Pubblicità
Alla ricerca del vestito perfetto con una personal shopper

Alla ricerca del vestito perfetto con una personal shopper

La figura del Personal Shopper è nata negli StatiUniti, alla fine degli anni ottanta, e si è diffusa da poco anche in Europa. All’inizio era un servizio rivolto solo ad un’élite, ma ora è alla portata di tutti e si può trovare anche in piccoli negozi o grandi centri commerciali. Ma che cos’é realmente un Personal Shopper e di cosa si occupa?

  • Prima del matrimonio
SalvareCome vi può aiutare una personal shopper?
Come vi può aiutare una personal shopper?
Pubblicità

La figura del Personal Shopper è nata negli Stati Uniti, alla fine degli anni ottanta, e si è diffusa da poco anche in Europa. All’inizio era un servizio rivolto solo ad un’élite, ma ora è alla portata di tutti e si può trovare anche in piccoli negozi o grandi centri commerciali. Ma che cos’é realmente un Personal Shopper e di cosa si occupa?

Il Personal Shopper è un consulente qualificato che consiglia e guida i clienti su come realizzare il migliore acquisto, in ambito di moda, ma non solo. Ci sono Personal Shopper specializzati in vari settori: da come trovare il regalo giusto o l’ultimo oggetto tecnologico presente sul mercato fino ad accompagnare gruppi di turisti per i principali negozi della città, ricercare oggetti di antiquariato, organizzare tour enogastronomici o dare consigli sui ristoranti o centri-benessere piú cool del momento.

Ci sono anche Personal Shopper specializzati in servizi di consulenza per i matrimoni. Come Dora Marotta, che dopo un periodo di formazione presso l’Istituto Europeo di Design, lavora a Madrid nel campo della moda, tanto della comunicazione che dello styling. In quest’ultimo rientrano i servizi che offre come personal shopper e che potete approfondire nella sua web.

SalvareTre fantastici modelli di abito da sposa rosso
Tre fantastici modelli di abito da sposa rosso
SalvareTre modelli di Monique Lhuillier
Tre modelli di Monique Lhuillier

Il servizio offerto alla sposa o allo sposo consiste nel realizzare un’analisi del colore ed un’altramorfologica, attraverso le quali si può capire quali sono i colori ed il tipo di vestito che possono valorizzarne  l’immagine. Successivamente si analizzano varie proposte e si passa alla prova dell’ abito da sposa. Inoltre si studia quale make up, gioielli, acconciatura e biancheria si addicono al vestito scelto.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

La prova del colore è molto importante perchè aiuta a capire quali tonalità di bianco risaltano e valorizzano il viso della sposa. Anche se, la tendenza che arriva delle passarelle, per il 2013, ha come parola chiave: il colore.

Ma se non ve la sentite di abbandonare la tradizione del bianco potete unirvi al trend lanciato dalle fashoniste: scarpe colorate, sotto il vestito bianco, abbinate al bouquet! Anche se, di tendenza o meno, l’importante è che sia il vestito perfetto nel vostro giorno più importante e che tutto il look sia curato nei minimi dettagli. Questo è il migliorservizio che possa offrirvi un personal shopper.

[All the pics © Dora Marotta]



Guest bloggerDora Marotta

Personal Shopper & Fashion Communicator

Anche tu lavori nel wedding e vuoi scrivere per Zankyou? Contattaci

Pubblicità

Lascia un commento