Bouquet piante grasse per il vostro matrimonio boho

Hai mai pensato ad un bouquet di piante grasse? Proprio così! Ti sveliamo tutti i segreti di questa nuova tendenza.

  • Fiori
  • Bouquet da sposa
  • Galleries

Le piante succulente, comunemente piante grasse, potrebbero non essere la prima cosa che vi viene in mente quando immaginate il vostro bouquet da sposa, ma possiamo assicurarvi che queste piante affascinanti viste in una composizione floreale aggiungono un tocco che poche altre potrebbero. Non siamo soliti vedere le piante grasse negli addobbi matrimoniali sebbene ci sia un trend inarrestabile dagli Stati Uniti che sta arrivando anche in Italia. La moda di inserire le succulente come l’agave, i cactus, l’echeveria nelle decorazioni prende sempre più piede soprattutto nei matrimoni boho, kinfolk e in generale negli ambienti dallo stile vintage e retro. Con questa gallery vogliamo mostrarvi delle foto dei più bei bouquet con piante grasse rubacchiati dai profili dei migliori floral designer perché possiate cominciare a sognare la più bella versione di voi stesse in stile boho.

Salvarebouquet piante grasse
Jacalyn Beales – Unsplash

Come scegliere il bouquet da sposa

Prima di addentrarci nella scoperta dei bouquet di succulente ci piaceva l’idea di farvi un’introduzione sull’argomento bouquet in generale perché una delle domande che viene posta più spesso ai floral designer è..come scegliere il bouquet da sposa? Possiamo affermare che la scelta dipende essenzialmente dal modello dell’abito da sposa e dalla personalità della donna che lo indosserà. Infatti colori, texture, forma e stile sono tutte le variabili che cambiano a seconda dell’abito scelto e del risultato finale che si vuole ottenere. L’obiettivo principale è che l’outfit nuziale sia armonioso nella sua totalità e che abito, bouquet, acconciatura e stile del matrimonio diventino una sola dimensione. I bouquet da sposa possono essere di varie forme, vediamo di seguito come abbinarli rispetto all’abito da sposa.

  • Bouquet rotondo, forma compatta: adatto per abiti in stile principessa, romantici e dalle linee tradizionali
  • Bouquet a cascata, forma pendente: adatto per abiti a sirena, con spalline
  • Bouquet garden style, forma scomposta: adatto per abiti dalle linee e tessuti moderni, si prestano a quasi tutti i modelli di abiti da sposa
  • Bouquet con un solo fiore, forma allungata: adatto per abiti moderni, corti, tailleur e in generale dallo stile molto minimal

Per quanto riguarda i colori e le texture considerate che il bouquet entra a far parte del design floreale dell’intero matrimonio, verrà considerato quindi come parte integrante del decoro, del quale riprenderà la palette e lo stile. La grandezza del bouquet dipende dall’altezza della sposa e dal modello dell’abito, soprattutto in termini di altezza. Avrà senso pensare ad un bouquet più voluminoso per una donna più alta e slanciata e, al contrario, ridurre le dimensioni nel caso in cui la gonna del vestito sia già molto presente nell’immagine globale.

Salvarebouquet piante grasse
Jen Theodore – Unsplash

Come fare un bouquet di piante grasse

Realizzare un bouquet di piante grasse è un arte che va lasciata a chi di fiori e piante se ne intende, perché il montaggio del bouquet presuppone delle tecniche precise, non avendo le succulente gli steli come i fiori. Voi future spose però, potete senz’altro aiutare i floral designer nel loro task, proponendo delle idee e ispirazioni di composizioni che sentite simili alla vostra personalità. I bouquet di piante grasse, generalmente, sono composti da tre o quattro succulente, distrubuite secondo una logica floreale nel bouquet e affiancate ad altri fiori che rispettino la vostra palette e lo stile del matrimonio. Gli stili compositivi possono essere svariati, si può avere un bouquet con una sola succulenta, magari posizionata su un lato del bouquet a prendere tutta l’attenzione, oppure si può pensare di aggiungere ai materiali menzionati delle bacche per rendere il bouquet più rustico. Se siete amanti del green potete pensare di aggiungere dell’eucalipto o dei cardi blu e far spiccare dalla massa questi elementi danzanti in aria. Se vi sposate d’estate potete declinare il bouquet sui toni del rosa cipria, bianco e grigio cinereo, sarà una poesia. Se siete delle inguaribili romantiche potete osare con un bouquet di sole peonie e succulente e se siete invece delle puriste, chiedete un bouquet di sole piante grasse.

