12 Consigli per un viaggio di nozze in Australia fai da te

Il racconto di Monica di Semplicemente Perfetto WP

Se state pensando di optare per un viaggio di nozze fai da te dall’altro capo del mondo, leggete il racconto di viaggio di Monica, nostra guest blogger di Semplicemente Perfetto WP, che ci da tanti utilissimi consigli  per organizzare una luna di miele da sogno in Australia. A lei la parola! 

“Quelli che smettono di sognare sono perduti.” Dice un proverbio aborigeno australiano.
Ci avete mai pensato? Io la penso come gli aborigeni, e quindi perché non approfittare del viaggio di nozze per iniziare un viaggio che per tanti rimane solo un sogno irraggiungibile, un’idea inavvicinabile trasformandolo in realtà come primo vostro viaggio da marito e moglie dall’altra parte del mondo: in Australia!

Questo è stato il nostro viaggio di nozze, un mese in terra australiana iniziato il giorno successivo alle nostre nozze. Ricordi che ci accompagnano ancora oggi giorno dopo giorno, un viaggio alla scoperta di una terra così antica e lontana.

  1. Se decidete per una viaggio di nozze fai da te, vi suggerisco di iniziare a organizzare il tutto con largo anticipo, perché non potete ritrovarvi a pochi giorni dalle nozze con alcuni dettagli di questo viaggio ancora da decidere.
  2. Questo è un viaggio per cui dovreste avere a disposizione come minimo 2/3 settimane, noi ad esempio abbiamo pianificato 3 settimane per scoprire l’Australia e una settimana di relax su un’isola della barriera corallina, vero paradiso terrestre.
  3. Non esiste un periodo migliore di un altro per questo viaggio, in Australia si parla addirittura della quinta stagione ed essendo nell’emisfero meridionale le stagioni sono opposte alle nostre. Informatevi quindi delle caratteristiche climatiche che incontrerete in ogni vostra tappa, perché nella vostra valigia potrebbero entrare contemporaneamente maglioni di lana, impermeabile, pantaloncini e costume da bagno.
  4. Per decidere cosa visitare e cosa potete tralasciare, informatevi, leggete diari di viaggi che riportano vere esperienze, perché questi racconti vi sapranno consigliare quanto tempo stare in una città, cosa vedere, cosa e dove mangiare, i posti da evitare e tutto quello che potrebbe esservi utile per una vacanza perfettamente programmata.
  5. Dotatevi di patente internazione e noleggiate anche l’auto per spostarvi tra un posto e l’altro senza utilizzare l’aereo, per quelle tratte che possono farvi vivere vere emozioni. Il mio consiglio è di noleggiarla da Melbourne ad Adelaide o viceversa per percorre la Great Ocean Road (GOR): 3 giorni a noi sono bastati e vi assicuro che superato il tragico impatto della guida a sinistra, riuscirete ad assaporare ogni chilometro.
  6. Visitate, noleggiando l’auto, a Kangaroo Island, il concentrato vero e proprio dell’Australia, dove potrete trovare, accarezzare e dare da mangiare ai canguri, vedere i koala, pinguini, leoni marini, varie specie di uccelli, insomma tutto quello che vi viene in mente e che qui da noi non potete vedere.
  7. Visitate le città, così giovani, moderne e organizzatissime. Camminate lungo Yarra River a Melbourne dove incontrerete sportivi e impiegati che vanno al lavoro in bici, ascoltando le melodie di Federation Bells. Ad Adelaide fate colazione, con uno dei croissant più buoni che abbia mai mangiato, da Lucia’s Pizza Bar, all’interno del Central Market e cenate, previa prenotazione, da Rigoni’s per una cena romantica. Mimetizzatevi tra gli abitanti di Darwin prendendo il sole stesi di fronte all’oceano, e con visitate gli altissimi termitai di Litchfield Park. A Cairns perdetevi fra le sue strade o in un locale che si affaccia al mare sul suo pontile per bere o mangiare qualcosa
  8. A Sydney passate più giorni che potete, ogni angolo è da scoprire e qui non mi sento di suggervi nulla, vivetela e basta.
  9. Scegliete le strutture in cui alloggiare confrontando le opinioni dei vari viaggiatori, per i prezzi consultate i vari siti di prenotazione alberghiera ma anche il sito dell’albergo. Iscrivetevi alle newsletters per poter ricevere codici promozionali o offerte per il vostro soggiorno.
  10. Stessa cosa vale per i voli, confrontate le tariffe dei siti italiani con i prezzi offerte direttamente dai siti della compagnia area.
  11. Per ogni cosa fate comunque attenzione a non perdere di vista il vostro budget , pensate se è una spesa che potete sostenere da soli o visto che dovrete sostenere spese per i preparativi delle nozze, valutate se sia meglio scegliere l’opzione della lista di nozze, per tutto il viaggio o solo per una parte e per queste potreste approfittare del servizio di Zankyou.
  12. Ricordatevi di far partecipi i vostri ospiti del vostro viaggio, illustrando le vostre tappe, i vostri diari di viaggio, sarà nuovamente un occasione per farli sentire come parte della vostra nuova vita da marito e moglie.
  13.  

Più informazioni circa

Lascia un commento

Foto via Shutterstock
E tu dove andresti in viaggio di nozze? 10 travel blogger rispondono
10 tra i migliori travel blogger italiani ci raccontano dove hanno trascorso o trascorrerebbero la loro luna di miele ideale. Buona lettura!
10 cose che dovete sapere sul vostro viaggio di nozze che nessuno vi ha detto!
10 cose che dovete sapere sul vostro viaggio di nozze che nessuno vi ha detto!
Quando si parla del viaggio di nozze le aspettative si moltiplicano perché volete che tutto vada per il meglio e senza imprevisti. Ecco le 10 cose che dovete assolutamente sapere prima di partire!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni