Castello di Arechi: sposarsi nella location simbolo della città di Salerno!

Castello di Arechi è la storia, il mito e la grandezza della città di Salerno. Scopri perché dovresti sceglierlo come location nuziale.

Castello di Arechi: sposarsi nella location simbolo della città di Salerno!
  • Location
  • Sponsored

Maestoso. Un ritaglio di storia. Una parentesi di pace. Fusione di miti e leggende. Il panorama più bello di tutta una città. Castello di Arechi, una tra le migliori location per matrimoni a Salerno, è tutte queste cose e tanto altro. Non perché il sottoscritto sia di parte essendo salernitano, ma vi assicuro che il castello è un luogo dell’anima che arriva dritto a mente e cuore. È sublime, eccelso, lussuoso. Da località Croce, uno dei punti più alti della città salernitana, sembra vegliare sulle persone, sulle case, sulle vite. È il simbolo salernitano per eccellenza, è quasi una seconda casa. Infonde pace e serenità. È il palcoscenico privilegiato per gli event più in!

SalvareCastello di ArechiScopri la location Castello di Arechi
Castello di Arechi

Vastità e varietà di spazi in quel di Castello di Arechi

Castello di Arechi è quell’interstizio di storia medievale che oscilla tra passato, presente e futuro. È incastonato su un picco della città, e da qui domina tutto. Lo sguardo si perde tra il mare cobalto, il cielo di alabastro, le coste frastagliate che tanta popolarità hanno dato alla città di Salerno. Sposarsi qui significa un po’ sposarsi con la città, con le sue genti, le sue tradizioni, i suoi miti. Inoltre la location è sede ufficiale dei matrimoni con rito civile autentico. Potrete, quindi, celebrare rito e festeggiamenti nel medesimo luogo evitando inutili spostamenti agli invitati e risparmiando in code di traffico soprattutto nel periodo estivo.

SalvareCastello di ArechiScopri la location Castello di Arechi
Castello di Arechi

Ma ciò che rende grande (ancor di più) Castello di Arechi è sicuramente la varietà e vastità di spazi. Il vostro matrimonio si snoderà tra più punti, più angoli speciali, più prospettive. Iniziamo con un tour di questi spazi onirici! Cominciando, ad esempio, con l’Aperitivo d’Accoglienza ospitato sulle Terrazze Belvedere. Che, come suggerisce il nome, regalano alcuni dei panorami più suggestivi in Italia. L’aperitivo iniziale, in condizioni meteo non favorevoli, potrà essere realizzato all’interno del Museo delle Ceramiche del castello per ricreare un momento altamente suggestivo in un ambito culturale e storico.

SalvareCastello di ArechiScopri la location Castello di Arechi
Castello di Arechi

Continuando con l’analisi dei momenti e degli spazi di Castello di Arechi passiamo al ricevimento vero e proprio. La cena nuziale potrà essere allestita in Piazza d’Armi, nella suggestiva Corte Interna fra alte e possenti mura medievali che immergono tutta l’atmosfera in una dimensione mistica ed altamente scenografica. Ed ancora, per matrimoni nelle stagioni più fresche, le accoglienti sale interne, con vista sul golfo di Salerno attraverso ampie vetrate, diventano le alleate per un matrimonio di egual spessore, caratura e bellezza. Infine il taglio della torta, tempo permettendo, si svolgerà presso la romantica ed onirica Terrazza Panoramica per approfittare dell’immenso scenario della Costa di Salerno illuminata.

SalvareCastello di ArechiScopri la location Castello di Arechi
Castello di Arechi

Ciò che rende grande Castello di Arechi, però, non sono solo le bellezze storiche, architettoniche ed artistiche. Ma anche l’empatia, la professionalità ed il problem solving del suo team. Che vi accompagnerà passo passo nella creazione dell’evento perfetto. Dalle decorazioni, alla gestione degli ospiti fino al disegno del perfetto menù nuziale. Sposarsi qui è l’atto d’amore più grande che possiate regalarvi!

Seleziona i fornitori che desideri contattare

Castello di Arechi Castelli per matrimoni

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Lista di nozze Zankyou. Ricevi il 100% degli importi regalati sul tuo conto corrente.