icona

Firmata da Mario Firriolo – Dedicata alla donna urbana che desidera mostrare un un look essenziale, ma al contempo sofisticato.

SalvareFoto via onpointpr.it
Foto via onpointpr.it

Nella sala esclusiva che ha ospitato l’evento, abbiamo anche potuto ammirare da vicino la Collezione Nicole 2019, disegnata per una donna internazionale e glamour. Le linee aggraziate fluttuano con la leggerezza dei tessuti, con il respiro dei tagli, con i volumi ora eterei, ora principeschi. Gonne fluide in chiffon e tulle accompagnano incantevoli corpetti dai motivi floreali, dai preziosi ricami di perline e cristalli Swarovski, dai pregiati disegni in pizzo rebrodé. Non mancano proposte seducenti declinate in paradisiache sirene, delicati décolleté semitrasparenti ed eleganti retro effetto tattoo.

Grande importanza è data alla ricerca di esclusivi pizzi francesi, arricchiti da fili dorati nella loro accezione couture. Lo studio dei ricami è personalizzato per ogni singolo modello: una ricerca minuziosa di perline, cristalli e fiori 3D in seta caratterizza il corpo degli abiti. Il tulle glitter sparkling fa brillare gonne fiabesche. I toni abbracciano un’elegante palette neutra di bianchi brillanti, delicati rosa cipria, pastellate nuance avorio, fino a sfiorare in colorazioni più calde. La sposa Nicole sceglie di indossare una piccola opera d’arte e di esclusività. Un vero onore, tra l’altro, intervistare Nicole, la giovanissima figlia di Alessandra Rinaudo!

SalvareFoto via onpointpr.it
Foto via onpointpr.it

Abbiamo potuto anche degustare i Confetti di Varese, specialità nata nel 1930 per mano di Ernesto Brusa, maestro confettiere e pasticcere della “città giardino”. Un creazione che si è distinta per la ricerca di mandorle e materie prime della qualità migliore associate ad una lavorazione attenta e sapiente, rendendo i propri confetti unici ed inconfondibili.

Insomma, una di quelle giornate che possono avere solo un aggettivo: incantevole. Un 8 maggio sensazionale trascorso tra la bellezza della nuova linea styling di System Professional e un ambiente verdeggiante e benefico che spesso si ritiene, erroneamente, introvabile in una città come Milano. E che finisce, per questo motivo, per sorprendere ancora di più.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Ti amo Ti sposo Wedding planner
Nicole Spose Negozi di abiti da sposa
Alessandra Rinaudo Abiti sposa su misura