"Bellezza Senza Confini": in passerella modelle disabili in abito da sposa

"Bellezza Senza Confini": in passerella modelle disabili in abito da sposa

Un evento unico nel suo genere: "Bellezza senza confini" ha sdoganato per sempre gli stereotipi sulla fisicità e il glamour con delle modelle davvero speciali

  • Attualità
  • Tendenza
  • Taglio impero
  • Taglio principessa
  • Sposa
  • Emozionante

Quando la disabilità diventa un quid in più, e scompare in eleganti abiti da sposa, allora la bellezza è senza confini! Lo scorso 10 dicembre, la splendida città di Salerno, si è tinta non solo del bianco degli abiti da sposa, ma soprattutto di valori, sentimenti, visioni. L’evento no profit “Bellezza senza confini“, magistralmente organizzato dalla lookmaker Francesca Beyouty, ha saputo fondere sapientemente moda, bridal fashion, beauty, arte e cultura. Il climax della serata è stata sicuramente la sfilata di modelle abili e diversamente abili, impreziosite dagli abiti della nuova collezione Pinella Passaro Sposa (che potete vedere qui).

SalvareFoto: Amedeo La Rossa
Foto: Amedeo La Rossa
SalvarePinella Passaro e Benedetta De Luca - Foto: Livio Siano
Pinella Passaro e Benedetta De Luca – Foto: Livio Siano

Uno successo strepitoso di pubblico e critica, dove il concetto di bellezza è stato declinato in tante dimensioni e sdoganato dai classici cliché contemporanei. La mission dell’evento è stata proprio far capire al pubblico che la bellezza supera ogni tipo di barriera, architettonica e non, e che una persona diversamente abile non è meno bella, seducente ed attraente. Noi di Zankyou sposiamo appieno la causa, essendo da anni portavoce della bellezza curvy, ad esempio, e credendo fortemente nel valore intrinseco di ogni singola donna.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Passaro Sposa Abiti sposa su misura