8 cose che devi sapere se sei stata scelta come damigella d'onore

La tua migliore amica ti ha chiesto di essere la sua damigella d’onore ma non hai idea di cosa significhi relamente… oltre a quello che hai visto nei film di Hollywood. Benché questa figura sia più che abituale nelle nozzi anglosassoni, in Italia ha cominciato ad essere di moda solamente alcuni anni fa, per questo c’è ancora chi non ha assolutamente idea di cosa comporti essere investite di questo ruolo. Non perderti queste otto cose che dovresti sapere se sarai una damigella d’onore.

Potrebbe costarti un po’ di più rispetto al resto degli invitati

Non potrai riciclare il vestito o le scarpe che hai indossato in altre occasioni perché tutto il look deve essere completamente nuovo e l’outfit dovrai comprarlo di tasca tua. Inoltre dovrai investire molto tempo ed energia nell’organizzazione dei preparativi, viaggiare con la sposa se è necessario e prendere parte attivamente all’organizzazione dell’addio al nubilato.

Dovrai metterti in posa per il fotografo

Sei parte integrante del corteo nuziale, la tua presenza è fondamentale. Prepara la tua posa migliore e sorridi, sorridi molto, perché quelle foto passeranno alla storia. Gli sposi sono i protagonisti, ma vogliono anche che le persone a loro più vicine siano presenti nei momenti più emozionanti del grande giorno.

Solo make up waterproof

Stai pur sicura che verserai qualche lacrimuccia. Non sei damigella d’onore a caso, la persona che si sposa è tanto speciale per te come tu lo sei per lei. Per questo scegli fondotinta, correttore e maschera resistenti all’acqua e non ti dimenticare di portarli con te da tutte parti. Accompagnare la sposa mentre si veste, è uno dei compiti chiave delle damigelle d’onore, quindi potresti rischiare di commuoverti ancora prima che cominci la cerimonia.

Preparati ad essere sommersa dalle mail

E di messaggi in gruppi di Whatsapp: uno con le damigelle d’onore e la sposa, un altro nascosto alla protagonista, un altro con la madre della tua amica, un altro con le invitate all’addio al nubilato e così via… Dovrai anche far pratica su siti come Pinterest, i calendari e i documenti di Google Drive e perfino la pagina web privata degli sposi che potrebbero chiederti di gestire.

Un assaggio del tuo matrimonio

Una damigella d’onore è il braccio destro della sposa e nonostante alla fine non sia lei a dire “Sì, lo voglio” questa sarà una mini prova di matrimonio, specialmente se la sposa la coinvolge sin dall’inizio nell’organizzazione cercando fornitori, scegliendo l’abito da sposa o facendo progetti DIY.

Lavoro di squadra

Può capitare che debba essere damigella d’onore con altre donne che non conosci, o che si conoscano tra di loro e che tu sia l’unica outsider. In questi casi è importante tenere in conto che le necessità della sposa sono una priorità: lavora in squadra, comunica con le altre e non prendere nessuna decisione senza prima consultale.

Mantieni il ruolo fino alla fine

Non accompagni solo la sposa all’altare: il ricevimento è di uguale importanza. Dovrai aiutarla durante l’accoglienza ed il ballo, se per esempio deve andare al bagno o si cambia d’abito e svolgerai il ruolo di animatrice ufficiale per il resto degli invitati. Balla senza freno, passa per tutti i tavoli ed incoraggia i più timidi a scatenarsi sulla pista da ballo.

Mangia tanto e bevi poco

La mattina stessa del matrimonio, inizia la giornata con una ricca colazione che ti aiuti a sopravvivere ad una giornata lunga, intensa e nella quale non avrai sempre tempo per fermarti a prendere un snack. Con il passare delle ore, non esagerare con l’alcool: ti salverà dall’avere qualche scontro con la sposa e soprattutto di trascurarla se ha bisogno di te.
Quello della damigella d’onore non è un compito facile insomma, ma si sa che ‘da grandi poteri derivano grandi responsabilità‘. Pronta a calarti nella parte?!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Lascia un commento

Foto via Facebook @theblondesalad
Le influencer meglio vestite: ecco i look da invitata da copiare
Se siete invitate ad un matrimonio, non perdetevi le 7 influencer meglio vestite e prendete spunto per un perfetto outfit da invitata tutto Made in Italy!
Credits: The Peter Pan Collar
Editor choice: l'outfit da invitata più bello secondo Costanza
La parte più emozionante di un matrimonio per me è scegliere cosa mettersi! Ecco il mio outfit preferito da invitata, anzi 2: primavera-estate e autunno-inverno, perché le stagioni contano.
Gaetano D'Auria studio
6 cose che la testimone di nozze non può permettersi di dimenticare
Sei stata scelta come testimone di nozze? Prendi carta e penna, ci sono delle cose che non devi assolutamente dimenticare!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni