Collezioni Sposa 2014: "Closure" di Krikor Jabotian

  • Abiti da sposa
  • Galleries

Krikor Jabotian, già assistente di Elie Saab, nel suo atelier di Beirut crea abiti da sera e da sposa, reali opere d’arte sapienti nei tagli ed avanguardistiche nelle visioni, sotto le bombe che insanguinano la sua terra.

Krikor ha da poco presentato la sua Collezione Sposa 2014. Si chiama Closure, che significa chiusura. Una parola che, di fronte ai suoi modelli mozzafiato, mi fa immediatamente pensare a quell’isolamento che conduce l’artista al puro estro creativo. Il bianco ottico e l’oro opulento, piume impalpabili e ruches ossessive e tortuose, ma lievi, come le forme sinuose e leggere che assumono le nuvole. Maestria nel drappeggio, negli accostamenti di tessuti e tagli, nella ricchezza che non scade nell’eccesso.

In una parola: Arte.