Salvarebouquet piante grasse
Pinterest

4 tipi di piante grasse

Chi si avvicina per la prima volta all’universo delle piante grasse sarà curiosa di sapere come, dove e quando! Ebbene sì, ci sono delle succulente più adatte da considerare per essere inserite in un bouquet. In questo paragrafo vi parliamo di quattro di esse:

  • Echeveria: è la pianta che vedrete nella maggior parte dei bouquet (e anche in questa gallery), è la pianta dalla forma stellata ed è tipica dell’America Centrale e Meridionale. L’echeveria ha foglie piatte e carnose e il suo utilizzo nei bouquet è consigliato perché è un elemento molto riempitivo e di forte carattere me nello stesso tempo non eccessivo vicino ad altri fiori. Se siete amanti del viola provate con la graptoveria, molto simile all’echeveria ma in questa tinta
  • Haworthia fasciata: è una pianta simile all’echeveria ma di un verde più scuro e puntellato di bianco e dalle foglie più appuntite. In un bouquet può donare un tocco veramente unico e senz’altro può darlo nel resto dell’addobbo floreale
  • Senecio o Pianta del rosario: conosciuta perché pendente e per la sua forma “a palline”, può essere utilizzata nei bouquet a cascata per donare un tocco leggero e creare un movimento che accompagna in fiori verso il basso
  • Setcreasea purpurea: è una pianta grassa dal colore viola e dalle foglie di circa 10-15cm leggermente pelose e molto luminose, particolarmente adatta per bouquet dalla forma scomposta per dare un movimento aereo
Salvarebouquet piante grasse
Priscilla Du Preez – Unsplash

Decorazioni con piante grasse

La realizzazione della scenografia bohemianchic del vostro matrimonio passerà per lo charme della location che avete scelto, per i tendaggi in macramé che appenderete dagli alberi, dai cristalli e dalle porcellane, dal vostro outfit e certamente anche dalle decorazioni. Creare degli archi di foliage dai quali far pendere del senecio o far spuntare dei ciuffetti di piante grasse assicurerà un tocco unico alla vostra decorazione. Avere dei centrotavola di echeveria, muschio e candele può rendere l’ambiente ancora più suggestivo. Insomma anche quando si tratta di decorazioni e addobbi floreali le succulente possono giocare un ruolo molto carismatico e completare un addobbo in maniera originale. Affidatevi a dei professionisti che sapranno trovare la migliore soluzione per fare un match perfetto tra il vostro bouquet e il design floreale del vostro matrimonio.

Salvarebouquet piante grasse
WildFlora

Accessori con piante grasse

Se avete deciso che il vostro matrimonio sarà in stile boho ci saranno delle succulente nel vostro addobbo nuziale, nei centrotavola e nel vostro bouquet, allora perché non pensare anche al fiore all’occhiello dello sposo o al corsage per le damigelle d’onore. Dovete sapere che le succulente si prestano molto anche per la realizzazione degli accessori perché esistono in varie dimensioni e la loro taglia minuta consente ai floral designer di poterle lavorare anche su delle creazioni in miniatura.

Salvarebouquet piante grasse
Matrimonio nelle marche

Abbiamo creato questa gallery di bouquet di piante grasse perché lo stile e lo charme che incarnano e trasmettono è degno delle più belle decorazioni di Pinterest. Pensare di realizzare un intero addobbo in stile boho con l’ausilio delle succulente può davvero garantirvi un risultato esteticamente stupendo e

 

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Lista di nozze Zankyou. Ricevi il 100% degli importi regalati sul tuo conto corrente.