Pubblicità
Bonus Casa 2019: ecco tutto quello che c'è da sapere

Bonus Casa 2019: ecco tutto quello che c'è da sapere

Cos'è il famoso Bonus Casa e come richiederlo? E il Bonus Mobili ed Elettrodomestici? Il team di Selectra vi svela in esclusiva tutti i segreti delle detrazioni fiscali 2019 per le future coppie

Bonus Casa 2019: ecco tutto quello che c'è da sapere
Foto via Pixabay
  • Prima del matrimonio
  • Consigli
  • Guest-blogger
  • 2019

Ritorna il consueto appuntamento sulle pagina di Zankyou con la rubrica più cool del mondo dell’energia. Noi di Selectra, in maniera certosina e friendly, scoviamo tutte le offerte che possano rendere più semplice la vita dei futuri sposini. Siamo sicuri che tra un’occhiata agli abiti da sposa e alle location, uno sguardo fugace al Bonus Energia di cui vi avevamo parlato in questo articolo, vi interesserà e non poco il tema di oggi. In Italia, da circa 10 anni, esistono delle importanti detrazioni fiscali per quanto riguarda le abitazioni: parliamo del famoso Bonus Casa che per fortuna è stato prorogato fino alla fine del 2019. Partiamo alla scoperta di questo importante aiuto per le famiglie, utilizzando sempre un linguaggio chiaro e diretto per far comprendere a tutti che energia e burocrazia sono buone amiche.

SalvareFoto via Pixabay
Foto via Pixabay

Detrazioni fiscali 2019: cos’è il Bonus Casa e come richiederlo?

Pubblicità

L’ormai famoso Bonus Casa consente di beneficiare della detrazione del 50% delle spese sostenute per gli interventi di ristrutturazione. Nel macroconetto di questo bonus entrano vari tipi di lavori di cui gli utenti potranno beneficiare. Il limite massimo di spesa è sempre e comunque di 96.000 €.  Il 50% di detrazione di cui sopra fa riferimento all’Irpef e si applica solo ad immobili già esistenti e che siano diputati ad abitazione. La detrazione, fino al tetto massimo che abbiamo visto, si riparte sempre in 10 quote annue dello stesso importo. Nel bonus rientrano anche tutte le spese relative alla messa in regola degli edifici, la progettazione degli spazi, perizie varie, acquisto materiali, etc.

Il Bonus Casa può essere richiesto da tutti i contribuenti assoggettati dall’imposta sul reddito delle persone fisiche ovvero l’Irpef, residenti o non residenti in Italia. Ma quali opere di ristrutturazione entrano nel Bonus Casa? Moltissime: mantenimento degli edifici, sostituzione pavimenti, verniciature, installazioni scale ed ascensori, modifiche facciata edificio, costruzione servizi igienici, eliminazione barriere archiettoniche e tanto altro ancora.

SalvareFoto via Pixabay
Foto via Pixabay

Bonus Mobili ed Elettrodomestici: ecco come richiederlo

Per quanto riguardo le detrazioni fiscali 2019 non possiamo non parlare del Bonus Mobili ed Elettrodomestici. Per poter beneficiarne gli utenti dovranno aver usufruito del bonus ristrutturazioni di cui sopra. Questo ulteriore tipo di detrazione si avrà quando si acquisteranno mobili nuovi come letti, armadi, scrivanie e grandi elettrodomestici di una classe energetica non inferiore alla A+. Rientrano nel bonus frigoriferi, asciugatrici, lavatrici, lavastoviglie, forni, etc. L’importo massimo di questo bonus è di 10.000 €.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Il Bonus Mobili ed Elettrodomestici è di vitale importanza se vogliamo evitare spiacevoli sorprese in bolletta: un elettrodomestico di gamma alta influirà positivamente sulla spesa energetica. Inoltre vi rimandiamo a questo articolo sulle migliori offerte luce e gas 2019.

SalvareFoto via Pixabay
Foto via Pixabay

Se invece brancolate nel buio e non sapete se scegliere un contratto luce o uno gas vi invitiamo a visitare qui il nostro comparatore tariffe che è confronto.luce-gas.it! E con questo chiudiamo questo lungo viaggio nel mondo dei Bonus che renderanno più semplice la vita delle future coppie. Noi ci vediamo sempre qui, il prossimo mese, con tante belle news dal mondo dell’energia!

Pubblicità

Lascia un commento

Lista di nozze Zankyou. Ricevi il 100% degli importi regalati sul tuo conto corrente.